Palma D'Onofrio

insegnante di cucina, sommelier, formatore esperienziale con la metafora della cucina.

Normali funzionamento

05/04/2024

Piccolo promemoria. Lunedì vi aspetto!

02/04/2024

Vi aspetto per un evento imperdibile!

Photos from Palma D'Onofrio's post 07/03/2024

Questo il risultato della lezione di oggi pomeriggio, qui a Grottaglie. E, guai a chi osa fare commenti truci!

Photos from Palma D'Onofrio's post 07/03/2024
Photos from Palma D'Onofrio's post 03/03/2024

Nascono "ufficiosamente" i nostri vini, domenica 17 marzo, una estemporanea di pittura vedrà artisti pugliesi tradurre in dipinti su tela o digitali le suggestioni della nostra cantina e 3, tra le opere realizzate, diventeranno le etichette dei vini 2024.
Vi aspettiamo c'è tempo per iscriversi.
In una delle più belle masserie del Tarantino, masseria Ciura, godremo di una splendida giornata tra arte, vino e buon cibo.
Catering di .

Photos from Palma D'Onofrio's post 25/02/2024

Gelatina di limoni
Limoni biologici
Zucchero

Preparazione:
Sbucciare i limoni con un pelapatate, cercando di non intaccare la parte bianca (l'albedo).
Sbollentare le bucce, dopo averle tagliate a filetti, per un paio di volte, cambiando l'acqua di bollitura ogni volta. Tenere da parte le bucce.
Frullare la sola polpa dei limon e, passare tutto al setaccio, quindi, pesare il succo ottenuto.
Versare il succo in un tegame, unire zucchero in ragione del 100% del peso del succo (100 gr di succo=100 gr di zucchero), portare a ebollizione unendo anche le bucce.
Cuocere, a fiamma bassa, schiumando inizialmente, fino a raggiungere la giusta densità.
Personalmente, ho aggiunto zucchero in ragione del 50% e, dopo aver schiumato, ho trasferito la gelatina nell'essicatore per terminare "la cottura", ad una temperatura di 40°, la gelatina si rapprende e non cambia colore. Preferisco questa modalità perché, sul fuoco, ogni tanto ci si può distrarre, permettendo allo zucchero di scurire, caramellizzando; in questo modo si altera non solo il colore ma anche il gusto.

01/02/2024

“è dunque questo che chiamano vocazione: la cosa che fai con gioia, come se avessi il fuoco nel cuore e il diavolo in corpo?”

Ci vediamo Lunedì 5 Febbraio 2024 dalle ore 16.00 alle 19.00h presso la Biblioteca Acclavio, Taranto
Fondazione Megamark Ethra Accademia Sociale Palma D'Onofrio

Photos from Palma D'Onofrio's post 26/12/2023

Dal pranzo di Natale: Plum cake di cannelloni con ricotta e spinaci.

Photos from Palma D'Onofrio's post 12/12/2023

Profumo di Natale!

07/12/2023

Le cartellate rivelate. 😅

04/12/2023

📍❤

03/12/2023

Il profumo del Natale inonda la mia casa. Gratitudine immensa 🙏😍❤

22/11/2023

Ecco la ricetta delle pettole e la cottura.

Photos from Palma D'Onofrio's post 19/11/2023

Non so neanche più quante persone mi hanno chiesto questa ricetta. Io ho usato lo strutto perché la sugna ( 'nzogna) non è facile da trovare, oltre a ciò va detto che sono 2 grassi di origine animale, provenienti da parti diverse del maiale.
Ecco a voi
TARALLI ‘NZOGNA E PEPE
500 gr di farina 00 (debole)
180 gr di acqua tiepida
3 gr di lievito di birra secco
200 gr di strutto
150 gr di mandorle sgusciate con la buccia
20 gr di sale
Pepe nero macinato al momento q.b.
1 cucchiaino di zucchero o miele
mandorle per decorare

il lievitino: mescolare un po’ di farina (100 gr circa) in una ciotola con poca acqua (60 ml) e il lievito, mescolare e coprire. Lasciar lievitare per 1 ora circa.
Questa operazione serve ad attivare il lievito, a velocizzare i tempi di lievitazione dell’impasto principale e a rendere il lievitato finale più aerato.
Nel caso di questa ricetta in cui la presenza del grasso è importante, il lievitino contribuirà a rendere i taralli meno duri e compatti, più friabili.
Tutto ciò per dire che, se siete di fretta, potete anche fare un impasto diretto (ovvero col lievito inserito direttamente nell’impasto perdendo un po’ nella friabilità).

Tostare le mandorle e tritarle grossolanamente, lo zucchero, l’acqua, poco per volta

Setacciare la restante farina e unire il lievitino, lo strutto morbido e gli altri ingredienti, impastare velocemente senza attivare troppo il glutine.
Ottenuto l’impasto, fatelo riposare per 1 ora ben coperto. 
Al termine della prima lievitazione, dividere l’impasto in palline da 50 gr ciascuna. Ricavare da ciascuna pallina un piccolo filoncino che andrà arrotolato su sé stesso dopo averlo ripiegato a metà.
Bagnare alcune mandorle e attaccarle, intere sui bastoncini arrotolati ottenuti, bagnare le mandorle è indispensabile affinché non si stacchino durante e dopo la cottura.
Lasciar lievitare i taralli, coperti e al riparo dalle correnti, per circa 3 ore.
Cuocere in forno statico a 180° fintanto che non saranno ben dorati. (i tempi di cottura variano da forno a forno, orientativamente occorreranno 40 minuti).
Far intiepidire prima di consumare, si conservano in scatole ermeticamente chiuse per parecchi giorni).

17/11/2023

Andate in edicola oppure scaricate la vostra copia online. Due chiacchiere sulla cucina e su ciò che mi sta molto a cuore . Grazie a , a e a Lo Jonio

17/11/2023

Lo trovate in edicola oppure lo scaricate online Lo Jonio 🙏🤩

Linea Verde Life, la puntata del 21 ottobre fa tappa a Taranto 20/10/2023

https://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/news/taranto/1439089/linea-verde-life-la-puntata-di-questa-settimana-fa-tappa-a-taranto.html?fbclid=IwAR1Mc3iemPvYIG3C0ueDIAuaDYcXAktki1QUD5qsdyX8XOJccPUUauMDBqE

Ci sarò anche ioooo! Vi aspetto domani con una ricetta molto antica 🥰

Linea Verde Life, la puntata del 21 ottobre fa tappa a Taranto Monica Caradonna accoglierà Elisa Isoardi nella sua città alla scoperta dei tesori della città dei due mari. Sabato 21 ottobre alle 12.25 su Raiuno

28/02/2023

Jentu , un'ospite pazzesco, una minestra speziata

18/01/2023

Una minestra per i giorni freddi Jentu

12/12/2022

Un minestrone con le paillettes! Jentu

30/11/2022

Venerdì ore 18.00, noi ci saremo

📚Venerdì 2 dicembre alle ore 18 ospiteremo l’autore Michele Maino che ci parlerà del suo libro LA FORESTA INTERIORE,

📚Dialogherà con l’autore la maestra di cucina Palma D’Onofrio ( ).

📖 Attraverso le molte anime del libro, un po' diario di una profonda iniziazione allo sciamanesimo dell'Amazzonia, un po' reportage naturalistico, un po' manuale di botanica e un po' saggio, l'autore porta il lettore per mano in un viaggio alla scoperta della cultura ancestrale della foresta, della medicina tradizionale, della mitologia, della magia e della natura incontaminata non senza un ricco corredo di aneddoti divertenti, curiosità e note di costume. Un itinerario dell'anima verso una dimensione più ampia dell'essere, dove i confini tra salute e malattia, bene e male, realtà e illusione si ridisegnano grazie anche a un sapiente contrappunto di temi spirituali e filosofici, citazioni e approfondimenti attraverso un puntuale e articolato apparato di note.

29/11/2022

Vi aspettiamo!

Domenica 4 dicembre alle 11:00 Michele Maino – giornalista e insegnante di tecniche di meditazione, cucina naturale e macrobiotica – ci accompagnerà attraverso un viaggio alla scoperta dei riti e della cultura ancestrale delle piante maestre.

"La Foresta Interiore" è un contenitore nel quale l'autore, Michele Maino ha generosamente messo a disposizione tutta la sua esperienza in Perù, sotto la guida di Don Gardel, il suo maestro sciamano di etnia cocama; è un itinerario dell’anima verso una dimensione più ampia dell’essere, dove i confini tra salute e malattia, bene e male, realtà e illusione si ridisegnano grazie anche a un sapiente contrappunto di temi spirituali e filosofici, citazioni e approfondimenti attraverso un puntuale e articolato apparato di note.

Modera la presentazione la maestra di cucina e sommelier Palma D'Onofrio, seguirà aperitivo🍷
Ingresso libero



21/11/2022

Vi aspetto domattina. Non mancate 😍

17/11/2022
13/07/2022

Una insalata estiva
Jentu Centro Ittico Taranto Srl

04/01/2022

Jentu Scuola del Gusto Dok/Famila e Ganto, protagonisti della video ricetta del mese di dicembre.
Ps: scusate il ritardo!

Vuoi che la tua scuola/universitàa sia il Scuola/università più quotato a Rome?

Clicca qui per richiedere la tua inserzione sponsorizzata.

Video (vedi tutte)

Le pettole di Santa Cecilia. 500 gr di farina 01 gr di lievito di birra secco o 3-5 gr di lievito di birra fresco12 gr d...

Ubicazione

Digitare

Indirizzo

Rome
00198
Altro Lezioni di cucina Rome (vedi tutte)
Cooking Classes in Rome Cooking Classes in Rome
Via Dei Fienaroli, 5
Rome, 00153

A DELICIOUS EXPERIENCE AND AN APPETIZING TIME! Learn to cook great Italian dishes while in Rome. In addition to enjoying a meal you just learned to prepare, once you're back home you will be able to recreate a small piece of your Roman experience.

A Tavola con lo Chef A Tavola con lo Chef
Via Della Pineta Sacchetti 263
Rome, 00167

Dal 1989 la scuola di cucina e pasticceria a Roma.... e molto di più. Impara. Prepara. Sorprendi.

pasta_massimo959 pasta_massimo959
Rome

Cooking class

Excellence Academy Excellence Academy
Via Ignazio Pettinengo 72
Rome, 00159

Excellence Academy si impegna nella formazione dei giovani e nella valorizzazione dei loro talenti.

Riccardo Cooking Class Riccardo Cooking Class
Circonvallazione Gianicolense 414
Rome, 00152

🇮🇹 Italian cook, virtual cooking classes host and in-person cooking classes in Rome. ⬇️ DM for info

ARJU's Recipe ARJU's Recipe
Rome

YouTube Channel link:https://youtube.com/c/ARJUsRecipe InstaGram:https://www.inst

Holy Pizza Holy Pizza
Borgo Vittorio, 9B, Roma RM
Rome, 00193

Cooking Classes and dining experiences in the Heart of Rome. Traditional italian cuisine. 🍷🍝🇮🇹🍕

Magie in cucina Magie in cucina
Rome, 04011

Lola_bakeoff9 Lola_bakeoff9
Rome

Corsi di pasteciria

IQook Experience - Cooking Class in Rome IQook Experience - Cooking Class in Rome
Via Firenze, 10
Rome, 00184

The Ultimate Cooking Class Experience at iQ Hotel Roma

Cooking Lessons in Rome Cooking Lessons in Rome
Via Volsinio, 19
Rome, 00199

Cooking Lessons in Rome, your friendly Italian Cuisine experience.

Chef Gourmet Chef Gourmet
Via Dei Monti Della Farnesina, 77
Rome, 00135

Scuola di cucina e pasticceria a Roma. Corsi professionali di cucina, pasticceria, pizzeria e cake de