Irase Trapani

Istituto di Ricerca Accademica Sociale ed Educativa

Photos from Irase Trapani's post 10/10/2022

Photos from Irase Trapani's post

09/10/2022

La scuola deve fare di tutto per mantenere le studentesse e gli studenti all’interno di un percorso di apprendimento affinché nessuno resti indietro!
Tuttavia, ancora oggi, l’8 % dei ragazzi italiani tra gli 11 ed i 14 anni, anziché andare a scuola, va a lavorare. Un fenomeno diffuso sia al Sud che a Milano e nel Nord-Est, non è solo per la povertà ma anche a tassi di scolarizzazione bassi.
C’è il rischio concreto di una nuova selezione di classe che comincia proprio dalla Scuola che dovrebbe essere la palestra privilegiata per la costruzione di una società democratica e pluralista, dove i giovani di oggi diventano futuri cittadini del domani.

Ma tutti devono partire dalle stesse possibilità, senza distinzioni di luogo, di accesso a strutture consone e messi in grado di poter usufruire dei nuovi strumenti di digitalizzazione.
La scuola non può più aspettare perché il domani è già arrivato!


UIL Scuola

03/10/2022
IRASE e UIL SCUOLA TRAPANI - Corso di preparazione al VIII ciclo TFA di sostegno 2023 15/09/2022

IRASE e UIL SCUOLA TRAPANI - Corso di preparazione al VIII ciclo TFA di sostegno 2023

➡️ È in fase di avvio il corso di preparazione per l'accesso all'ottavo ciclo TFA per il sostegno 2023, organizzato da Irase e Uil Scuola Trapani.
🔵 Se sei interessato/a a ricevere informazioni sul corso compila il seguente form:

IRASE e UIL SCUOLA TRAPANI - Corso di preparazione al VIII ciclo TFA di sostegno 2023 Da compilare per ricevere informazioni sul percorso di preparazione organizzato da IRASE e UIL SCUOLA TRAPANI

29/08/2022

L'Irase insieme al Dipartimento dei Dirigenti Scolastici della Uilscuola organizza due giornate di formazione rivolte ai Dirigenti Scolastici neoimmessi in ruolo.
Il programma delle due giornate analizza gli aspetti salienti della figura del Dirigente Scolastico, la cui funzione è caratterizzata da una leadership educativa e culturale, democratica ed efficace, orientata a costruire comunità, capace di entrare in relazione con i professionisti che esercitano un'attività di alta qualità come l'insegnamento la cui libertà è riconosciuta dalla Carta Costituzionale e il cui consenso è indispensabile per raggiungere gli obiettivi che ciascuna scuola si pone.

UIL Scuola

27/07/2022
Mobile uploads 21/06/2022

Mobile uploads

15/04/2022

La Pasqua 2022, non lo nascondiamo, non sarà come le altre. La guerra è piombata di nuovo alle porte d’Europa e, per quanto i conflitti tra gli uomini e tra le nazioni abitino il mondo con costanza dall’inizio dei tempi, i nostri auguri di quest’anno non possono che essere accompagnati da un auspicio sempre più urgente: pacificazione, solidarietà e giustizia sociale. La pace, per l'Irase, non è un valore che può essere dato per scontato. Così come non lo è la democrazia. Per la Pasqua 2022, ci sentiamo di fare una promessa: continuerà il nostro impegno volto a ricordare che pace e democrazia sono valori assoluti da difendere e da tutelare. Irase Nazionale augura una serena Pasqua a tutti, con un pensiero di vicinanza al mondo della scuola italiana, che troverà in noi sempre un riferimento ed un’ancora volti alla sensibilizzazione dell’ irrinunciabilità di un altro valore fondante della nostra civiltà: l’Istruzione. Un settore vessato, che meriterebbe meglio e di più, e per il quale non smetteremo di far sentire le nostre ragioni.

Mariolina Ciarnella, presidente Irase Nazionale

ANTEPRIMA / Aggiornamento delle Graduatorie provinciali per le supplenze (GPS) e graduatorie di istituto - UILSCUOLA 07/04/2022

ANTEPRIMA / Aggiornamento delle Graduatorie provinciali per le supplenze (GPS) e graduatorie di istituto - UILSCUOLA

ANTEPRIMA / Aggiornamento delle Graduatorie provinciali per le supplenze (GPS) e graduatorie di istituto - UILSCUOLA 20220405 Per il Ministero: possibile apertura delle istanze a partire dall’ultima settimana di aprile. Per la UIL Scuola: Raggiunto l’obiettivo prioritario da noi rivendicato nei mesi precedenti. Restano inaccettabili le nuove sanzioni previste per le rinunce. È necessario attivare il confronto...

Le prove e le date del TFA sostegno. Sono 25 mila i posti previsti. - UILSCUOLA 04/04/2022

Le prove e le date del TFA sostegno. Sono 25 mila i posti previsti. - UILSCUOLA

Le prove e le date del TFA sostegno. Sono 25 mila i posti previsti. - UILSCUOLA 20220402 Il Decreto Ministeriale n. 333 del 31 marzo 2022 che contiene le date delle prove al TFA sostegno VII ciclo e la ripartizione dei 25.874 posti complessivi previsti.

01/04/2022

"Il DS resta un educatore perché deve guidare una comunità educante; ad una buona scuola serve un buon DS ma non basta. Il DS dovrà avere la pazienza del ragno, continuare a tessere e ritessere relazioni, tendere al consenso e alla partecipazione, essere il protagonista di un’organizzazione del lavoro che vada oltre il mero adempimen- to di compiti e che vada alla ricerca del miglioramento. In questa ottica la valutazione deve servire al miglioramento, essere un processo non un modello, deve includere i soggetti, essere coerente, chiarire le finalità".

Mariolina Ciarnella, presidente Irase Nazionale.

Tutte le info sul corso di formazione sul ruolo del dirigente scolastico -> https://www.irasenazionale.it/2022/03/03/il-ruolo-del-dirigente-nella-istituzioni-scolastiche/?fbclid=IwAR1ijl1ogfPofBZG__xuwaz096JIyY3wsOFTRjLLHVQVWliAWbIp143xlhY

29/03/2022

➡️ Se sei interessato a partecipare al *ricorso gratuito* per gli iscritti Uil Scuola Trapani, compila il form: https://forms.gle/4HmYYwsNpynfHS7EA

23/03/2022

L’orientamento, una Risorsa per il Futuro dei Giovani e del Paese

Gli elementi per una visione dinamica, integrata e sociale di una strategia anti dispersione, centrata sull’orientamento formativo, deve poggiare su tre elementi:

- centralità della persona, che significa ruolo attivo della persona nei processi di conoscenza, che prendono avvio dall’esplorazione di compiti/problemi tratti dalla realtà e che facciano cogliere il legame tra individuo e realtà, tra formazione e lavoro;

- nuovo modello di docente, che implica un docente non più trasmettitore di saperi, ma costruttore di saperi in collaborazione con gli studenti, nonché guida e sostegno per l’acquisizione delle competenze di orientamento al lavoro o Career Management Skills (CMS);

- patto di corresponsabilità educativa, perché il coordinamento di Soggetti e servizi è l’unica strategia per moltiplicare le opportunità per i nostri giovani, specie per i più fragili, di orientarsi dentro e fuori la scuola.

A questo punto, però, è necessario sottolineare che, nel corso del ventesimo secolo l’orientamento è stato ed è tutt’ora oggetto di studio e tema di confronto fra differenti teorie, sia dal punto di vista ideologico e sia metodologico, specialmente nell’ambito formativo.

Leggi il documento completo della presidente Mariolina Ciarnella sul sito dell'Irase nazionale -> https://www.irasenazionale.it/2022/03/22/lorientamento-una-risorsa-per-il-futuro-dei-giovani-e-del-paese/

07/03/2022

RIFLESSIONI SUL DISEGNO DI LEGGE APPROVATO ALLA CAMERA DEI DEPUTATI SULLE NON COGNITIVE SKILLS

"Sorgono le prime domande senza risposta: quante scuole potranno partecipare? Che tipo di formazione riceveranno gli insegnanti, e da chi? Che cosa si intende per “valutazione”? È evidente che il tipo di misurazione non può essere lo stesso delle valutazioni su larga (i“test a crocette”) ma è quasi altrettanto evidente che si possono identificare degli indicatori di queste competenze, cosa che molti insegnanti ben sanno quando esercitano una valutazione olistica, che prende cioè in considerazione tutti gli aspetti della persona, anche quelli che non sono quantificabili all’interno delle materie scolastiche o del programma.

L’idea di fondo è che il possesso o il consolidamento di determinate competenze personali character skills, li definisce Heckman, premio Nobel per l’economia non è solo utile per il lavoro, ma per una vita in benessere. Resta aperto il problema di capire il tipo di rapporto fra le competenze non cognitive e gli apprendimenti in termini di “materie” o comunque di conoscenze: l’Ocse stesso, dopo un ventennio di test su larga scala che hanno puntato tutto sulla misurazione delle competenze linguistiche, matematiche e scientifiche, ha avviato da un paio d’anni un progetto di ricerca in undici città per la misurazione delle competenze socioemozionali nei ragazzi di undici e quindici anni, in base alla convinzione che siano fondamentali per il successo, o meglio per la piena realizzazione della persona".

Mariolina Ciarnella, presidente Irase

05/03/2022

Uil Scuola e Irase Trapani organizzano un corso di preparazione al VII ciclo TFA Sostegno. Per informazioni compila il form: https://forms.gle/xCZ8E8NfqjR2zApx6

22/02/2022

Uil Scuola e Irase Trapani organizzano un corso di preparazione al VII ciclo TFA Sostegno. Per informazioni compila il seguente form: https://forms.gle/xCZ8E8NfqjR2zApx6

22/02/2022

"Alle forze politiche chiediamo una moratoria o un radicale ripensamento dell'alternanza scuola lavoro , dispositivo che, così oggi com'è, compromette gravemente la dignità e lo spessore culturale del percorso educativo, la libertà d'insegnamento, la necessaria indipendenza della scuola dalle pressioni del mercato....."
( Seguiranno riflessioni)

16/02/2022

La formativa è una delle questioni che ha affrontato ad inizio anno -> https://www.irasenazionale.it/2021/01/18/avviso-la-nuova-valutazione-per-la-scuola-primaria/

Ci torneremo presto!

14/02/2022

Qualche riflessione sulle "soft skill". Così si fa un passo indietro?

"E’ chiaro l’intento di Bianchi, un intento non rivoluzionario, ma reazionario! La fine del sistema di istruzione italiano?
In definitiva, infatti, si postula l’eliminazione delle materie di studio, del gruppo classe oltre alla fine dei diversi indirizzi di studio per la scuola secondaria di secondo grado e un’unica scuola secondaria sulla falsariga di quella anglo-americana con l’aggiunta, per altro, del sistema duale tedesco imposto a tutti gli studenti, ovvero la già alternanza scuola-lavoro .Un ritorno al passato più buio, quello dell’avviamento professionale...".

Mariolina Ciarnella, Presidente Irase Nazionale

10/02/2022

10 Febbraio
Giorno del Ricordo

Ricordare è vivere, ricordare infatti significa, etimologicamente, “riportare al cuore” .
L' Irase intende ricordare l’esodo degli italiani dalle terre di Fiume, Istria e Dalmazia dopo il 1945, nonché le vittime dei cosiddetti “infoibamenti”, attraverso piccoli spunti di riflessione, così come per la Giornata della Memoria il 27 Gennaio.
Il fine della Giornata del Ricordo è quello di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo giuliano-dalmata dopo il secondo conflitto mondiale e più in generale alle vicende del confine orientale italiano.
La questione delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata non può essere affrontata in modo efficace dal punto di vista geo-storico, se non viene opportunamente inquadrata nella vicenda molto più lunga e complessa dei conflitti a sfondo etnico, politico e sociale che si sono sviluppati lungo quel confine italiano nell’arco di parecchi decenni. A causa di questo processo drammatico, oltre dieci milioni furono cacciati dalle loro terre: tedeschi dalla Polonia e dalla Repubblica Cieca, Ungheresi e Rumeni dalla Jugoslavia, italiani dall'Istria; si contarono oltre due milioni di vittime.

La memoria storica è necessaria, è giusta, è doverosa nei confronti di tutti gli italiani “inghiottiti” nelle foibe: abbiamo il dovere, in quanto educatori ed insegnanti , di conoscere e di trasmettere, affinché ciò che è stato non sia più!

07/02/2022

La Scuola per prevenire e contrastare il bullismo!

Il fenomeno del bullismo è una dinamica purtroppo sempre più comune tra bambini/e e adolescenti, che si lega strettamente ai bisogni della loro crescita espressi in modo problematico, come la paura di essere esclusi o la ricerca dell’ammirazione degli altri.
È inoltre legata, purtroppo, ad una persistente cultura basata sull’intolleranza e la stigmatizzazione della diversità che è difficile da estirpare.
Ecco perché è importante che il mondo della scuola, in prima linea su questo tema, può e deve darsi attraverso tre priorità:

- Prevenire, attraverso attività educative, in grado di migliorare il clima di classe, agire sulle dinamiche relazionali, promuovere le competenze emotive che rafforzino la capacità di mettersi nei panni degli altri (empatia), e consentire, inoltre, la partecipazione ai processi di definizione di regole comuni.
- Prevenire, attraverso azioni dedicate che creino uno spazio di ascolto per i ragazzi/e, facendo così crescere anche la fiducia verso le figure di riferimento (docenti, genitori, …) come interlocutori immediati e autorevoli per la presa in carico di un disagio.
- Riconoscere, attraverso un’attenzione constante ai fattori di rischio e alle dinamiche relazionali in atto nel contesto classe, una formazione del personale docente per il riconoscimento del bullismo come fenomeno specifico, rispetto ad altri fenomeni di violenza generica.
Non deve mancare, soprattutto, il confronto costante tra docenti su eventuali dubbi e perplessità, da condividere sia con il Dirigente Scolastico e sia con il referente per il cyberbullismo, una figura che dovrebbe essere presente, in ogni Istituto, come previsto dalla normativa.
Per potere intervenire in maniera efficace è importante riconoscerne le caratteristiche che lo differenziano da atti di violenza generica: l’intenzionalità, la persistenza nel tempo, l’asimmetria di potere e la natura sociale del fenomeno, ovvero, il suo fare riferimento alle dinamiche relazionali.
Gestire, dotando la scuola di un sistema che stabilisca ruoli, azioni e responsabilità, in modo da consentire a tutti gli adulti di essere in grado di intervenire immediatamente i casi conclamati di bullismo, di attivare risposte per tutti i soggetti coinvolti (vittima, bullo/a, spettatori), di attivare un’alleanza educativa attraverso il coinvolgimento di tutti genitori in ogni fase del processo, in un’ottica di mediazione delle conflittualità.

08/01/2022

🎯𝐂𝐎𝐍𝐂𝐎𝐑𝐒𝐎
𝐈𝐍𝐅𝐀𝐍𝐙𝐈𝐀 - 𝐏𝐑𝐈𝐌𝐀𝐑𝐈𝐀 - 𝐒𝐎𝐒𝐓𝐄𝐆𝐍𝐎

𝑪𝒊𝒄𝒍𝒐 𝒈𝒓𝒂𝒕𝒖𝒊𝒕𝒐 𝒅𝒊 4 𝒘𝒆𝒃𝒊𝒏𝒂𝒓 𝒑𝒆𝒓 𝒍𝒂 𝒑𝒓𝒆𝒑𝒂𝒓𝒂𝒛𝒊𝒐𝒏𝒆 𝒅𝒆𝒍𝒍𝒂 𝒑𝒓𝒐𝒗𝒂 𝒐𝒓𝒂𝒍𝒆

📌IN DIRETTA STREAMING
sulla pagina FACEBOOK di IRASE Nazionale
https://www.facebook.com/formazioneirase

📌RIVEDI i WEBINAR
in differita sulla pagina YOUTUBE di IRASE Nazionale
https://www.youtube.com/channel/UCCNIEYbFGYgzrFZ_bVBJ5EA/featured

23/12/2021

I migliori auguri dall'Irase di Trapani. Buone feste 🎄

09/12/2021

📌RIVEDI I WEBINR e SCARICA I MATERIALI

https://www.youtube.com/channel/UCCNIEYbFGYgzrFZ_bVBJ5EA
https://www.irasenazionale.it/download/

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE🎯

29/11/2021
04/11/2021
Irase Trapani is now on WhatsApp. 04/11/2021

Irase Trapani is now on WhatsApp.

Irase Trapani is now on WhatsApp.

Irase Trapani updated their phone number. 04/11/2021

Irase Trapani updated their phone number.

Irase Trapani updated their phone number.

Mobile uploads 25/10/2021

Mobile uploads

Domani si chiude il ciclo dei tre webinar sul tema dell'Orientamento che vuole essere solo l'inizio di un percorso rivolto alle Scuole e ai docenti che possono, attraverso Irase, sviluppare progetti di formazione per le nuove politiche di Orientamento formativo anche in raccordo con il territorio.
La Uil, la Uilscuola, la Uilrua e l'Irase insieme per ribadire quanto è importante che l'Orientamento diventi un processo che investe la crescita globale della persona , in un'ottica formativa perché nella società contemporanea, sapersi orientare significa essere in possesso di una strumentazione cognitiva, emotiva e relazionale che costitutivamente e continuamente è in grado di modificarsi per ri-adattarsi in maniera dinamica e flessibile alle trasformazioni in atto.
Un grazie particolare a Pierpaolo Bombardieri , segretario generale Uil, a Emanuele Ronzoni, segretario organizzativo Uil, a Ivana Veronese , segretaria Confederale Uil, a Pino Turi segretario generale Uilscuola, a Giuseppe D'aprile, segretario Nazionale aggiunto Uilscuola, Francesca Ricci, segretaria nazionale Uilscuola con delega alla formazione, ad Attilio Bombardieri, segretario generale Uilrua, a Fabiana Bernabei, segretaria organizzativa Uilrua, alla segreteria didattica, a quella organizzativa, a tutti gli esperti, ai docenti, ai dirigenti scolastici coinvolti .

Seminario formativo Irase e Uil Scuola Trapani per docenti neoassunti, docenti con passaggio di ruolo e tutor - Irase Trapani 22/10/2021

Seminario formativo Irase e Uil Scuola Trapani per docenti neoassunti, docenti con passaggio di ruolo e tutor - Irase Trapani

https://www.irasetrapani.it/seminario-formativo-irase-e-uil-scuola-trapani-per-docenti-neoassunti-docenti-con-passaggio-di-ruolo-e-tutor/

Seminario formativo Irase e Uil Scuola Trapani per docenti neoassunti, docenti con passaggio di ruolo e tutor - Irase Trapani Si terrà martedì 26 ottobre 2021, dalle 15.30 alle 18.30, il seminario formativo online per docenti neoassunti organizzato da Uil Scuola e Irase Trapani. ➡️Per ricevere l’attestato valido ai fini dell’attività di aggiornamento basta compilare il seguente form, che darà diritto anche al r...

19/10/2021

Si terrà domani il secondo Webinar sul tema dell'Orientamento, dedicato soprattutto al mondo della Scuola e dell'Università, con testimonianze di esperienze di docenti e dirigenti scolastici su percorsi di Orientamento svolti negli Istituti di appartenenza.
Interessante, inoltre, sarà il confronto tra Scuola ed Università per ribadire l'importanza di una sinergia che dovrebbe essere messa a sistema, tra il mondo della Scuola, quello dell'Università ed il mondo del lavoro con i centri per l'impiego, le agenzie del lavoro e le parti sociali, tra cui il sindacato.
L'Irase auspica questo futuro: investire sui giovani e sulla loro educazione se si vuole migliorare e favorire l'occupabilita' e l'economia del paese, attraverso un modello di Scuola Orientativa.

11/07/2021

Prenderà il via il prossimo 20 luglio il corso di preparazione alle prove preselettive, scritte e orali per il . Il corso è organizzato da Irase e Uil Scuola Trapani. Per ricevere informazioni compila il seguente form: https://docs.google.com/forms/d/11IrZYwICaFhDZTSFlDgKxrXXze12hvfqP1ZB-NgMm_s/viewform?fbclid=IwAR1CrZRD-EDWTc0EEm1CmAEFjp51L4xf7dy_X8iMrDhnyjwTNW6lkstFaOY&edit_requested=true

01/10/2020
"La sfera di cristallo: come sarà il futuro post Covid?": il 7 ottobre seminario gratuito su piattaforma Zoom - Irase Trapani 01/10/2020

"La sfera di cristallo: come sarà il futuro post Covid?": il 7 ottobre seminario gratuito su piattaforma Zoom - Irase Trapani

"La sfera di cristallo: come sarà il futuro post Covid?": il 7 ottobre seminario gratuito su piattaforma Zoom - Irase Trapani “La sfera di cristallo: come sarà il futuro post Covid?” è il tema di un seminario gratuito che si terrà sulla piattaforma Zoom mercoledì 7 ottobre a partire dalle 16,30. L’evento, organizzato da Irase nazionale e Campus Orienta Digital, è valido al fine della formazione …

01/09/2020

Buon anno scolastico!

28/08/2020

📌 IL RITORNO A SCUOLA TRA 
STRUMENTI, OBBLIGHI E EMOZIONI
 - Un incontro tra esperti e colleghi per immaginare la scuola che sarà...

08/07/2020

Ubicazione

Digitare

Telefono

Indirizzo


Via Nausicaa, 53
Trapani
91100

Altro Scuola Trapani (vedi tutte)
StudioalSud StudioalSud
Via Fardella
Trapani, 91100

StudioalSud nasce per Trapani ma specialmente per i giovani trapanesi. StudioalSud si occuperà prin

Doposcuola e Supporto Scolastico - Dott. Cannata - Trapani Doposcuola e Supporto Scolastico - Dott. Cannata - Trapani
Via Marsala N. 23
Trapani, 91100

Studio di Consulenza Educativa Dott. Giuseppe Cannata - - pagina dedicata al servizio di Doposcuola

Emporio Musica Emporio Musica
Trapani
Trapani, 91100

Studiate musica perché vi piace, perché vi rende felici, perché vi incuriosisce! E perché no, pe

Ottava Drum School Ottava Drum School
Via Tenente Alberti
Trapani, 91100

Scuola di Batteria. Scuola di Musica. Batteria, Canto, Piano, Chitarra, Basso. Dizione a Trapani. La prima scuola professionalmente attrezzata.

Oxford School Trapani - Scuola d'Inglese e Corsi per Docenti Oxford School Trapani - Scuola d'Inglese e Corsi per Docenti
Via I Dorsale Z.I.R.
Trapani, 91100

scuola di inglese certificazione cambridge certificazione trinity

AIAB Trapani AIAB Trapani
Via Basiricò, 5
Trapani, 91100

E' un'associazione internazionale che si interessa della diffusione della cultura dell'agricoltura b

Autoscuola Canino Autoscuola Canino
Via Mazzini (angolo Via Osorio)
Trapani, 91100

Studio di Consulenza Educativa Dott. Giuseppe Cannata Studio di Consulenza Educativa Dott. Giuseppe Cannata
Via Ugo Bassi ,21
Trapani, 91100

- CONSULENZA GENITORI E FIGLI - INTERVENTI EDUCATIVI - PROGETTI PERSONALIZZATI - ASCOLTO ADOLESCENT

Futura Istruzione e Formazione Professionale Futura Istruzione e Formazione Professionale
Via Alcamo, 84
Trapani, 91100

Questa è la pagina ufficiale di Futura, ente di formazione che opera in Sicilia da 30 anni.

Federconsulting Federconsulting
Via Baviera N. 18
Trapani, 91100

Il nostro obiettivo principale è quello di fornire alle Aziende un supporto adeguato ed una rispost

Istituto Europa 2000 Istituto Europa 2000
Via Marconi
Trapani, 91100

Dal 1982 nel campo della scuola con serietà e professionalità

Autoscuola Tiziana e Canzoneri Autoscuola Tiziana e Canzoneri
Via C.A. Pepoli 225
Trapani, 91100

Azienda fondata nel 1968 da Damiano Canzoneri, il quale l'ha fatta crescere facendola diventare una delle aziende leader nel settore AUTOSCUOLA.