MeetMatera - Scuola spazio aperto alla cultura - Pensare e abitare i luoghi

MeetMatera - Scuola spazio aperto alla cultura - Pensare e abitare i luoghi

Potrebbe piacerti anche

We are the world
We are the world

Preogetto dell'I.I.S. "E. Duni - C.

Levi" che ha come obiettivo quello di studiare il nostro territorio e di recuperarlo nell’ottica del suo riuso per la collettività. Un riuso culturale e sociale, promosso, realizzato e gestito dai giovani stessi per aprire la Scuola alla fruizione culturale dell’intera collettività, per farla diventare il motore del processo di riqualificazione e di riscoperta del “bello” delle periferie. La colla

Normali funzionamento

Photos from MeetMatera - Scuola spazio aperto alla cultura - Pensare e abitare i luoghi's post 24/05/2018

E ieri abbiamo chiuso in bellezza la rassegna, il lab, l'anno, ma la bellezza non chiude mai.

19/05/2018

Nuovo e ultimo appuntamento per la rassegna culturale “Meet Matera – Quel che resta del bello” ideata e organizzata da Silvana Kühtz (docente del DICEM - Università degli Studi della Basilicata) con la collaborazione della dirigenza del liceo materano “Duni – Levi”, dell’associazione Leggo quando voglio/poesia in azione, dei Presìdi del libro di Matera-Onyx libro.

Il prossimo 23 maggio un pomeriggio denso di parola e realtà, poesia e attualità quello che vedrà la scrittrice romana MariaGrazia Calandrone impegnata in una passeggiata poetica nei Sassi, partenza alle 1730 in piazza S. Giovanni e in una conversazione alle 19,00 a Casa Cava (Via S. Pietro Barisano, Matera). In un incontro aperto al pubblico sarà possibile confrontarsi – ancora una volta – sul tema della bellezza e dei mestieri culturali, e del ruolo degli intellettuali oggi.
Dopo aver incontrato un artista visivo, un editore, un giornalista, un didatta dei musei, una regista e attrice, un musicista, un’artista della scultura, l’ultimo appuntamento di quest’anno è con la parola detta a voce alta e scritta di MariaGrazia Calandrone. I ragazzi del liceo Duni_Levi che durante l’anno han seguito il laboratorio di scrittura e lettura condotto da Silvana Kühtz e Andrea Bitonto, durante il pomeriggio del 23 leggeranno alcune poesie e interverranno nella passeggiata poetica e a casa cava.

Maria Grazia Calandrone è molto attiva nella difesa dei diritti dei più deboli da sempre, lavora nelle carceri, nelle scuole, lo scorso inverno è andata a Sarajevo a scrivere poesie per un progetto internazionale e inter artistico sui rifugiati. Le poesie risultanti sono parte di un video reportage uscito per corriere TV, e il reportage in prosa e foto uscirà su Il Reportage a luglio prossimo. “Al momento quel che mi interessa” sottolinea la Calandrone “è intervenire sulla realtà, la poesia è un mezzo di conoscenza che non può prescindere dalla realtà. Il poeta attinge a quello che lo circonda, descrive, testimonia e denuncia. I poeti attraversano, raccontano la storia, fanno un’indagine concreta, vivono nel mondo, nei fatti e hanno il dovere di intervenire il più possibile nel dibattito pubblico. Mi interessa poco la discussione sulla poesia, mi interessa la realtà, i poeti se possono col loro sguardo e col mezzo della lingua possono trovare un’esperienza di contatto con le persone. Nelle carceri la mia esperienza è profondamente umana. Trovo persone che una volta in carcere hanno iniziato a scrivere lettere in versi, incontrarli è per me sempre un’esperienza significativa. La poesia serve a ricostituire un tessuto sociale, di questo sono convinta e visto il titolo di questa rassegna, trovo indispensabile credere alla bellezza, nonostante tutto e tutti”.

18/05/2018

Chiudiamo così (temporaneamente) la stagione di letture e di poesia.

Photos from MeetMatera - Scuola spazio aperto alla cultura - Pensare e abitare i luoghi's post 30/03/2018

Sara Alavi, il 27marzo scorso, l'ultimo incontro di marzo della nostra rassegna: arte vita viaggi esplorazioni progetti

Bellezza da cercare - dove la fotografia incontra lo sguardo - Evento Culturale Marconia (Pisticci) 20/03/2018

22 MARZO - ore 15.00
"Bellezza da cercare – dove la fotografia incontra lo sguardo"
Il fotografo Angelo Antolino incontra gli studenti del “Duni – Levi” e del Dicem Architettura Matera - Unibas.

Angelo Antolino, nato a Napoli nel 1979, è un fotografo documentarista. Si dedica al reportage con lavori a lungo termine che vengono esposti nell’ambito di importanti festival in Italia e in Francia. Collabora con alcuni dei più importanti giornali al mondo seguendo le vicende legate allo smaltimento illecito di rifiuti tossici in Campania e dal 2008 è contributor del mensile National Geographic Italia.

Qui l'articolo di SassiLive.it-->https://goo.gl/ttwZ5n

Bellezza da cercare - dove la fotografia incontra lo sguardo - Evento Culturale Marconia (Pisticci) Presso Aula Liceo artistico - Matera - Bellezza da cercare – dove la fotografia incontra lo sguardo Il fotografo Angelo Antolino inc [...]

Photos from MeetMatera - Scuola spazio aperto alla cultura - Pensare e abitare i luoghi's post 16/03/2018

È possibile vivere seguendo un libretto di istruzioni?

Stiamo cercando una risposta con Lorenzo Gallinari e Silvana Kuhtz.

Oggi seconda giornata dedicata a questo tema e alla comunicazione.

14/03/2018

15 e 16 MARZO - ore 19,00
“Vita, istruzioni per l’uso (?)”
Lorenzo Gallinari incontra gli studenti del Liceo Classico "E. Duni" e del Dicem Architettura Matera - Unibas.

Gallinari è consulente manageriale per la formazione. Ad oggi ha condotto programmi e seminari su temi del cambiamento culturale, della psicologia e della comunicazione per oltre 50.000 persone in più di 25 paesi in tutto il mondo per aziende come CITIBANK, CHEVRON, BP, BORSA VALORI DI MILANO, LONDON STOCK EXCHANGE, SHELL, ENI, SCHIPHOL AIRPORT.

Gli esterni che vorranno partecipare alle lezioni possono farne domanda all’indirizzo [email protected]

13/03/2018

15 e 16 MARZO - ore 19,00
“Vita, istruzioni per l’uso (?)”
Lorenzo Gallinari incontra gli studenti del Liceo Classico "E. Duni" e del Dicem Architettura Matera - Unibas.

Una due giorni dedicata alla comunicazione con Lorenzo Gallinari che, accompagnato da Silvana Kuhtz, condurrà l’evento formativo intitolato "VITA, ISTRUZIONI PER L'USO (?)".

Gli esterni che vorranno partecipare alle lezioni possono farne domanda all’indirizzo [email protected]

L’appuntamento è organizzato da Silvana Kuhtz (docente del Dicem Architettura Matera - Unibas) con la collaborazione della dirigenza del liceo Liceo Classico "E. Duni", dell’associazione Leggo Quando voglio/Poesia In Azione.

Photos from MeetMatera - Scuola spazio aperto alla cultura - Pensare e abitare i luoghi's post 12/03/2018

Un grazie a chi c'è stato!

Alcune foto di CUORE DI CANE lettura di Licia Lanera e musiche di Qzerty

10/03/2018

SABATO' 10 MARZO - ore 19,00
c/o Casa Cava (Via S. Pietro Barisano)

CUORE DI CANE lettura di Licia Lanera e musiche di Qzerty

Giornalemio.it parla di noi-->https://goo.gl/XAJeg6

L’appuntamento è organizzato da Silvana Kuhtz (docente del Dicem Architettura Matera - Unibas) con la collaborazione della dirigenza del liceo Liceo Classico "E. Duni", dell’associazione Leggo Quando voglio/Poesia In Azione, dei Presidi del Libro di Matera e di Onyx libro

“Lettura di cuore di cane” con Licia Lanera e Tommaso Qzerty Danisi a Casa Cava per rassegna “Meet Matera – Quel che resta del bello” “Lettura di cuore di cane” con Licia Lanera e Tommaso Qzerty Danisi a Casa Cava per rassegna “Meet Matera – Quel che resta del bello” 7 marzo, 2018 11:52 | Terza pagina 0 Sabato 10 marzo 2018 alle ore 19 presso Casa Cava in Via S. Pietro Barisano a Matera è in programma un incontro aperto...

09/03/2018

SABATO' 10 MARZO - ore 19,00
c/o Casa Cava (Via S. Pietro Barisano)

CUORE DI CANE lettura di Licia Lanera e musiche di Qzerty

SassiLive.it parla di noi-->https://goo.gl/SxB9sw

L’appuntamento è organizzato da Silvana Kuhtz (docente del Dicem Architettura Matera - Unibas) con la collaborazione della dirigenza del liceo Liceo Classico "E. Duni", dell’associazione Leggo Quando voglio/Poesia In Azione, dei Presidi del Libro di Matera e di Onyx libro

09/03/2018

SABATO' 10 MARZO - ore 19,00
c/o Casa Cava (Via S. Pietro Barisano)

CUORE DI CANE lettura di Licia Lanera e musiche di Qzerty

Licia Lanera ha sempre utilizzato il teatro come una sonda che entra nell'umano per svelarne le paure più grandi e gli istinti più feroci. In questo la letteratura russa è sua alleata

L’appuntamento è organizzato da Silvana Kuhtz (docente del Dicem Architettura Matera - Unibas) con la collaborazione della dirigenza del liceo Liceo Classico "E. Duni", dell’associazione Leggo Quando voglio/Poesia In Azione, dei Presidi del Libro di Matera e di Onyx libro

08/03/2018

SABATO' 10 MARZO - ore 19,00
c/o Casa Cava (Via S. Pietro Barisano)

CUORE DI CANE lettura di Licia Lanera e musiche di Qzerty
Licia Lanera, regista e attrice fra le più acclamate degli ultimi anni - capace di vincere tutti i premi possibili già prima dei 30 anni - affiancata dal musicista Tommaso Qzerty Danisi.

L’appuntamento è organizzato da Silvana Kuhtz (docente del Dicem Architettura Matera - Unibas) con la collaborazione della dirigenza del liceo Liceo Classico "E. Duni", dell’associazione Leggo Quando voglio/Poesia In Azione, dei Presidi del Libro di Matera e di Onyx libro

04/02/2018

LUNEDI' 5 FEBBRAIO - ore 10,30
c/o Liceo Classico "E. Duni".

Il MESTIERE DI PUBBLICARE.
Incontro con l’editore Alessio Rega e il giornalista Francesco Monteleone.

Monteleone è direttore di www.lesflaneursmagazine.it.
L’intento è quello di raccontare il mondo attraverso la bellezza e il fascino che ruota intorno al mondo della lettura.

Silvana Kuhtz Dicem Architettura Matera - Unibas Poesia In Azione 150 e non li dimostra Liceo Classico "Emanuele Duni", Matera

03/02/2018

LUNEDI' 5 FEBBRAIO - ore 10,30
c/o Liceo Classico "E. Duni".

Il MESTIERE DI PUBBLICARE.
Incontro con l’editore Alessio Rega e il giornalista Francesco Monteleone.

Rega è direttore di Les Flâneurs Edizioni. La casa editrice si pone come obiettivo la diffusione della cultura letteraria in ogni sua forma: dalla narrativa alla poesia, fino alla saggistica, con indipendenza di pensiero e occhio attento alla qualità.

Silvana Kuhtz Dicem Architettura Matera - Unibas Poesia In Azione 150 e non li dimostra Liceo Classico "Emanuele Duni", Matera

02/02/2018

LUNEDI' 5 FEBBRAIO - ore 10,30
c/o Liceo Classico "E. Duni".

Il MESTIERE DI PUBBLICARE.
Incontro con l’editore Alessio Rega e il giornalista Francesco Monteleone.

Quali sono le maggiori difficoltà di chi è imprenditore della cultura? Come affrontarle e vincerle? Come fa una casa editrice non a pagamento per gli autori a reggersi in questo momento storico?

L’appuntamento è organizzato da Silvana Kuhtz (moderatrice dell’incontro e docente del Dicem Architettura Matera - Unibas) con la collaborazione della dirigenza del liceo e dell’associazione Leggo Quando voglio/Poesia In Azione.

Photos from IAC - Centro Arti Integrate's post 22/01/2018

I nostri amici dello IAC - Centro Arti Integrate in onda su Rai3 per Il posto giusto condotto da Federico Ruffo.

Per chi si fosse perso la puntata, potete vederla qui---> http://bit.ly/2mYMyPd

Photos from MeetMatera - Scuola spazio aperto alla cultura - Pensare e abitare i luoghi's post 18/01/2018

Qual è oggi il nostro rapporto con la tecnologia?
Quali i pro e i contro?

Grazie a Sergio Racanati per aver stimolato la riflessione tra i nostri ragazzi.

Silvana Kuhtz Dicem Architettura Matera - Unibas Liceo Classico "E. Duni" Liceo Artistico Carlo Levi - Matera Poesia In Azione

14/01/2018

LUNEDI' 15 GENNAIO - ore 10,30
c/o Liceo Classico "E. Duni"

Chi è Sergio Racanati?
Classe 1982 e pugliese di Bisceglie, vive e lavora tra Milano e Miami.
“Analizzo elementi laterali e dimenticati dalla storia riflettendo sul rapporto tra il paesaggio urbano e lo sviluppo civile dell’uomo, tra la storia dell’architettura e i suoi comportamenti politici.”

Silvana Kuhtz Dicem Architettura Matera - Unibas Liceo Classico "E. Duni" Poesia In Azione

“I love tekno – I pro e contro della tecnologia”, l’artista Sergio Racanati incontra gli studenti del Liceo Classico Duni di Matera 13/01/2018

LUNEDI' 15 GENNAIO - ore 10,30
c/o Liceo Classico "E. Duni"

I LOVE TEKNO – I pro e contro della tecnologia

SassiLive.it scrive del nostro appuntamento con Sergio Racanati.

Silvana Kuhtz Dicem Architettura Matera - Unibas Liceo Classico "E. Duni" Poesia In Azione

“I love tekno – I pro e contro della tecnologia”, l’artista Sergio Racanati incontra gli studenti del Liceo Classico Duni di Matera “I love tekno – I pro e contro della tecnologia”, l’artista Sergio Racanati incontra gli studenti del Liceo Classico Duni di Matera 11 gennaio, 2018 15:57 | Arte SassiLive Art 0 Lunedì 15 gennaio 2018 dalle ore 10,30 presso il Liceo Classico Duni a Matera l’artista pugliese Sergio Racanat...

12/01/2018

LUNEDI' 15 GENNAIO - ore 10,30
c/o Liceo Classico "E. Duni"

I LOVE TEKNO – I pro e contro della tecnologia
Incontro con l’artista pugliese Sergio Racanati

Qual è oggi il nostro rapporto con la tecnologia? Come influisce nei nostri rapporti sociali? Ha modificato il nostro rapporto con la natura e con l’arte?

L’appuntamento è organizzato da Silvana Kuhtz (moderatrice dell’incontro e docente del Dicem Architettura Matera - Unibas) con la collaborazione della dirigenza del liceo e dell’associazione Leggo Quando voglio/Poesia In Azione.

25/12/2017

Il regalo più bello che possiamo ricevere oggi è il calore d'un abbraccio e la gioia di essere in famiglia.

Con un albero di Natale realizzato con la ferula dai nostri ragazzi vi auguriamo Buone Feste!

22/12/2017

Il lab di lettura scrittura di Poesia in Azione al liceo DuniLevi - condotto da Silvana Kuhtz, Andrea NonVota, Susanna Crociani - LE FOTO sono di Andrea Semplici

Photos from MeetMatera - Scuola spazio aperto alla cultura - Pensare e abitare i luoghi's post 22/12/2017

"Bulle da morire" è l'ultimo libro dell'autrice per ragazzi Emanuela Da Ros.

Queste le foto del suo incontro con gli studenti della I C, II C e III A insieme alle docenti Maria Venezia e Maristella Saponaro.

Photos from MeetMatera - Scuola spazio aperto alla cultura - Pensare e abitare i luoghi's post 20/12/2017

Guidati dalla fantastica Elena Di Caro, i ragazzi della I C del Liceo Classico Duni si sono cimentati con nel laboratorio " L'officina della tintoria naturale".

Photos from MeetMatera - Scuola spazio aperto alla cultura - Pensare e abitare i luoghi's post 19/12/2017

Lab di lettura scrittura con Silvana Kuhtz e Andrea Bitonto e Susanna Crociani. Un bel gruppo di ragazze e ragazzi disponibile a mettersi in gioco!

Photos from MeetMatera - Scuola spazio aperto alla cultura - Pensare e abitare i luoghi's post 19/12/2017

Gli incontri con il Centro di Educazione Ambientale di Matera e la scoperta del quartiere Agna viste dall'obiettivo di Moreno Andrulli del nostro Liceo Artistico Levi.

Photos from MeetMatera - Scuola spazio aperto alla cultura - Pensare e abitare i luoghi's post 18/12/2017

Emilio Casalini ha entusiasmato i nostri ragazzi con la presentazione del suo libro "Rifondata sulla bellezza".

Un incontro che ricorderanno a lungo.

14/12/2017

Domani Emilio Casalini sarà nostro ospite con il suo libro "Rifondata sulla bellezza".

"Dobbiamo togliere la polvere dalle mensole della nostra
storia e far risplendere di luce naturale ciò che vi è sopra.
Luce autentica, non artifciale. È la nostra identità.
Dobbiamo esserne anche pienamente consapevoli, in
modo che ci venga spontaneo raccontarlo in modo
naturale e affascinante, perché è la nostra coscienza."

Laboratorio teatrale “AL LIMITE” 14/12/2017

A cura di IAC - Centro Arti Integrate. Un laboratorio per lavorare sul concetto di limite inteso sia come separazione che come superamento. Con il nostro corpo sperimenteremo il limite legato alla nostra presenza nello spazio ed allo stesso tempo la nostra capacità di superare la finitezza corporea attraverso le possibilità espressive. Ci stiamo interrogando su quali sono i limiti che incontriamo quotidianamente, che fanno parte della nostra vita, quali sono quelli che ci proteggono e quelli che non ci permettono di andare oltre. Riflettiamo, attraverso esercizi e improvvisazioni teatrali sullo stare sul limite in una condizione che può essere di paura o di possibilità. Accanto al limite ci sono altre due parole che ci interessano: utopia e distopia, ossia l’agire per costruire una società ideale migliore di questa e la possibilità che invece il futuro si riveli decisamente indesiderabile. A partire da un testo classico della letteratura distopica, metteremo in scena uno spettacolo.

A cura di IAC - Centro Arti Integrate.

Un laboratorio per lavorare sul concetto di limite inteso sia come separazione che come superamento.
Con il nostro corpo sperimenteremo il limite legato alla nostra presenza nello spazio ed allo stesso tempo la nostra capacità di superare la finitezza corporea attraverso le possibilità espressive.

Ci stiamo interrogando su quali sono i limiti che incontriamo quotidianamente, che fanno parte della nostra vita, quali sono quelli che ci proteggono e quelli che non ci permettono di andare oltre.
Riflettiamo, attraverso esercizi e improvvisazioni teatrali sullo stare sul limite in una condizione che può essere di paura o di possibilità.

Accanto al limite ci sono altre due parole che ci interessano: utopia e distopia, ossia l’agire per costruire una società ideale migliore di questa e la possibilità che invece il futuro si riveli decisamente indesiderabile.

A partire da un testo classico della letteratura distopica, metteremo in scena uno spettacolo.

12/12/2017

Domenica 17 dicembre - ore 17.00
Palazzo Lanfranchi – Sala delle Arcate - Matera

Il corpo sa tutto: concerto sensoriale di e con Silvana Kuhtz (voce in parola) e Susanna Crociani (sax). Con la partecipazione di Teodoro Comanda (sax).

Un evento autoprodotto dai ragazzi dell'I.I.S. “E. DUNI – C. LEVI” di Matera.

Ingresso gratuito

Laboratorio teatrale “AL LIMITE” 11/12/2017

Laboratorio teatrale “AL LIMITE”
A cura di IAC - Centro Arti Integrate.

Un laboratorio per lavorare sul concetto di limite inteso sia come separazione che come superamento.
Con il nostro corpo sperimenteremo il limite legato alla nostra presenza nello spazio ed allo stesso tempo la nostra capacità di superare la finitezza corporea attraverso le possibilità espressive.

Ci stiamo interrogando su quali sono i limiti che incontriamo quotidianamente, che fanno parte della nostra vita, quali sono quelli che ci proteggono e quelli che non ci permettono di andare oltre.
Riflettiamo, attraverso esercizi e improvvisazioni teatrali sullo stare sul limite in una condizione che può essere di paura o di possibilità.

Accanto al limite ci sono altre due parole che ci interessano: utopia e distopia, ossia l’agire per costruire una società ideale migliore di questa e la possibilità che invece il futuro si riveli decisamente indesiderabile.

A partire da un testo classico della letteratura distopica, metteremo in scena uno spettacolo.

A cura di IAC - Centro Arti Integrate.

Un laboratorio per lavorare sul concetto di limite inteso sia come separazione che come superamento.
Con il nostro corpo sperimenteremo il limite legato alla nostra presenza nello spazio ed allo stesso tempo la nostra capacità di superare la finitezza corporea attraverso le possibilità espressive.

Ci stiamo interrogando su quali sono i limiti che incontriamo quotidianamente, che fanno parte della nostra vita, quali sono quelli che ci proteggono e quelli che non ci permettono di andare oltre.
Riflettiamo, attraverso esercizi e improvvisazioni teatrali sullo stare sul limite in una condizione che può essere di paura o di possibilità.

Accanto al limite ci sono altre due parole che ci interessano: utopia e distopia, ossia l’agire per costruire una società ideale migliore di questa e la possibilità che invece il futuro si riveli decisamente indesiderabile.

A partire da un testo classico della letteratura distopica, metteremo in scena uno spettacolo.

07/12/2017

Uno scatto dell'evento dello scorso 2 dicembre: "L’utopia di Pasolini".

Angela Felice, direttrice del Centro Studi Pier Paolo Pasolini, incontra gli studenti del Liceo Artistico di Matera.

Photos from MeetMatera - Scuola spazio aperto alla cultura - Pensare e abitare i luoghi's post 06/12/2017

Foto ricordo con il Prof. Ezio Micelli dell'Università IUAV di Venezia dopo il seminario di ieri intitolato "La Cultura rigenera?".

Le fasi della tecnica dell'affresco 06/12/2017

I ragazzi della 4A del Liceo Artistico alle prese con la tecnica dell'affresco.

Un laboratorio a cura del Centro di Educazione Ambientale di Matera.

Le foto di tutte le fasi della tecnica sono state scattate dal prof. Incampo.

Vuoi che la tua scuola/universitàa sia il Scuola/università più quotato a Matera?

Clicca qui per richiedere la tua inserzione sponsorizzata.

Ubicazione

Digitare

Telefono

Indirizzo


Matera
Altro Istruzione Matera (vedi tutte)
Educare con Gioia Educare con Gioia
Matera
Matera, 75100

Blog di intrattenimento su temi riguardanti il benessere e l'educazione.

Ceas Feronia Matera Ceas Feronia Matera
Via Donizzetti 59
Matera, 75100

L'associazione Feronia è un Centro Urbano di Educazione per l'Ambiente e la Sosteniblità (CEAS) de

IIS MORRA MATERA IIS MORRA MATERA
Via DANTE N° 84
Matera, 75100

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE "I. Morra" - Matera

Camera di Conciliazione Nazionale Camera di Conciliazione Nazionale
Via Lucana, 156
Matera, 75100

Organismo di Mediazione, iscritto al n. 871 del Registro degli Organismi di mediazione, e Ente di Fo

..Questo è l'Industriale ..Questo è l'Industriale
Matera, 75100

Difesa da C.a.p. --> http://www.facebook.com/pages/Community-advocates-pages/206124876088360?sk=wall

"N.Festa" Succursale Piazza degli Olmi "N.Festa" Succursale Piazza degli Olmi
Piazza Degli Olmi
Matera

C***a

FAD.Ingest FAD.Ingest
Matera, 75100

INGEST s.r.l. fin dal 1996 assiste imprese pubbliche e private nell’analisi, valutazione e soluzio

Living Europe 2015 A.Turi Living Europe 2015 A.Turi
Via Castello 19
Matera, 75100

Documentazione dello stage "Cittadinanza Europea" degli alunni dell'I.I.S. Istituto Alberghiero "Ant

Consulta Provinciale degli Studenti - Matera Consulta Provinciale degli Studenti - Matera
Viale Delle Nazioni Unite, 6
Matera, 75100

Consulta Provinciale degli Studenti Matera

AICC - Delegazione di Matera AICC - Delegazione di Matera
Via Matteotti 7
Matera, 75100

Associazione di Cultura Classica, delegazione di Matera "Giuseppe Bruno" Info e contatti: [email protected]

Rosanna Maragno -  Magic Teacher Hocus&Lotus from Matera Rosanna Maragno - Magic Teacher Hocus&Lotus from Matera
LANGUAGE SCHOOL Piazza Michele Bianco, 19
Matera, 75100

Magic Teacher presso la Language School in Piazza Bianco 19 a Matera. Per bambini dagli 0-5 anni.

Futurandis Futurandis
Via Della Scienza, 24
Matera, 75100

Strumenti e metodi innovativi per attività di doposcuola, progetti, corsi di formazione e aggiornam