REALI Acciaierie di Mongiana

REALI Acciaierie di Mongiana

Contact information, map and directions, contact form, opening hours, services, ratings, photos, videos and announcements from REALI Acciaierie di Mongiana, Education, .

05/07/2023

REGNO delle DUE SICILIE

REALI Acciaierie di Mongiana (Calabrie)

Quello che vedete ,non è l’ingresso di un teatro antico, anche se la bellezza dell’immensa struttura immersa nei boschi di Mongiana, potrebbero facilmente ingannare l’occhio del turista, ignaro della storia della Calabria produttiva e fiera di tenere i suoi figli sotto le sue ali di madre protettiva, che nulla fa mancare, il necessario forse, senza larghi eccessi, ma quel necessario era sufficiente a far rimanere ognuno nel proprio paese di origine. Pensate per un attimo a come sarebbe stato diverso il nostro destino , se la nostra regione non avesse conosciuto il fenomeno dell’emigrazione..

Economia, cultura, tradizione e turismo non avrebbero di certo conosciuto il declino che nel lungo periodo fino ad oggi, ha segnato le nostre vite e lo sviluppo della Regione Calabria.

Quello che vedete in questa foto suggestiva, è l’ingresso delle ferriere di Mongiana, sorte nel 1770, fondate dai Borbone di Napoli.

Mongiana, complesso industriale e militare del Regno delle due Sicilie, era un impianto di base per la produzione di materiali e semilavorati ferrosi.

Nel 1860 arrivò a dare lavoro a circa 1500 operai. Travolta dalle vicende legate al processo di unificazione politica della pen*sosa italiana, l’industria fu messa in secondo piano da parte del governo sabaudo, causando un rapido declino del complesso siderurgico ed economico del territorio calabrese, conclusosi con la cessazione dell’attività nel 1881.

Francescarita (a cura dell 'Osservatorio delle 2 Sicilie di Lamezia Terme)

27/06/2022

REGNO delle DUE SICILIE

PIETRARSA Napoli
REAL OPIFICIO

Industria modello nella produzione di treni
PRIMA nella pen*sola italiana
TERZA al MONDO

In epoca Borbonica

Poi quando fummo vittime del COLPO di STATO MASSONICO del 1860 ...

Fu chiusa, smantellata e saccheggiata
I suoi macchinari furono trafugati per costruire la ansaldo di genova

Le sue braccia da lavoro e le sue maestranze furono forzate ad emigrare per inseguire la produzione

Ad ordinare la sua chiusura fu bombrinicarlo, massone della ansaldo di genova con le testuali parole inaugurali che espresse quando fu scelto dalla massoneria a diventare primo governatore della neo nata BANCA centrale della pen*sola italiana :

" i meridionali devono essere messi nelle condizioni di NON intraprendere MAI PIÙ "

ad eseguire questo dettato fu il gestore di Pietrarsa, tal Boffalora che aumentò le ore di lavoro mentre diminuiva stipendi ed operai , mentre lo stato dei fratelli della massoneria d'italia riduceva le commesse

Gli operai si opponevano a questa chiusura pianificata e furono

FUCILATI

dai bersaglieri chiamati da un TRADITORE tal nicolamore, poi premiato dalla massoneria con incarichi da sindaco di Napoli, da questore con statue, piazze e lapidume vario

Quel gioiello ammirato da tutto il mondo, persino dallo Zar Imperatore di Russia e dal Sommo Pontefice, fu cancellato persino dalla Nostra memoria da quella propaganda massonica del risorgimento che ancora oggi continuiamo a chiamare "storia"

Pietrarsa, come tutte le Nostre industrie, fu costruita sul modello di SANLEUCIO dove il protagonista era l'uomo e non la logica disumana del capitalismo

Spegnere tutte le Nostre industrie fu una strategia per meglio gestire un intero Popolo da sottomettere con la fame per fissare un punto di NON ritorno

Stessa identica strategia dello stesso MOSTRO MASSONICO Oggi imposta alla Europa e nel suo delirio di onnipotenza, persino a tutto il globo terrestre

Ma il suo progetto satanico di sottomettere tutto il mondo è FALLITO miseramente sotto i Nostri occhi mentre scriviamo e le sue trame, un tempo oscure, oggi sono sotto ai riflettori della VERITÀ

È proprio la VERITÀ che trionfa attraverso la CONSAPEVOLEZZA di tutti Noi e scrive l'ultima parola e sarà la Nostra generazione a rendere ONORI ai Nostri OPERAI NAPOLETANI

PRIMI MARTIRI SUL LAVORO AL MONDO

SIATE SERENI
SIATE PACIFICI
SIATE CONSAPEVOLI

MA ASSOLUTAMENTE DETERMINATI

Il tempo è ora

26/06/2022

REGNO delle DUE SICILIE

Dopo aver passato a pensare per tutta la vita , per quella dei Nostri padri, nonni, bisnonni, che la VERITÀ sia di colore verde bianco e rosso, ci diventa difficile accettare un altro colore

La Nostra generazione sta assistendo alla disgregazione della massoneria che ci governa da

80 anni di savoia
76 anni di repubblica

Da quel COLPO di STATO del 1860 con cui la massoneria, attraverso mercenari in camicia rossa ha aperto la strada, coperta dalla flotta inglese, all'esercito piemontese

I savoia vendettero sè stessi al demonio MASSONICO senza Dio e senza morale pur di ripianare i propri debiti che di lì a poco li avrebbero condotti alla dissoluzione del loro piccolo stato

Le Nostre ricchezze furono usate come bottino di guerra, sia per ripianare quei debiti,

e sia

"Per spese di guerra"

(la loro contro di noi) come scrisse il loro mercenario dei due mondi quando trafugò tutto l'oro dalle banche di Sicilia e Napoli)

Ogni nostro capitolo produttivo fu SISTEMATICAMENTE SMANTELLATO
DISTRUTTO
SACCHEGGIATO e trasferito al nord, a casa dei sicari che hanno beneficiato delle ricchezze trafugate e delle braccia da lavoro costrette, qui, alla fame o alla delinquenza per sopravvivere

La propaganda MASSONICA del risorgimento ha poi imposto una versione dei fatti tutta a danno dei vinti per assolvere gli aggressori beneficiati

La criminalità che qui marciva in galera fino a prima di loro, fu liberata ed usata come dittatura mafiosa per tenere il popolo sottomesso alla fame in un punto di NON ritorno

Oggi questa massoneria è smascherata

Non è l'Italia nè gli italiani in discussione ma la massoneria che ci sottomette tutti, dalle Alpi a Lampedusa

Una gigantesca CONSAPEVOLEZZA sta caricando uno tsunami di VERITÀ contro cui il MOSTRO MASSONICO avrà una sola sorte : rimanere spazzato via

Tale CONSAPEVOLEZZA, INOLTRE, difficile per tanti, sta conquistando sempre più persone rendendo possibile la lettura della attualità e di ciò che ci sta accadendo ora

Infatti il meccanismo di azione della MASSONERIA è sempre identico come è monotonamente identica la sua propaganda MASSONICA ed il suo braccio mafioso

Usano tappare la bocca a chi le si oppone , con CENSURE e derisione della vittima per isolarla da ogni potenziale simpatizzante

Le etichette come al tempo, brigante, lazzaro, aggiornate in mafioso con la coppola e poi con il gessato, oggi sono "aggiornate" con i libracci e fiilmacci del pennarulo gomorroide dal suo lussuoso attico di nuova york

La propaganda massonica poi provvede ad imporre i suoi libracci in ogni libreria ed i suoi filmacci tradotti in tutto il mondo

La stessa tecnica di etichettatura vale per ogni bersaglio della massoneria e chiunque non ne faccia parte, sia esso Falcone, Borsellino Dalla Chiesa o capi di stato esteri, oggi persino una intera etnia viene trattata come ieri trattavano i meridionali ed, 80 anni dopo, gli ebrei.

Se capite il modello di azione massonico del 1860, è come se qualcuno vi accendesse la luce sotto al coperchio della pentola

Il cattivo odore che si percepisce alzando questo coperchio sulla storia e sulla attualità è talmente fetido da creare ripugnanza per tutto ciò che è stato ed è massonico tanto da comprendere la vitale importanza dei valori morali, Cristiani ed umani che ne fanno da argine.

La iniziale indifferenza verso Dio che avevano i giacobini, che imposero liberté égalité e fraternité al suo posto, è divenuta, oggi delirio di onnipotenza che spinge la sua ristretta cerchia di filantropi oligarchi a sentirsi l'opposto di Dio giungendo alla blasfemìa di mettersi al suo posto.

Rovesciano la Croce non solo come gesto estetico di riconoscimento ma per agire all'esatto opposto del BENE e sconvolgerne i suoi equilibri

Ciò che sentiamo oggi sui bambini scomparsi fa parte di un loro malvagio modo di tenersi ricattati l'un l'altro :

chi, all'interno di questa massoneria globalista, agisce di testa propria, viene denunciato alla opinione pubblica dagli altri stessi massoni per questo ricatto senza il quale non si entra a far parte della loro BANDA

Dal 1860 ad oggi, si sono imposti in OGNI OGNI OGNI luogo di vertice, persino alla presidenza di un circolo delle bocce di un paesino di provincia

Chi non era della loro banda ha subito un attacco concentrico di tutti i loro complici ed ha fatto la fine di kennedy, di moro, di Falcone, di Borsellino, di Geddahafi e dei Nostri stessi LEGITTIMI SOVRANI

Il Nostro ultimo LEGITTIMO SOVRANO, quando capì di essere stato aggredito non da uno stato ma dalla massoneria rispose con queste parole rivolte a tutti Noi :

《 ....vi LASCERANNO SENZA NEPPURE GLI OCCHI PER PIANGERE...》

Lo disse nel 1860, mentre cercava di combattere i loro sicari in camicia rossa sul Voturno ed a Gaeta

Oggi quella profezia, che prima era riservata solo a Noi, è estesa a tutto il globo terrestre.

Ma il loro piano è FALLITO

E non è fallito solo nel presente ma si trascina anche il passato accendendo la LUCE della VERITÀ anche sulle Nostre vicende che la loro propaganda si è illusa di aver archiviato con le loro censure e menzogne spacciate come "storia"

Ieri la propaganda ha giocato con i libri di storia

Oggi gioca con giornalisti in giacca e cravatta da giornali e TV insieme a registi Hollywoodiani a cui la massoneria stende red carpet e carriere miliardarie; tappeti rossi come erano rosse le camice dei loro mercenari dei due mondi

Stesso identico gioco per mafiosi e terroristi, protetti, sostenuti, guidati ed armati da loro stessi che li proteggono da incarichi istituzionali, fingendo di combatterli

Uscire dalla loro menzogna non è più una scelta di pochi ma DOVERE DI TUTTI

Tenetevi LONTANI da tutti coloro che percepiscono i 30 DENARI di giuda da politicanti e massoni vari;

Spegnete la loro propaganda massonica in TV, giornali ed ovunque essa si manifesti

SIATE SERENI
SIATE PACIFICI
SIATE CONSAPEVOLI

MA ASSOLUTAMENTE DETERMINATI

LA VERITÀ trionfa sempre

E saremo tutti Noi a partecipare a questo trionfo quando la VERITÀ attraverserà tutti i Nostri cuori

Il tempo è giunto

REGNO delle DUE SICILIE

Dopo aver passato a pensare per tutta la vita , per quella dei Nostri padri, nonni, bisnonni, che la VERITÀ sia di colore verde bianco e rosso, ci diventa difficile accettare un altro colore

La Nostra generazione sta assistendo alla disgregazione della massoneria che ci governa da

80 anni di savoia
76 anni di repubblica

Da quel COLPO di STATO del 1860 con cui la massoneria, attraverso mercenari in camicia rossa ha aperto la strada, coperta dalla flotta inglese, all'esercito piemontese

I savoia vendettero sè stessi al demonio MASSONICO senza Dio e senza morale pur di ripianare i propri debiti che di lì a poco li avrebbero condotti alla dissoluzione del loro piccolo stato

Le Nostre ricchezze furono usate come bottino di guerra, sia per ripianare quei debiti,

e sia

"Per spese di guerra"

(la loro contro di noi) come scrisse il loro mercenario dei due mondi quando trafugò tutto l'oro dalle banche di Sicilia e Napoli)

Ogni nostro capitolo produttivo fu SISTEMATICAMENTE SMANTELLATO
DISTRUTTO
SACCHEGGIATO e trasferito al nord, a casa dei sicari che hanno beneficiato delle ricchezze trafugate e delle braccia da lavoro forzati ad emigrare per non soffrire la fame o la delinquenza a cui erano costretti per sopravvivere (idem oggi in tanti stati dell'Africa verso l'Europa)

La propaganda MASSONICA del risorgimento ha poi imposto una versione dei fatti tutta a danno dei vinti per assolvere gli aggressori beneficiati

La criminalità che qui marciva in galera fino a prima di loro, fu liberata ed usata come milizie di una dittatura mafiosa per tenere il popolo sottomesso alla fame, in complicità con le vessazioni di tasse, inefficenze e burocrazie di stato, in un punto di NON ritorno

Oggi questa massoneria è smascherata

Non è l'Italia nè gli italiani in discussione ma la massoneria che ci sottomette tutti, dalle Alpi a Lampedusa

Una gigantesca CONSAPEVOLEZZA sta caricando uno tsunami di VERITÀ contro cui il MOSTRO MASSONICO avrà una sola sorte : rimanere spazzato via

Tale CONSAPEVOLEZZA, INOLTRE, difficile per tanti, sta conquistando sempre più persone rendendo possibile la lettura della attualità e di ciò che ci sta accadendo ora

Infatti il meccanismo di azione della MASSONERIA è sempre identico come è monotonamente identica la sua propaganda MASSONICA ed il suo braccio mafioso

Usano tappare la bocca a chi le si oppone , con CENSURE e derisione della vittima per isolarla da ogni potenziale simpatizzante

Le etichette come al tempo, brigante, lazzaro, aggiornate in mafioso con la coppola e poi con il gessato, oggi sono "aggiornate" con i libracci e fiilmacci del pennarulo gomorroide dal suo lussuoso attico di nuova york ; la propaganda massonica poi provvede ad imporre i suoi libracci in ogni libreria ed i suoi filmacci tradotti in tutto il mondo

La stessa tecnica di etichettatura vale per ogni bersaglio della massoneria e chiunque non ne faccia parte, sia esso Falcone, Borsellino Dalla Chiesa o capi di stato esteri, oggi persino una intera etnia viene trattata come ieri trattavano i meridionali ed, 80 anni dopo, gli ebrei.

Se capite il modello di azione massonico del 1860, è come se qualcuno vi accendesse la luce sotto al coperchio della pentola

Il cattivo odore che si percepisce alzando questo coperchio sulla storia e sulla attualità è talmente fetido da creare ripugnanza per tutto ciò che è stato ed è massonico tanto da comprendere la vitale importanza dei valori morali, Cristiani ed umani che ne fanno da argine.

La iniziale indifferenza verso Dio che avevano i giacobini, che imposero liberté égalité e fraternité al suo posto, è divenuta, oggi delirio di onnipotenza che spinge la sua ristretta cerchia di filantropi oligarchi a sentirsi l'opposto di Dio giungendo alla blasfemìa di mettersi al suo posto.

Rovesciano la Croce non solo come gesto estetico di riconoscimento ma per agire all'esatto opposto del BENE e sconvolgerne i suoi equilibri così da arrogarsi il titolo per dire cosa sia politically correct e cosa no.

Ciò che sentiamo oggi sui bambini scomparsi fa parte di un loro malvagio modo di tenersi ricattati l'un l'altro :

chi, all'interno di questa massoneria globalista, agisce di testa propria, viene denunciato alla opinione pubblica dagli altri stessi massoni per questo ricatto senza il quale non si entra a far parte della loro BANDA

Dal 1860 ad oggi, si sono imposti in OGNI OGNI OGNI luogo di vertice, persino alla presidenza di un circolo delle bocce di un paesino di provincia

Chi non era della loro banda ha subito un attacco concentrico di tutti i loro complici ed ha fatto la fine di kennedy, di moro, di Falcone, di Borsellino, di Geddahafi e dei Nostri stessi LEGITTIMI SOVRANI

Il Nostro ultimo LEGITTIMO SOVRANO, quando capì di essere stato aggredito non da uno stato ma dalla massoneria rispose con queste parole rivolte a tutti Noi :

《 ....vi LASCERANNO SENZA NEPPURE GLI OCCHI PER PIANGERE...》

Lo disse nel 1860, mentre cercava di combattere i loro sicari in camicia rossa sul Voturno ed a Gaeta

Oggi quella profezia, che prima era riservata solo a Noi, è estesa a tutto il globo terrestre.

Ma il loro piano è FALLITO

E non è fallito solo nel presente ma si trascina anche il passato accendendo la LUCE della VERITÀ anche sulle Nostre vicende che la loro propaganda si è illusa di aver archiviato con le proprie censure e menzogne spacciate come "storia"

Ieri la propaganda ha giocato con i libri di storia

Oggi gioca con giornalisti in giacca e cravatta da giornali e TV insieme a registi Hollywoodiani a cui la massoneria stende red carpet e carriere miliardarie; tappeti rossi come erano rosse le camice dei loro mercenari dei due mondi

Stesso identico gioco per mafiosi e terroristi, protetti, sostenuti, guidati ed armati da loro stessi che li proteggono da incarichi istituzionali, fingendo di combatterli

Uscire dalla loro menzogna non è più una scelta di pochi ma DOVERE DI TUTTI

Tenetevi LONTANI da tutti coloro che percepiscono i 30 DENARI di giuda da politicanti e massoni vari;

Spegnete la loro propaganda massonica in TV, giornali ed ovunque essa si manifesti

SIATE SERENI
SIATE PACIFICI
SIATE CONSAPEVOLI

MA ASSOLUTAMENTE DETERMINATI

LA VERITÀ trionfa sempre

E saremo tutti Noi a partecipare a questo trionfo quando la VERITÀ attraverserà tutti i Nostri cuori

Il tempo è giunto

25/05/2022

REGNO delle DUE SICILIE

30 DENARI di giuda

Questi Nostri due EROI e MARTIRI anno inseguito la traccia dei 30 DENARI di giuda con cui la massoneria ci tiene in pugno da 80 anni di savoia e 76 di questa repubblica

Il Nostro REGNO fu invaso ed occupato proprio con i 30 DENARI maledetti di giuda

I maledetti mille mercenari in camicetta rossa, poterono sbarcare nelle distillerie inglesi di Marsala solo grazie a quei maledetti 30 DENARI

Il MOSTRO MASSONICO senza Dio e senza morale ha come sua unica religione i 30 DENARI con cui corrompe e compra tutti; chi non si fa comprare viene schernito, insultato, isolato, bullizzato, ridicolizzato, e poi eliminato.

Il primo a farsi COMPRARE fu il generale landi in cambio della sua resa ordinata al Nostro Real Esercito di SUA MAESTÀ DUOSICILIANA ben equipaggiato difronte a 4 sbandati in camicia rossa, male armati di maschetti

Dopo di lui, altri generali come lanza, il questore liborioromano, l'assassino di Pietrarsa nicolamore con l'incarico premio a sindaco e questore di Napoli

Il sistema dei 30 DENARI ha funzionato talmente bene che è ancora in funzione oggi con cattedre, presidenze, seggi in politica, carriere giornalistiche, cinematografiche, editoriali, universitarie, VILI AFFARISTI, buffoni e bibitari

Seguire il fiume dei 30 DENARI di giuda ci porta a scoperchiare tutto il sistema con cui il MOSTRO MASSONICO ci ha temuti in pugno per 80 anni di savoia e 76 di questa repubblica.

Da qui il pericolo del sistema a farsi smantellare

Hanno provato prima a insultarli, a deriderli, isokarli, intimidirli poi, difronte alla loro rettitudine morale, hanno portato l'esplosione sotto le loro auto

Non doveva essere un omicidio silenzioso ma eclatante per le varie letture che una tale strage comporta :

La prima è catalizzare la attenzione della opinione pubblica su questo scenario piuttosto che su altri storici incontri ...proprio lì a largo di Palermo

Un'altra conseguenza è intimidire chiunque avesse voluto seguire i loro passi

La pi***la fumante fu poi messa nelle mani di un prestanome a cui saranno stati offerti altri 30 DENARI in benefici carcerari et similia

Così la gente non riuscirà mai più a risalire alla VERITÀ

Il resto lo scrivono le stesse penne, oggi diventate gomorroide da lussuosi attici di nuova york, vendute ai soliti 30 DENARI

Chi, oggi, si fa comprare dai 30 DENARI, è il vero assassino di questi due Nostri EROICI MARTIRI;

TUTTI coloro che hanno intascato bustarelle, mazzette, tangenti, sottoforna di appalti, impieghi, cattedre, carriere, presidenze ed incarichi vari e seggi a vita in parlamento sono i veri colpevoli perché hanno permesso ai 30 DENARI di far apparire come"i folli" coloro che non accettano

Il nostro unico modo di ONORARE la memoria di questi due EROI e di tutti i Nostri MARTIRI dovuti a chi si vendette ai 30 DENARI di giuda, da ANGELINA ROMANO a Castellammare del Golfo a FALCONE e BORSELLINO, è

fare MEA CULPA e

se avete una dignità :

voltate le spalle a chiunque percepisca 30 DENARI di giuda

REGNO delle DUE SICILIE

30 DENARI di giuda

Questi Nostri due EROI e MARTIRI anno inseguito la traccia dei 30 DENARI di giuda con cui la massoneria ci tiene in pugno da 80 anni di savoia e 76 di questa repubblica

Il Nostro REGNO fu invaso ed occupato proprio con i 30 DENARI maledetti di giuda

I maledetti mille mercenari in camicetta rossa, poterono sbarcare nelle distillerie inglesi di Marsala solo grazie a quei maledetti 30 DENARI

Il MOSTRO MASSONICO senza Dio e senza morale ha come sua unica religione i 30 DENARI con cui corrompe e compra tutti; chi non si fa comprare viene schernito, insultato, isolato, bullizzato, ridicolizzato, e poi eliminato.

Il primo a farsi COMPRARE fu il generale landi in cambio della sua resa ordinata al Nostro Real Esercito di SUA MAESTÀ DUOSICILIANA ben equipaggiato difronte a 4 sbandati in camicia rossa, male armati di moschetti... anch'essi pagati con 30 DENARI in piastre turche...

Dopo di lui, altri generali come lanza, il questore liborioromano, l'assassino di Pietrarsa nicolamore con l'incarico premio a sindaco e questore di Napoli...poi seguirono tanti altri fino ad oggi

Il sistema dei 30 DENARI ha funzionato talmente bene che è ancora in funzione oggi con cattedre, presidenze, seggi in politica, carriere giornalistiche, cinematografiche, editoriali, universitarie, VILI AFFARISTI, buffoni e bibitari

Seguire il fiume dei 30 DENARI di giuda ci porta a scoperchiare tutto il sistema con cui il MOSTRO MASSONICO ci ha tenuti in pugno per 80 anni di savoia e 76 di questa repubblica.

Da qui il pericolo del sistema a farsi smantellare

Hanno provato prima a insultarli, a deriderli, isokarli, intimidirli poi, difronte alla loro rettitudine morale, hanno portato l'esplosione sotto le loro auto

Non doveva essere un omicidio silenzioso ma eclatante per le varie letture che una tale strage comporta :

La prima è catalizzare la attenzione della opinione pubblica su questo scenario piuttosto che su altri storici incontri ...proprio lì a largo di Palermo

Un'altra conseguenza è intimidire chiunque avesse voluto seguire i loro passi

La pi***la fumante fu poi messa nelle mani di un prestanome a cui saranno stati offerti altri 30 DENARI in benefici carcerari et similia

Così la gente non riuscirà mai più a risalire alla VERITÀ

Il resto lo scrivono le stesse penne, oggi diventate gomorroide da lussuosi attici di nuova york, vendute ai soliti 30 DENARI

Chi, oggi, si fa comprare dai 30 DENARI, è il vero assassino di questi due Nostri EROICI MARTIRI;

TUTTI coloro che hanno intascato bustarelle, mazzette, tangenti, sottoforna di appalti, impieghi, cattedre, carriere, presidenze ed incarichi vari e seggi a vita in parlamento sono i veri colpevoli perché hanno permesso ai 30 DENARI di far apparire come"i folli" coloro che non accettano

Il nostro unico modo di ONORARE la memoria di questi due EROI e di tutti i Nostri MARTIRI dovuti a chi si vendette ai 30 DENARI di giuda, da ANGELINA ROMANO a Castellammare del Golfo a FALCONE e BORSELLINO, è

fare MEA CULPA e

se avete una dignità :

voltate le spalle a chiunque percepisca 30 DENARI di giuda

01/05/2022

REGNO delle DUE SICILIE

1 maggio
Buongiorno da Pietrarsa, Portici- Napoli

O N O R I
ai Nostri MARTIRI NAPOLETANI

FUCILATI dai bersaglieri mentre difendevano il proprio posto di lavoro dalla volontà massonica di creare il DESERTO produttivo

Esattamente come , dietro le maschere di altro VILI AFFARISTI, sta facendo oggi con tutta Italia, Europa e persino con il mondo da glebalizzare

Il VILE AFFARISTA di quel tragico agosto del 1863 si chiamava bombrinicarlo e per premio gli permisero di creare la sua ansaldo con i beni e le maestranze saccheggiate a Napoli dal REAL OPIFICIO di PIETRARSA oltre all'incarico da primo governatore della neo nata BANCA centrale della pen*sola italiana

Il suo merito fu aver espresso la seguente volontà nel discorso inaugurale di indirizzo della banca centrale

"Bisogna mettere i meridionali nelle condizioni di NON intraprendere MAI PIÙ "

Lui premiato dalla massoneria

I Nostri OPERAI NAPOLETANI che si opponevano

FUCILATI

Oggi tutti ad ONORARE i Nostri MARTIRI

Chi può si rechi a Pietrarsa , sul luogo del loro sacrificio

A tutti l'invito ad elevare le proprie preghiere affinché

Iddio li abbia in Gloria

REGNO delle DUE SICILIE

1 maggio
Buongiorno da Pietrarsa, Portici- Napoli

O N O R I
ai Nostri MARTIRI NAPOLETANI

FUCILATI dai bersaglieri mentre difendevano il proprio posto di lavoro dalla volontà massonica di creare il DESERTO produttivo

Esattamente come , dietro le maschere di altri VILI AFFARISTI, sta facendo oggi con tutta Italia, Europa e persino con il mondo da glebalizzare

Il VILE AFFARISTA di quel tragico agosto del 1863 si chiamava bombrinicarlo e per premio gli permisero di creare la sua ansaldo con i beni e le maestranze saccheggiate a Napoli dal REAL OPIFICIO di PIETRARSA oltre all'incarico da primo governatore della neo nata BANCA centrale della pen*sola italiana

Il suo merito fu aver espresso la seguente volontà nel discorso inaugurale di indirizzo della banca centrale

"Bisogna mettere i meridionali nelle condizioni di NON intraprendere MAI PIÙ "

Lui premiato dalla massoneria

I Nostri OPERAI NAPOLETANI che si opponevano

FUCILATI

Oggi tutti ad ONORARE i Nostri MARTIRI

Chi può si rechi a Pietrarsa , sul luogo del loro sacrificio

A tutti l'invito ad elevare le proprie preghiere affinché

Iddio li abbia in Gloria




29/04/2022

REGNO delle DUE SICILIE

1° Maggio TUTTI a PIETRARSA - Portici Napoli

Qui la massoneria compì una strage fucilando i nostri operai Napolitani

PRIMI MARTIRI sul LAVORO al mondo

Qui dobbiamo tornare OGNI 1°Maggio

Per ribaltare la storia e restituire

ONORI ai NOSTRI MARTIRI

Il MOSTRO MASSONICO aveva bisogno di creare terra bruciata nella Nostra economia per potersi imporre sulla miseria

ESATTAMENTE COME STA FACENDO OGGI con tutta Italia, Europa e resto del mondo ...senza rinunciare alle guerre, rivoluzioni, sconvolgimenti sociali ed economici

Qui a Pietrarsa si manifestò

Qui a Pietrarsa dobbiamo CONDANNARE il MOSTRO MASSONICO senza Dio e senza morale

I suoi metodi mafiosi, la propaganda ed i 30 DENARI di giuda per corromperci, confonderci ed intimidirci ormai sono smascherati al punto da essere ben evidenti

TUTTI a celebrare il lavoro che non c'è ed ONORARE I Nostri MARTIRI

Che Iddio li abbia in Gloria

https://facebook.com/events/s/festa-del-lavoro-sui-luoghi-de/489593345721651/

Want your school to be the top-listed School/college?

Website