Nido-ScuolaInfanzia Regina della Pace

Pagina gestita da Nicoletta Rossi

Normali funzionamento

Photos from Nido-ScuolaInfanzia Regina della Pace's post 19/01/2024

ℙ𝕖𝕟𝕤𝕚𝕖𝕣𝕚 ℕ𝕒𝕥𝕦𝕣𝕒𝕝𝕚

Photos from Nido-ScuolaInfanzia Regina della Pace's post 10/01/2024

𝔸𝕋𝕋𝔸ℂℂ𝔸𝕄𝔼ℕ𝕋𝕀
𝕃𝔼𝔾𝔸𝕄𝕀
ℙℝ𝕆𝕊𝕊𝕀𝕄𝕀𝕋À
𝕍𝕀ℂ𝕀ℕ𝔸ℕℤ𝔸
𝔸𝔽𝔽𝔼𝕋𝕋𝕀𝕍𝕀𝕋À

Photos from Nido-ScuolaInfanzia Regina della Pace's post 11/12/2023

𝕀𝕟𝕗𝕚𝕝𝕒𝕘𝕘𝕚 𝕟𝕒𝕥𝕒𝕝𝕚𝕫𝕚

Photos from Nido-ScuolaInfanzia Regina della Pace's post 21/11/2023

𝙂𝙇𝙄 𝙄𝙉𝘾𝘼𝙍𝙄𝘾𝙃𝙄
𝘤𝘪 𝘢𝘪𝘶𝘵𝘢𝘯𝘰 𝘢 𝘤𝘰𝘯𝘴𝘰𝘭𝘪𝘥𝘢𝘳𝘦 𝘪𝘭 𝘴𝘦𝘯𝘴𝘰 𝘥𝘪 𝘢𝘱𝘱𝘢𝘳𝘵𝘦𝘯𝘦𝘯𝘻𝘢, 𝘥𝘪 𝘳𝘦𝘴𝘱𝘰𝘯𝘴𝘢𝘣𝘪𝘭𝘪𝘵à, 𝘥𝘪 𝘱𝘢𝘳𝘵𝘦𝘤𝘪𝘱𝘢𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘦 𝘥𝘪 𝘢𝘶𝘵𝘰𝘯𝘰𝘮𝘪𝘢

Photos from Nido-ScuolaInfanzia Regina della Pace's post 14/11/2023

We TADAM® !
Anche quest' anno ❤️

08/11/2023

🅞🅟🅔🅝 🅓🅐🅨

Photos from Nido-ScuolaInfanzia Regina della Pace's post 06/11/2023

Ⓕ Ⓐ Ⓒ Ⓔ Ⓢ

Photos from Nido-ScuolaInfanzia Regina della Pace's post 31/10/2023

𝔼𝕤𝕡𝕝𝕠𝕣𝕒𝕫𝕚𝕠𝕟𝕚

30/10/2023

𝕋𝕣𝕒𝕞𝕖

🅸🅼🅿🆁🅾🅽🆃🅴

26/10/2023

Nella Terra dei Respirasbuffo
Lab. RITMÌA®

Photos from Nido-ScuolaInfanzia Regina della Pace's post 24/10/2023

Le impronte e le tracce.
Sperimentiamo le prime con materiali naturali e artificiali

11/10/2023

𝙄𝙣𝙫𝙞𝙩𝙤 𝙖𝙥𝙚𝙧𝙩𝙤

per Educatrici di Nido e Insegnanti di Scuola dell'Infanzia.

Un' occasione per parlare dei libri, dei manuali e di tutti i testi di qualità utili a creare un ponte tra teoria e pratica,circa tanti ambiti e dimensioni della professione educativa.

Prenotazioni Wa
⬇️

Photos from Nido-ScuolaInfanzia Regina della Pace's post 05/10/2023

Ringrazio sempre Cecilia Ramieri per tutto ciò che mi ha insegnato 🌷

Lab. 🅣🅡🅐🅜🅔

Photos from Nido-ScuolaInfanzia Regina della Pace's post 29/09/2023

"𝐈 𝐆𝐈𝐎𝐂𝐇𝐈 𝐃𝐄𝐈 𝐁𝐀𝐌𝐁𝐈𝐍𝐈
..𝐋𝐄 𝐋𝐎𝐑𝐎 𝐀𝐙𝐈𝐎𝐍𝐈 𝐏𝐈Ù 𝐒𝐄𝐑𝐈𝐄"

💚

28/09/2023
25/09/2023

Per bambini di 3 anni, ci siamo quasi

21/09/2023

Doverosissimo ☺️

Prendersi cura dell'autostima di uno studente è prendersi cura del suo rendimento accademico.
Coltivare l'empatia, sviluppare un'attitudine positiva alla vita, imparare a conoscere le emozioni, a regolarle in maniera saggia migliora loro la vita, anche la vita dietro ad un banco di studio.
In ragione di questo fare educazione emozionale non vi pare auspicabile se non doveroso ?

Photos from Nido-ScuolaInfanzia Regina della Pace's post 14/09/2023
Photos from Nido-ScuolaInfanzia Regina della Pace's post 12/09/2023

𝕃𝔸 ℂ𝕌ℝ𝔸
𝘪𝘭 𝘭𝘶𝘰𝘨𝘰 𝘥𝘦𝘭𝘭' 𝘦𝘴𝘴𝘦𝘳𝘤𝘪

04/09/2023

Buon Anno 💚

03/09/2023

“Scuola dell’infanzia”, è questo il suo nome.
Non “la materna” perché non si fa maternage, perché si sta riscoprendo anche il fondamentale ruolo della paternità, perché ci lavorano delle insegnanti con l’obiettivo di favorire l’apprendimento dai 3 ai 6 anni.
Neanche “asilo”, che non stiamo parlando di un parcheggio a ore in cui qualcuno ha bisogno di ospitalità e accudimento.
“Scuola dell’infanzia” è questo il suo nome: nominare un qualcosa in un modo piuttosto che in un altro le restituisce maggiore o minor dignità, perché la parola crea.

Il bambino frequenta la scuola dell’infanzia perché lì compie il suo processo evolutivo dai 3 ai 6 anni, in un ambiente sociale pensato per lui, a sua misura. E’ proprio in questi tre anni che lo sviluppo della sua area motoria, emotiva, relazionale, cognitiva, etica e sociale evolve per permettergli poi di affacciarsi alla scuola primaria. Non sono gli anni in cui deve imparare a leggere e a scrivere per arrivare già pronto in prima, la crescita non è una gara nè un’anticipazione di tappe per sedare l’ansia degli adulti. Tutt’altro, sono gli adulti che devono imparare a stare a fronte allo sviluppo del bambino in questi tre anni coi suoi comportamenti apparentemente illogici e irrazionali: dapprima egli vive pienamente la sua dimensione egocentrica e poi lentamente impara a tenere conto anche delle prospettive altrui.

Alla scuola dell’infanzia non si va per fare il lavoretto da portare a casa, per imparare la poesia da recitare a memoria alla festa della mamma, per sorridere su un palco alla recita di Natale, non si va per compiacere il genitore, non si va per fare i bravi e per mangiare tutto.
Alla scuola dell’infanzia si va per misurarsi con i coetanei, per imparare a superare una frustrazione, per essere autori e attori, per imparare a stare nei margini ma anche a rompere gli schemi, per misurarsi con un gruppo umano in cui ciascuno è protagonista della propria crescita, per sapere che esiste un “io” che si sviluppa all’interno di un “noi”, per imparare a raccontare non “cosa ho fatto” ma “come l’ho fatto”, per dare un nome alle emozioni. Per promuovere l’autonomia e nutrire l’autostima, perché senza queste due premesse tutto il resto sarà una rincorsa in salita.

È una scuola anche per gli adulti: per gli insegnanti che non smettono mai di vivere il gioco come la cosa più seria di tutte, di raccogliere e trasformare emozioni, di tenersi nella mente e nel cuore 25 processi educativi in simultanea.
Ma anche per mamma e papà, perché possano guardare i bambini nella loro unità e nella loro originalità, per fargli vivere che lo sviluppo del bambino determina anche uno sviluppo da parte dell’adulto, per condividere l’esperienza di far parte di una comunità educante".

Laura Mazzarelli

Il cammino pedagogico, Dott.ssa Laura Mazzarelli

01/09/2023

Manca pochissimo alla riapertura.

Abbiamo dedicato tutta la settimana all'allestimento pedagogico degli spazi, con materiali e strumenti che sostengano la nostra linea educativa : il bambino è protagonista del proprio apprendimento e portatore di tratti temperamentali innati da considerare per un'accoglienza rispettosa, per conoscere le differenze individuali e infine progettare esperienze e ricadute "didattiche" frutto di una professionalità sempre più scrupolosa, in termini di relazione e cura.

È con questo auspicio e forte proposito che Auguro a Tutte le Educatrici, le Insegnanti, le Coordinatrici e il Personale, BUON ANNO.

Alle Bambine e ai Bambini, alle Famiglie, il più sincero sorriso da parte nostra, perché si sentano accolti davvero.

MaestraNico 💚

24/08/2023

Cosa sto studiando ?
MaestraNico 💚

Photos from Nido-ScuolaInfanzia Regina della Pace's post 16/08/2023

Si parla molto poco nelle Scuole di
🅣🅔🅜🅟🅔🅡🅐🅜🅔🅝🅣🅞 dei bambini.

Eppure comprenderne i tratti aiuta gli Educatori e gli Insegnanti ad operare per il benessere e la comprensione autentica di ciascuno.

Da qui sono molte le strategie per operare decisioni progettuali e operative quotidiane che sostengano l'apprendimento e lo sviluppo socio-emotivo ( tema a me molto caro ), perché l'intreccio tra TEMPERAMENTO e AMBIENTE ne è la chiave di lettura.

CorsoIncontro per Educatrici di Nido e Insegnanti di Scuola dell'Infanzia.

Il momento giusto è l'avvio dell'anno educativo o scolastico, per conoscere gli stili comportamentali dei bambini che accogliamo e poterne parlare anche con le Famiglie.

Info whatsapp 339 1840788

Photos from Nido-ScuolaInfanzia Regina della Pace's post 06/08/2023

Venerdì 1 Settembre
inauguro l' apertura del nuovo anno educativo scolastico con un prezioso momento di formazione interna per le Educatrici e le Insegnanti, al fine di seguire linee pedagogiche condivise, affinare lo sguardo educativo ed aumentare le competenze.
IL TEMPERAMENTO, non è il carattere o la personalità di un bambino. È troppo semplicistico e improvvisato parlare di bambini tranquilli, vivaci, turbolenti o addirittura "bravi" e "meno bravi", che rispondono agli stimoli dell'ambiente e alla relazione offerta con scarse capacità o buone abilità.
C' è molto di più da sapere per orientare la relazione educativa e comprendere i tratti individuali di ciascuno, che sono modificabili e influenzabili dal contesto e dalle interazioni MA, soprattutto, SONO INNATI !
Occorre dunque consapevolezza e sguardo profondo, meno superficialità e imprevidenza.
Riunirsi insieme ad approfondire tematiche come questa è cercare di creare un gruppo di lavoro che operi con gioia professionale, passione e coraggio.

L'opportunità di accedere ai contenuti formativi proposti e da me condotti sarà estesa nei mesi anche ai Genitori e agli Educatori e Insegnanti esterni interessati.

Spero di incontrarVi

MaestraNico 💚

04/08/2023

Dal prossimo anno educativo- scolastico

Corso Incontro di Formazione
- pratiche
- storie
- domande
- testimonianze
per una didattica dell'apprendimento e non dell'insegnamento.

Info [email protected] /Wa 3391840788

06/07/2023

In studio mi capita spesso di seguire genitori con bambini neurocertificati alla ricerca di una via d’uscita dall’etichettatura pura e semplice.

Una scoperta recente conferma come i problemi sono quasi sempre educativi: dei bambini con disturbi neurocertificati che incontro, uno su due dorme poco, molto meno di quel che necessita. Trovo quello di 10 anni che dorme solo 8 ore come i suoi genitori, quello di 3 che ne dorme 10 saltando il pisolino e perdendo, ogni settimana, una notte intera di sonno e ci sono anche i ragazzi e le ragazze che, invece di dormire, si dedicano a ben altro.

I genitori non conoscono le informazioni sul sonno e, quando i figli crescono, non riescono a mettere i necessari paletti organizzativi per tutelare questo bisogno fondamentale. Nella carenza di sonno il cervello si «sbriciola», le neuroconnessioni si destabilizzano, la potatura sinaptica crolla e i prodotti di scarto metabolici non vengono drenati. Si tratta di un vero e proprio «effetto detox», pertanto curarlo nei figli è una delle tante priorità educative per evitare di trovarsi in condizioni imbarazzanti durante l’eventuale screening neuropsichiatrico.

20/06/2023

"ℂ𝕠𝕟 𝕘𝕣𝕚𝕕𝕒 𝕖 𝕕𝕒𝕟𝕫𝕖 𝕤𝕚 𝕚𝕟𝕔𝕠𝕟𝕥𝕣𝕒𝕟𝕠 𝕚 𝕓𝕒𝕞𝕓𝕚𝕟𝕚...
𝕊𝕦𝕝𝕝𝕒 𝕤𝕡𝕚𝕒𝕘𝕘𝕚𝕒 𝕕𝕚 𝕞𝕠𝕟𝕕𝕚 𝕤𝕖𝕟𝕫𝕒 𝕗𝕚𝕟𝕖"
ℝ.𝕋𝕒𝕘𝕠𝕣𝕖

ℙ𝕖𝕣 𝕠𝕘𝕟𝕚 𝕗𝕚𝕟𝕖
𝕦𝕟 𝕟𝕦𝕠𝕧𝕠 𝕚𝕟𝕚𝕫𝕚𝕠 ❤️

Photos from Nido-ScuolaInfanzia Regina della Pace's post 26/05/2023

Ieri pomeriggio sono stati consegnati 14 Diplomi a bambine e bambini che a Settembre accederanno alla Scuola dell'Infanzia.

Congratulazioni 🎉🧑‍🎓🎓

Vuoi che la tua scuola/universitàa sia il Scuola/università più quotato a Piacenza?

Clicca qui per richiedere la tua inserzione sponsorizzata.

Video (vedi tutte)

𝕋𝕣𝕒𝕞𝕖 🅸🅼🅿🆁🅾🅽🆃🅴
L' Acqua  è  melodia
L' Acqua  è  musicale
La poetica dei materiali Ponti un trenol' arcobaleno col fiocchettoil fuoco e la legnala mia mammaun fioreun pesce marin...
ALLESTIMENTI del LunedìLa SABBIA CINETICAEsplorazione delle proprietà: " è fredda, si muove, è morbida" .Manipolazione e...
IL SEGNO In quanti modi posso usare il pennarello?In quanti modi posso tenerlo e tracciare segni differenti?Quanti segni...
I nostri amici emú

Ubicazione

Telefono

Sito Web

Indirizzo


Via GRAZIOLI/BESURICA
Piacenza
29121

Orario di apertura

Lunedì 07:30 - 18:00
Martedì 07:30 - 18:00
Mercoledì 07:30 - 18:00
Giovedì 07:30 - 18:00
Venerdì 07:30 - 18:00

Altro Scuole materne Piacenza (vedi tutte)
FISM Piacenza Coordinamento Pedagogico FISM Piacenza Coordinamento Pedagogico
Via Emilia Parmense 71
Piacenza, 29122

La FISM è l’organismo associativo promozionale e rappresentativo delle scuole dell’Infanzia non statali operanti in Italia che si qualificano autonome e orientano la loro attività all’educazione integrale della personalità del bambino.

Little Kickers Piacenza Little Kickers Piacenza
Via F.lli Galli Bibiena 3
Piacenza, 29122

Little Kickers è un programma educativo per bambini da 1,5 a 7 anni, ideato per aiutarli ad apprendere importanti competenze sociali, motorie e linguistiche mediante il gioco del calcio e della lingua inglese.

Scuola dell’Infanzia Preziosissimo Sangue Scuola dell’Infanzia Preziosissimo Sangue
Via Zanella 15
Piacenza, 29121

Scuola dell’infanzia paritaria cattolica

Scuola dell'infanzia S. Vincenzo De' Paoli Scuola dell'infanzia S. Vincenzo De' Paoli
Via Emilia Parmense 65/73
Piacenza, 29122

Scuola dell'Infanzia paritaria

Scuola Materna E Nido E. Mirra - Societa' Degli Asili Infantili Di Piacenza Scuola Materna E Nido E. Mirra - Societa' Degli Asili Infantili Di Piacenza
Via Campagna 40
Piacenza, 29121

La Scuola Materna e Nido E Mirra è localizzata a Piacenza. Affidabile e professionale, la Scuola Materna e Nido E Mirra è diventata un punto di riferimento

Scuola dell'Infanzia San Raimondo Scuola dell'Infanzia San Raimondo
Corso Vittorio Emanuele II, 158
Piacenza, 29122

"Per poter educare bisogna amare". (San Giovanni Paolo II)

Scuola Infanzia e Nido Mirra Scuola Infanzia e Nido Mirra
Via Campagna 40
Piacenza, 29121

Il polo d' infanzia è costituito da una sezione di nido 12/36 e da tre di scuola dell'infanzia 3/6