Scienze della Formazione Unibas

Scienze della Formazione Unibas

Potrebbe piacerti anche

Colorado devin
Colorado devin
Hazza
Hazza

Pagina ufficiale del Corso di Laurea Magistrale in Scienze della Formazione Primaria Unibas

Normali funzionamento

15/05/2024

SEMINARIO FORMATIVO INTERNAZIONALE
“La scuola democratica tra passato presente e futuro”
A proposito del volume di John Dewey Il mio credo pedagogico Traduzione e introduzione di Teodora Pezzano - Avio, Roma, 2023
ISTITUTO COMPRENSIVO “Spirito Santo” Via Spirito Santo (Cosenza)
giovedì 23 maggio 2024
ore 16:00
✅Saluti
📍Pierluigi MALAVASI
Presidente SIPED
(Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia)
📍Massimo CIGLIO
(D.S. dell’ I.C. Spirito Santo)
📍Annamaria CANINO
Delegata del Rettore alla formazione degli insegnanti (Università della Calabria)
📍Claudio DE LUCA
Delegato del Rettore alla formazione degli insegnanti (Università degli Studi della Basilicata)
✅Modera
📍Giuseppe SPADAFORA
Direttore del Master DIRSCO (Università della Calabria)
✅Relazioni
📍Massimo BALDACCI
Presidente Proteo Fare Sapere (Università di Urbino)
📍Maurizio FABBRI
(Università di Bologna)
📍Eli Orner KRAMER
(Università di Portland-U.S.A e di Wroclaw-Polonia a distanza)
📍Tiziana PIRONI
(Università di Bologna)
📍Teodora PEZZANO
(Università della Calabria)

Siped Italia
Master di II Livello "Il Dirigente Scolastico tra governance e didattica"
Scienze della Formazione Unibas
Radio Sottobanco

Attività promossa nell’ambito del Master di II livello in”Il Dirigente scolastico e il docente
nella scuola dell’autonomia.
Il Paradigma dell’intelligenza
artificiale nel processo educativo” (a.a. 2023-2024)
Link per il collegamento a distanza:
https://meet.google.com/iqj-fzoq-mzs

Photos from Università degli Studi della Basilicata's post 15/05/2024
09/05/2024

🎾⚽️KIDS SUMMER SPORT CAMP - Prima edizione🏓🏀
In attuazione della mission di servizio all'Ateneo e al territorio cittadino, il CUS Basilicata ha realizzato un Centro Estivo Sportivo per tutti i bambini dai 5 ai 12 anni presso le proprie strutture. In allegato la locandina informativa.

🌍 La tua Università 🎓
🚀

SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA VOLTA AL CONFERIMENTO DI N. 1 ASSEGNO DI RICERCA “POST DOTTORALE” NELL’AMBITO DEL PROGETTO “eTwinning – Piano eTwinning 2024-2026” CUP: B59B23001600007 – Indire 07/05/2024

Riporto alla vostra attenzione la segnalazione del bando per 1 assegno di ricerca:

https://www.indire.it/bando-concorso/selezione-per-titoli-e-colloquio-per-la-formazione-di-una-graduatoria-volta-al-conferimento-di-n-1-assegno-di-ricerca-post-dottorale-nellambito-del-progetto-etwinn/

in scadenza il prossimo 10 maggio

SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA VOLTA AL CONFERIMENTO DI N. 1 ASSEGNO DI RICERCA “POST DOTTORALE” NELL’AMBITO DEL PROGETTO “eTwinning – Piano eTwinning 2024-2026” CUP: B59B23001600007 – Indire L’istituto rende noto che é indetta una selezione pubblica per titoli e colloquio, per la formazione di una graduatoria volta al conferimento di n. 1 assegno di “post dottorale” nell’ambito del Progetto “eTwinning”.

Photos from Scienze della Formazione Unibas's post 06/05/2024

📢🌐🤖 AL VIA IL
SEMINARIO NAZIONALE "COME CAMBIANO I MODI DI APPRENDERE NELLA SOCIETA' DELL'INTELLIGENZA ARTIFICIALE" 🤖🌐📢

📍 Data: 6 Maggio 2024
📍 Ora: 8.30 - 13.00
📍 Luogo: Campus Universitario UNIBAS - Aula Magna, Via Lanera, 20 Matera

Non perdere l'opportunità di partecipare a questo seminario all'avanguardia!

03/05/2024

APERTE LE ISCRIZIONI al:
Laboratorio Tesi. Thesis workshop.
Anno accademico 2023/2024

Obiettivi formativi
Il Laboratorio si propone di fornire alle Studentesse e agli Studenti del IV e V anno del Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria le conoscenze operative di base essenziali per la redazione della tesi di laurea.

Risultati dell'apprendimento attesi
Attraverso il Laboratorio, Studentesse e Studenti acquisiranno in particolare le seguenti capacità:

1) capacità di condurre una ricerca bibliografica: modalità di accesso alle fonti bibliografiche (classiche e moderne), incluse quelle in rete;

2) capacità di citare correttamente le fonti, in maniera diretta e indiretta, seguendo le principali convenzioni;

3) uso dei principali strumenti informatici di raccolta e gestione di corpora testuali, nelle diverse sotto-discipline;

4) capacità di redigere correttamente un testo argomentativo di tipo scientifico (qual è, in particolare, il lavoro di tesi), con riferimento: alla sua articolazione complessiva (organizzazione dei capitoli/paragrafi, di scalette e indici), alla sua articolazione locale (uso dei connettivi testuali, delle note e delle citazioni), all’adozione di un registro linguistico e stilistico adeguato e alla corretta stesura della bibliografia finale.

Modalità di insegnamento

Il laboratorio sarà svolto in due parti.

La prima parte (lezioni in presenza/modalità mista) consisterà nel fornire le coordinate di base trasversali alle diverse discipline.

La seconda parte (in modalità asincrona) consisterà nell’implementazione e nella condivisione di ulteriori materiali di studio specifici per le diverse discipline da parte dei docenti interessati, attraverso la piattaforma Classroom.

Lettura consigliata del testo: Come si fa una tesi di laurea di Umberto Eco.

Quanti sono interessati possono iscriversi alla classroom entro e non oltre il 10 giugno 2024.

Link 🔗 https://classroom.google.com/c/Njc2MTUyMjY5MDA1?cjc=sbico5w

02/05/2024

📢🌐🤖 PRESENTATO STAMATTINA A BUONGIORNO REGIONE BASILICATA IL
SEMINARIO NAZIONALE "COME CAMBIANO I MODI DI APPRENDERE NELLA SOCIETA' DELL'INTELLIGENZA ARTIFICIALE" 🤖🌐📢

📍 Data: 6 Maggio 2024
📍 Ora: 8.30 - 13.00
📍 Luogo: Campus Universitario UNIBAS - Aula Magna, Via Lanera, 20 Matera

Non perdere l'opportunità di partecipare a questo seminario all'avanguardia!

Photos from Scienze della Formazione Unibas's post 23/04/2024

📢🌐🤖 SEMINARIO NAZIONALE - "COME CAMBIANO I MODI DI APPRENDERE NELLA SOCIETA' DELL'INTELLIGENZA ARTIFICIALE" 🤖🌐📢

📅 6 Maggio 2024, Matera

La società contemporanea sta vivendo una rivoluzione epocale grazie all'implementazione delle tecnologie legate all'intelligenza artificiale (IA). Questi cambiamenti stanno avendo profonde implicazioni in ogni aspetto delle attività umane, compresa la trasmissione e l'acquisizione della conoscenza.

Durante questo seminario nazionale, esploreremo come l'uso di algoritmi avanzati nell'analisi dei bisogni formativi e nella valutazione del progresso dell'apprendimento possa favorire la personalizzazione dell'apprendimento e l'adattamento dei metodi didattici alle esigenze individuali.

Inoltre, discuteremo come l'integrazione di tecnologie intelligenti, come i motori di ricerca basati sull'IA, stia facilitando l'accesso a una vasta gamma di risorse didattiche online in qualsiasi momento e luogo.

Le nuove tecnologie intelligenti stanno anche trasformando il panorama lavorativo, creando nuove professioni che richiedono competenze mai sperimentate prima.

Questo seminario si propone di esplorare le diverse dimensioni e i molteplici ambiti in cui si sviluppa la relazione tra saperi, processi di apprendimento e nuove tecnologie intelligenti. Vogliamo comprendere il ruolo delle nuove tecnologie intelligenti nei processi di apprendimento e individuare indicazioni per un uso consapevole e responsabile nell'ambito educativo.

Obiettivi del seminario:
📍 Comprendere il ruolo delle nuove tecnologie intelligenti nei processi di apprendimento
📍 Esplorare prospettive, rischi e opportunità per i sistemi di istruzione e formazione
📍 Individuare indicazioni per un utilizzo consapevole e responsabile delle nuove tecnologie nell'ambito educativo

Il programma prevede due sessioni. Nella prima, esperti presenteranno le evidenze scientifiche e l'impatto dell'IA sui processi di apprendimento e insegnamento. Nella seconda sessione, ci concentreremo sulle proposte e le criticità emerse, valutando le strategie e gli strumenti necessari per un uso consapevole e critico dell'IA in ambito educativo.

Un evento imperdibile per tutti coloro che sono interessati all'evoluzione dell'apprendimento e alle nuove opportunità offerte dall'intelligenza artificiale!

📍 Data: 6 Maggio 2024
📍 Ora: 8.30 - 13.00
📍 Luogo: Campus Universitario UNIBAS - Aula Magna, Via Lanera, 20 Matera

Non perdere l'opportunità di partecipare a questo seminario all'avanguardia!

Photos from Scienze della Formazione Unibas's post 23/04/2024

“COME CAMBIANO I MODI DI APPRENDERE NELLA SOCIETA' DELL'INTELLIGENZA ARTIFICIALE”

SEMINARIO NAZIONALE , MATERA 6 MAGGIO 2024
La società contemporanea è interessata da trasformazioni epocali indotte dall’implementazione di tecnologie legate all’intelligenza artificiale (IA). Questi cambiamenti hanno effetti profondi su ogni dimensione delle attività umane, compresa la trasmissione e l’acquisizione della conoscenza. L’impiego di algoritmi avanzati nell’analisi dei bisogni formativi e nella valutazione del progresso degli apprendimenti può favorire la progettazione di forme efficaci di personalizzazione dell’apprendimento e l’adattamento di prassi e di metodi didattici coerenti con le esigenze individuali.
Contemporaneamente, motori di ricerca integrati da tecnologia di intelligenza artificiale generativa facilitano l'accesso online ad una massa illimitata di dati restituiti in forma mediata, consentendo agli studenti di esplorare una vasta gamma di risorse didattiche in qualsiasi momento e luogo.
Le tecnologie intelligenti stanno anche trasformando il panorama lavorativo, dando vita a nuove professioni che richiedono competenze nuove e mai sperimentate.
Per il mondo dell’istruzione e della formazione, l’analisi di questi cambiamenti è essenziale per comprendere il ruolo delle nuove tecnologie intelligenti nei processi di apprendimento e sull’apporto che potrebbero offrire nella costruzione di strategie educative fondate su un uso consapevole e responsabile.

FINALITÀ
La società dell’intelligenza artificiale prospetta profondi cambiamenti nei processi di apprendimento, portando con sé nuove opportunità e sfide. Per le istituzioni educative è fondamentale comprendere la portata di questo cambiamento che modificherà i paradigmi della stessa formazione dei saperi e le competenze richieste in ogni ambito delle attività umane.
Esplorare le diverse dimensioni e i molteplici ambiti all’interno dei quali si svolge il rapporto tra saperi, processi di apprendimento e nuove “tecnologie intelligenti”, i rischi e le opportunità, è il fine del seminario.

OBIETTIVI
📍Comprendere il ruolo delle nuove tecnologie intelligenti nei processi di apprendimento;
📍Esplorare prospettive, rischi e opportunità, per i sistemi di istruzione e formazione;
📍Individuare indicazioni per l'utilizzo consapevole e responsabile delle nuove tecnologie nell'ambito educativo.

Il seminario si sviluppa in due momenti, nel primo verranno esposte le evidenze della ricerca scientifica e l’impatto dell’IA sui processi di apprendimento e sull’insegnamento. Esperti presenteranno relazioni che interessano le connessioni tra saperi, evoluzione dei processi di apprendimento e tecnologie intelligenti. Le relazioni offriranno spunti per il successivo confronto e condivisione di idee legate all’utilizzo delle tecnologie intelligenti nello specifico campo dell’istruzione e della formazione, per comprenderne il ruolo nei processi di apprendimento e per individuare indicazioni per le politiche dell’istruzione e della formazione.
Nel secondo momento verranno discusse ed approfondite le proposte e le criticità emerse dalle relazioni e verranno valutate le strategie e gli strumenti necessari per valorizzare un uso consapevole e critico dell’IA in ambito educativo. L’obiettivo è stimolare un dialogo costruttivo e individuare ipotesi di linee guida per orientare i nuovi paradigmi cognitivi dell’Intelligenza Artificiale nell’ambito dell’istruzione e della formazione.

PROGRAMMA

6 maggio 2024 - ore 8.30 - 13.00
Campus Universitario UNIBAS - Aula Magna
Via Lanera, 20 Matera

Saluti
Ignazio M. MANCINI - Rettore Università della Basilicata
Claudia DATENA - Direttore Ufficio Scolastico Regionale per la Basilicata
Claudio DE LUCA - Coordinatore Corso di Laurea in Scienze Formazione Primaria Università della Basilicata

Introduce e coordina
Francesco GRECO - Dirigente Tecnico Ufficio Scolastico Regionale per la Basilicata

Evidenze scientifiche e approcci teorici e metodologici
1a sessione
La Scuola nell’era dell’Intelligenza Artificiale
Gianluigi GRECO - Università della Calabria - Presidente Associazione Italiana IA
L’uso consapevole dell’Intelligenza Artificiale. Una possibile alfabetizzazione
Chiara GHIDINI - Università di Bolzano - Vicepresidente Associazione Italiana IA
AI literacy e robotica educativa, nuove prospettive di ricerca nella didattica scolastica
Chiara PANCIROLI, Luca FERRARI, Anita MACAUDA, Alessandro SORIANI - Università di Bologna
Semplessità e Intelligenza artificiale, una nuova frontiera per la didattica
Roberto TRINCHERO - Università di Torino
Machine learning e sistemi educativi
Daniela TAFANI - Università di Pisa
2 a sessione
Artificial Intelligence in education tra sfide e opportunità
Maria RANIERI - Università di Firenze
Possibili relazioni epistemologiche tra la pedagogia, la didattica e l'Intelligenza Artificiale
Giuseppe SPADAFORA - Università della Calabria
Intelligenza artificiale, metaverso e apprendimento immersivo
Ugo ERRA - Università della Basilicata
Digital Storytelling e Intelligenza artificiale, verso una cittadinanza digitale
Alessio FABIANO - Università della Basilicata
Cittadinanza algoritmica, inclusione, explainability
Pio Alfredo DI TORE - Università di Cassino e del Lazio Meridionale

6 maggio 2024 - ore 15.00 - 19.00
Istituto Istruzione Superiore G. B. Pentasuglia
Via Enrico Mattei, Matera

Saluti
Rosaria CANCELLIERE - Dirigente Ambito Territoriale di Matera USR per la Basilicata
Antonio EPIFANIA - Dirigente Scolastico Istituto di Istruzione Superiore G.B. Pentasuglia Matera

WORKSHOP

Chairman
Leonarda Rosaria SANTERAMO
Dirigente Tecnico Ufficio Scolastico Regionale per la Basilicata

1 a sessione
Intelligenza Artificiale e nuove professioni,
il futuro è già oggi

Aurelia SOLE - Pro Rettrice UNIBAS, Casa delle Tecnologie Emergenti di Matera
Rosanna LEPORE - Coordinatrice Regionale Équipe Formativa Territoriale USR per la Basilicata
Vincenzo CAICO - Dirigente Scolastico, Promotore Rete Nazionale Licei Scienza dei dati e IA
Arcangela PAOLICELLI - Dirigente Scolastico, Future Lab Polo Regionale
Pasquale COSTANTE - Referente PNSD e PNRR Ufficio Scolastico Regionale per la Basilicata

2 a sessione
Orientamenti per l’utilizzo dell’IA nella scuola,
governare i nuovi paradigmi cognitivi dell’IA

Luciano CHIAPPETTA, già Capo Dipartimento Ministero dell’Istruzione
Davide D’AMICO, Direttore Generale dei Sistemi Informativi e la Statistica
Ezia PALMERI, Dirigente Ufficio VI, Innovazione Didattica e Digitale
Clelia MAGNOLINI, Dirigente Tecnico Dipartimento per il Sistema Educativo di Istruzione e Formazione
Stefano MARRONE, Dirigente Tecnico Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia
Franco GALLO, Dirigente Tecnico Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Marco CUCINOTTA, Dirigente Tecnico Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli-Venezia Giulia
Gennaro PALMISCIANO, Dirigente Tecnico Ufficio Scolastico Regionale per la Campania
Giuliano BOCCHIA, Dirigente Tecnico Ufficio Scolastico Regionale per l’Abruzzo

Conclusioni
Claudia DATENA - Direttore Ufficio Scolastico Regionale per la Basilicata

Comitato Tecnico Scientifico
Claudia DATENA, Francesco GRECO, Rosaria Leonarda SANTERAMO, Maria DATENA, Gianluigi GRECO, Claudio DE LUCA, Alessio FABIANO

22/04/2024

La cura educativa!!!

Photos from Scienze della Formazione Unibas's post 22/04/2024

📢 L'università della Basilicata partecipa al kick-off meeting di EDUNEXT che si terrà a Palermo dal 22 al 24 aprile 2024. EDUNEXT è un Digital Education Hub composto da 34 atenei e 3 AFAM italiani. Questa rete si impegna a potenziare e migliorare il sistema educativo e formativo del nostro Paese, affrontando le sfide tecnologiche e ambientali che pongono una minaccia alla prosperità del sistema socio-economico nazionale.
Università degli Studi della Basilicata

Photos from Scienze della Formazione Unibas's post 19/04/2024

📢✨ Ieri si è svolto con grande successo il Seminario di Studi Internazionale su “Valorizzazione delle potenzialità, cura dei talenti e inclusione di qualità: l’importanza del benessere nei processi educativi tra coping power, mente calma e cuore aperto in classe”.

🎓 L'iniziativa è stata organizzata dal Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria e dal Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione, con il patrocinio dell’USR Basilicata.

💡 Durante il seminario, esperti internazionali hanno condiviso preziose conoscenze e approfondito temi come la valorizzazione delle potenzialità, la cura dei talenti e l'inclusione di qualità. In particolare, si è posto l'enfasi sull'importanza di coltivare una mente calma e un cuore aperto in classe, creando un ambiente di apprendimento positivo e stimolante per gli studenti.

🌱 Siamo grati a tutti i relatori, partecipanti e organizzatori che hanno reso questo evento possibile e che hanno contribuito alla diffusione di principi ed esperienze educative innovative.

✅ Continuiamo a lavorare insieme per promuovere un'educazione di qualità che valorizzi le potenzialità di ogni individuo e che favorisca un benessere duraturo nella società.
Università degli Studi della Basilicata
Scienze della Formazione Unibas

19/04/2024

Alcuni momenti del Seminario di Studi Internazionale su “Valorizzazione delle potenzialità, cura dei talenti e inclusione di qualità: l’importanza del benessere nei processi educativi tra coping power, mente calma e cuore aperto in classe”che si è svolto ieri giovedì 18 aprile 2024 dalle ore 8.30 presso l’Aula Magna del Campus Universitario di Matera il L’evento è stato organizzato dal Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria e dal Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione con il patrocinio dell’USR Basilicata.
Bisogna “Coltivare una mente calma ed un cuore aperto in Classe”!!!

Photos from Matera in linea's post 18/04/2024
17/04/2024

Oggi alle ore 10.30 intervista in diretta www.radioradiosa.it (cliccare su On Air)
al docente Alessio Fabiano ( università degli studi della Basilicata).

Parleremo di un evento formativo molto importante che si svolgerà domani, presso l’Aula Magna del Campus Universitario di Matera.
Il seminario di studi Internazionale su “VALORIZZAZIONE DELLE POTENZIALITÀ, CURA DEI TALENTI E INCLUSIONE DI QUALITÀ: L’IMPORTANZA DEL BENESSERE NEI PROCESSI EDUCATIVI TRA COPING POWER, MENTE CALMA E CUORE APERTO IN CLASSE”. L’evento è organizzato dal Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria e dal Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione con il patrocinio dell’ USR(Ufficio scolastico regionale) Basilicata.

L’evento formativo internazionale si svolgerà in modalità duale e la prenotazione gratuita è obbligatoria per la partecipazione sia al seminario e che ai laboratori.
Comitato Scientifico del seminario: Giuseppe Spadafora, Claudio De Luca, Maurizio Martirano, Pietro Muratori, Marika Calenda, Alessio Fabiano, Maria Grazia Lo Cricchio, Alba María Gómez Sánchez, Vincenzo Scalcione, Antonella Tiano.
Segreteria Organizzativa: Rocco Digilio, Carolina Leva, Andrea Cirolia.
Main Partner del Seminario:
- Associazione “Education&Training. Formazione e Cittadinanza Digitale”
- EDUcrazia. Rivista di riflessioni pedagogiche e didattiche – Rivista di Fascia “A”
- Accademia Euromediterranea Studi Superiori
Media Partner: Radio Radiosa Music

Link prenotazione seminario:
https://educationtraining.it/eventi/valorizzazione-delle-potenzialita-cura-dei-talenti-e-inclusione-di-qualita-limportanza-del-benessere-nei-processi-educativi-tra-coping-power-mente-calma-e-cuore-aperto-in-classe

Link prenotazione laboratori:
https://educationtraining.it/eventi/laboratori-valorizzazione-delle-potenzialita-cura-dei-talenti-e-inclusione-di-qualita-limportanza-del-benessere-nei-processi-educativi-tra-coping-power-mente-calma-e-cuore-aperto-in-clas

L’iniziativa è riconosciuta come attività di formazione docenti, ai sensi della direttiva 170/2016 con diritto per i partecipanti all’esonero dal servizio nei limiti stabiliti dal C.C.N.L. Alla fine delle attività, ai partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione.
Università degli Studi della Basilicata
Scienze della Formazione Unibas

"Valorizzazione delle potenzialità, cura dei talenti e inclusione di qualità: l'importanza del benessere nei processi educativi tra coping power, mente calma e cuore aperto in classe”, seminario Unibas a Matera - SassiLive 16/04/2024

https://www.sassilive.it/cultura-e-spettacoli/terza-pagina/valorizzazione-delle-potenzialita-cura-dei-talenti-e-inclusione-di-qualita-limportanza-del-benessere-nei-processi-educativi-tra-coping-power-mente-calma-e-cuore-aperto-in-classe-semin/

"Valorizzazione delle potenzialità, cura dei talenti e inclusione di qualità: l'importanza del benessere nei processi educativi tra coping power, mente calma e cuore aperto in classe”, seminario Unibas a Matera - SassiLive Giovedì 18 aprile 2024 alle ore 8.30 nell’Aula Magna del Campus Universitario di Matera si terrà il seminario di studi internazionale su “Valorizzazione delle potenzialità, cura dei talenti e inclusione di qualità: l’importanza del benessere nei processi educativi tra coping power, mente c...

Photos from Scienze della Formazione Unibas's post 15/04/2024

Seconda Seduta di Laurea III Sessione a.a. 2022/2023 (aprile 2024). Sede di Matera
15 aprile 2024 ore 9.30

Le mele improbabili: perché l’intelligenza artificiale non sostituirà il docente (e men che meno la scimmia). Improbable apples: why artificial intelligence will not replace the teacher (much less the monkey). 15/04/2024

Condividiamo con voi questo importante articolo dell’amico e collega Alfredo di tore dell’Università di Cassino e del Lazio Meridionale su “Le mele improbabili: perché l’intelligenza artificiale non sostituirà il docente (e men che meno la scimmia).” Improbable apples: why artificial intelligence will not replace the teacher (much less the monkey).
Journal of Inclusive Methodology and Technology in Learning and Teaching

Le mele improbabili: perché l’intelligenza artificiale non sostituirà il docente (e men che meno la scimmia). Improbable apples: why artificial intelligence will not replace the teacher (much less the monkey). This short essay arises from the need to stimulate a discussion, following the initial tests conducted with the Personal Digital Tutor at Unisa, on the topic in

15/04/2024

Seminario di Studi Internazionale su
“VALORIZZAZIONE DELLE POTENZIALITÀ, CURA DEI TALENTI E INCLUSIONE DI QUALITÀ: L’IMPORTANZA DEL BENESSERE NEI PROCESSI EDUCATIVI TRA COPING POWER, MENTE CALMA E CUORE APERTO IN CLASSE”.

📍 Aula Magna del Campus Universitario di Matera
📅 Giovedì 18 aprile 2024
🕛 ore 8.30

L’evento è organizzato dal Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria e dal Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione con il patrocinio dell’USR Basilicata.
Il Seminario inizierà alle ore 8.30 con i saluti Ignazio M. MANCINI (Rettore Unibas), Aurelia SOLE (Prorettrice alle Pari Opportunità e alle tematiche di genere Unibas), Francesco PANARELLI (Direttore del Dipartimento di Scienze Umane Unibas), Claudia DATENA (Coordinamento Regionale USR per la Basilicata) e Maurizio MARTIRANO (Coordinatore del Corso di laurea in SEF Unibas). L’introduzione ai lavori con le ragioni dell’iniziativa sono affidate a Claudio DE LUCA (Coordinatore del Corso di laurea in SFP Unibas).

La I sessione sarà coordinata da Giuseppe SPADAFORA (Università della Calabria e Direttore dei percorsi di Specializzazione sul Sostegno Unibas) e vedrà le relazioni di Marika CALENDA (Unibas) su “Stare bene a scuola: garantire il benessere educativo attraverso la valutazione inclusiva”, Alessio FABIANO (Unibas) su “L’IA come nuova frontiera didattica tra valorizzazione delle potenzialità, cura dei talenti e inclusione di qualità”, Maria Grazia LO CRICCHIO (Unibas) su “Alunni gifted e inclusione. Quali percorsi educativi?”, Vincenzo Nunzio SCALCIONE (Unibas) su “L’empowerment sociale come misura dell’agire educativo” e Antonella TIANO (Unibas) su “La corresponsabilità educativa scuola-famiglia per valorizzare il benessere in classe”. Interverrà anche Alba María GÓMEZ SÁNCHEZ (Università Isabel I - Spagna) su “La Pedagogia di Freinet: una proposta per il benessere educativo. Esperienze pedagogiche di ieri, riflessioni di oggi”
Le relazioni conclusive saranno affidate a Iacopo BERTACCHI (Accademia di Neuropsicologia dello Sviluppo A.N.Svi Reggio Emilia - Team Coping Power Scuola) su “Il modello del Coping Power Scuola” e Pietro MURATORI (IRCCS Fondazione Stella Maris) su “Comportamenti oppositivo provocatori a scuola fra il fare e il non fare”.

Dopo il break, alle 14.30 inizierà la II sessione dei laboratori esperienziali con il Laboratorio formativo 1 su “Coltivare una mente calma ed un cuore aperto in
Classe” a cura di Carlotta Bertini e Pietro Muratori e il Laboratorio formativo 2 su “Il modello Coping Power Scuola: dal dire al fare” a cura di Iacopo Bertacchi
L’evento formativo internazionale si svolgerà in modalità duale e la prenotazione gratuita è obbligatoria per la partecipazione sia al seminario e che ai laboratori.
Comitato Scientifico del seminario: Giuseppe Spadafora, Claudio De Luca, Maurizio Martirano, Pietro Muratori, Marika Calenda, Alessio Fabiano, Maria Grazia Lo Cricchio, Alba María Gómez Sánchez, Vincenzo Scalcione, Antonella Tiano.
Segreteria Organizzativa: Rocco Digilio, Carolina Leva, Andrea Cirolia.

Main Partner del Seminario:
✅ Associazione “Education&Training. Formazione e Cittadinanza Digitale”
✅ EDUcrazia. Rivista di riflessioni pedagogiche e didattiche – Rivista di Fascia “A”
✅ Accademia Euromediterranea Studi Superiori

🎛️ Media Partner: Radio Radiosa Music

È prevista la pubblicazione degli Atti con specifico supplemento su EDUcrazia. Rivista di riflessioni pedagogiche e didattiche – Rivista di Fascia “A” (Area CUN 11- D1 e 11-D2)

Le attività per gli studenti di Scienze della Formazione Primaria e Scienze dell’Educazione e della Formazione dell’Università degli Studi della Basilicata sono valide come tirocinio indiretto.
Il seminario internazionale rientra nelle attività di recupero dei Percorsi di Specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità dell’Università degli Studi della Basilicata.

💻 Link prenotazione seminario:
https://lnkd.in/dT7Y_DBk

💻 Link prenotazione laboratori:
https://lnkd.in/dk_xePa6

L’iniziativa è riconosciuta come attività di formazione docenti, ai sensi della direttiva 170/2016 con diritto per i partecipanti all’esonero dal servizio nei limiti stabiliti dal C.C.N.L. Alla fine delle attività, ai partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

🌍 La tua Università 🎓
🚀 | Scienze della Formazione Unibas

Photos from Scienze della Formazione Unibas's post 14/04/2024

Seconda Seduta di Laurea III Sessione a.a. 2022/2023 (aprile 2024). Sede di Matera
15 aprile 2024

05/04/2024

Avvio Percorsi 30 CFU

(ex art. 13 del DPCM 4 agosto 2023)

L’Università degli Studi della Basilicata ha attivato i percorsi da 30 CFU di cui all’art. 13 del DPCM 4 agosto 2023 in aggregazione con l’Università degli Studi di Salerno, quale Istituzione Capofila, e con l’Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli", l’Università degli Studi di Napoli "Parthenope", il Conservatorio di Musica "E.R. Duni" di Matera.

Essi sono destinati a:

coloro che sono già in possesso di abilitazione su una classe di concorso (scuola secondaria di I grado e di II grado), fermo restando il possesso del titolo di studio necessario con riferimento alla classe di concorso;
coloro che sono già in possesso di abilitazione su un altro grado di istruzione (scuola dell’infanzia e scuola primaria), fermo restando il possesso del titolo di studio necessario con riferimento alla classe di concorso;
coloro che sono in possesso della specializzazione sul sostegno, fermo restando il possesso del titolo di studio necessario con riferimento alla classe di concorso.
L’attivazione è prevista per i percorsi accreditati con il Decreto MUR 7 febbraio 2024, n. 378, in cui gli stessi sono elencati. Si evidenzia che, conformemente a quanto stabilito dal predetto DPCM, per iscriversi ai suddetti percorsi è richiesto il possesso, oltre che dei requisiti sopra indicati, del titolo di studio necessario con riferimento alla classe di concorso per la quale si intende conseguire la nuova abilitazione.

Le modalità e i termini di iscrizione ai suddetti percorsi a questo link: https://web.unisa.it/unisa-rescue-page/dettaglio/id/529/module/326/row/26322/avviso- iscrizioni-percorsi-30-cfu-ex-art-13-del-dpcm-4-agosto-2023

web.unisa.it

03/04/2024

📢 L’Università degli Studi della Basilicata ha indetto due bandi di concorso, per 28 posti complessivi, nel settore amministrativo e amministrativo-gestionale, con assunzioni a tempo pieno e indeterminato, per diplomati e laureati. La scadenza per la presentazione della domanda è fissata al 29 aprile 2024. Tutte le informazioni sono pubblicate sull'Albo ufficiale dell’Unibas. L’Ateneo lucano assumerà quindi, nelle sedi di Potenza e Matera – per le esigenze dell’organizzazione e della funzionalità dei servizi presenti nelle strutture dell’Università – 11 unità di personale laureato nell'area dei Funzionari – Settore Amministrativo-Gestionale. Altri 17 posti per diplomati sono previsti per l’Area Collaboratori – Settore Amministrativo. “Con questi concorsi – ha spiegato il Direttore Generale dell'Università degli Studi della Basilicata, Marco Porzionato – rilanciamo il futuro dell'Unibas, con un gesto concreto legato al presente: 28 persone rappresenteranno nuova linfa vitale per l'intera comunità accademica, in un’ottica di sviluppo che si attuerà con altri concorsi, per figure professionali più specifiche, in calendario nello stesso 2024 e con una programmazione di assunzioni pluriennale volta a garantire la sostenibilità del turn over del personale universitario. Le nuove assunzioni costituiscono, inoltre, una reale opportunità per i giovani del territorio, che potranno contribuire effettivamente a valorizzare il potenziale della Basilicata”.

🌍 La tua Università 🎓
🚀

Vuoi che la tua scuola/universitàa sia il Scuola/università più quotato a Matera?

Clicca qui per richiedere la tua inserzione sponsorizzata.

Video (vedi tutte)

📢🌐🤖 PRESENTATO STAMATTINA A BUONGIORNO REGIONE BASILICATA ILSEMINARIO NAZIONALE "COME CAMBIANO I MODI DI APPRENDERE NELL...
Alcuni momenti del Seminario di Studi Internazionale su “Valorizzazione delle potenzialità, cura dei talenti e inclusion...
Il nostro CdL quest’anno partecipa al Mediashow XXIV Olimpiade Internazionale della Multimedialità che si terrà a Melfi ...

Ubicazione

Indirizzo

Via Lanera, 20 Matera
Matera
75100
Altro College e università Matera (vedi tutte)
Mather Campus Openform Pegaso - Matera Mather Campus Openform Pegaso - Matera
Via Lucana, 53
Matera, 75100

Mather Campus è attivo il polo universitario delle Università Pegaso e Mercatorum a Matera. Tra le più importanti università telematiche europee.

XR&AI Summer School XR&AI Summer School
Via San Rocco, 1
Matera, 75100

XR and AI for enhancing cultural and territorial heritage. The XR&AI Summer School is focused on the synergy of these technologies for the enhancement of the cultural and territorial heritage. Matera, 5-10 September, 2022.

Università Telematica Pegaso-Sede di Matera Università Telematica Pegaso-Sede di Matera
Mediateca ProVia Le/P. Zza Vittorio
Matera, 75100

Centro qualificato per lo svolgimento di progetti didattici, educativi e formativi dell'Università Telematica Pegaso

Format Format
Matera, 75100

FORMAT e' un ente che avvalendosi della collaborazione di esperti e professionisti di vari settori d

ASA - Archeologia e Storia dell'Arte ASA - Archeologia e Storia dell'Arte
Campus Universitario Via Lanera 20
Matera, 75100

Corso di Laurea Magistrale Internazionale in Archeologia e Storia dell'Arte. Doppio titolo rilasciato dall'Università degli Studi della Basilicata e dall'Ecole Pratique des Hautes Etudes di Parigi (Université Paris Sciences Lettres)

Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici Matera Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici Matera
Via Lanera, 20
Matera, 75100

Direttrice Prof. ssa Maria Chiara Monaco

Università SSML Nelson Mandela - Matera - Università SSML Nelson Mandela - Matera -
Via Lazazzera
Matera, 75100

Istituto Universitario SSML per Mediatori Linguistici "Nelson Mandela" di Matera.

Capoeira Koruja Matera Capoeira Koruja Matera
Matera, 75100

Accademia di Capoeira ed Arti marziali miste attiva dal 1999. Obiettivi: salute, elasticità, tecnica, dinamismo, creatività, gioco, forza, socializzazione

SAGE - Scienze Antropologiche e Geografiche SAGE - Scienze Antropologiche e Geografiche
Via Lanera, 20
Matera, 75100

Corso di Laurea Magistrale in Scienze Antropologiche e Geografiche. Per avere informazioni scrivi a [email protected] oppure a [email protected]

Paul Mitchell - Matera Academy Paul Mitchell - Matera Academy
Via DANTE 13/D
Matera, 75100

Mettiti alla prova cambiando il tuo modo di fare il parrucchiere. SEMPLICITÀ ed ENTUSIASMO sono le due parole chiave alla base del programma Education '15

Unicusano Matera Unicusano Matera
Matera

All'Università Unicusano il sapere si apprende tramite le nuove tecnologie, attraverso una piattafo

UDU Bas - Unione degli Universitari Basilicata UDU Bas - Unione degli Universitari Basilicata
Matera, 75100

Perchè? Perchè si deve costruire l'Università che non c'è! Perchè ora? perchè era ora! Perch?