Ecommerce-School

Ecommerce-School

Comments

Meritano, scoperti per caso adesso! Forse può ispirare qualcuno. Focus e servizio e nicchia.
Sono il responsabile di un brand di abbigliamento etico e solidale , abbiamo un negozio fisico e un ecommerce. Ho bisogno di aiuto per promuovere e far funzionare il sito. GRAZIE
Ciao a tutti, suggerimenti per gestire gli scontrini elettronici da ecommerce (eliminando cassa e gestione manuale del registro corrispettivi)? Grazie anticipatamente
Ciao a tutti :) Stiamo sviluppando una nuova piattaforma online magento2 e siamo alla ricerca di un gestionale. Attualmente stiamo valutando Danea ( lo abbiamo utilizzato in passato e ci siamo trovati bene) ma vorremo qualcosa di più performante soprattutto a livello logistico. Sapete darci qualche riferimento ? Voi con magento che gestionale utilizzate ?

Grazie a tutti e buon lavoro
[TRAFFICO GRATUITO DA GOOGLE SHOPPING]

Se ne parla già da un po' ma solo da un paio di settimane inizio a vedere sui vari account che gestisco, il traffico da Shopping organico (non a pagamento) che cresce.

Potete vedere i risultati andando nella sezione Shopping di Google search ma vi aggiungo uno screenshot di esempio.

Nella parte alta ci sono quelli sponsorizzati e subito sotto la parte organica.
A destra ho inserito il grafico dei clic (organici) che invece potete trovate nel vostro Merchant Center sotto la voce del menu principale Rendimento > Dashboard

Non ho ancora avuto modo di analizzare bene i dati di conversione che genera questo segmento di traffico, ma appena posso vi aggiorno e... magari approfondisco l'argomento il 14 novembre al Corso Ecommerce School 😉
Buongiorno a tutti,
come azienda stiamo cominciando a listare i prodotti sul marketplace Allegro.pl.
I prodotti vengono listati in inglese.
Nel momento del listing dei prodotti viene chiesto il lo Shipping Price List.

Non abbiamo capito come funziona, qualcuno di voi ha già usato o listato prodotti su Allegro.pl?

Grazie mille
Ciao, Francesco grazie per le tue delucidazioni!
Dati USA: Categorie ecommerce in crescita e quelle che stanno perdendo

Ciao a tutti,
qualcuno ha usato Drezzy.it (aggregatore di offerte interamente dedicato alla moda, facente parte del network di Trovaprezzi)?
Lo consigliate?
#Wmexpo Francesco Chiappini Cosa ci portiamo a casa?
Per fare #eCommerce non puoi prescindere da

Pianificazione
Metodo di lavoro
Formazione
Ciao a tutti, sapete dirmi se Bunting permette di sostituire gli slider in HP sulla base del comportamento degli utenti sul sito (come fa Adabra e Sales Manago)?
Grazie mille a tutti voi !

Formazione professionale in Ecommerce Management!

Operating as usual

17/09/2021

Vendere online presenta sicuramente un limite, ossia quello di non poter vedere dal vivo il prodotto.

La presentazione dei prodotti diventa quindi una variabile fondamentale nel tasso di conversione degli ecommerce.

L’emozionalità di foto e video è però solo parte di un catalogo prodotti che vende: integra contenuti, informazioni attorno al tuo catalogo fornendo attributi e filtri per aiutare l’usabilità della scheda prodotto.

Vuoi approfondire l’argomento? Registrati gratuitamente sull’Academy Ecommerce School per seguire la video-lezione a tema UX per ecommerce: https://www.ecommerce-school.it/academy/lessons/ecommerce-usabilita-2-casi-studio-best-practices-per-un-sito-che-vende/

Vendere online presenta sicuramente un limite, ossia quello di non poter vedere dal vivo il prodotto.

La presentazione dei prodotti diventa quindi una variabile fondamentale nel tasso di conversione degli ecommerce.

L’emozionalità di foto e video è però solo parte di un catalogo prodotti che vende: integra contenuti, informazioni attorno al tuo catalogo fornendo attributi e filtri per aiutare l’usabilità della scheda prodotto.

Vuoi approfondire l’argomento? Registrati gratuitamente sull’Academy Ecommerce School per seguire la video-lezione a tema UX per ecommerce: https://www.ecommerce-school.it/academy/lessons/ecommerce-usabilita-2-casi-studio-best-practices-per-un-sito-che-vende/

16/09/2021

Alibaba.com, la più grande piattaforma di scambio online B2B del mondo è in diretta con Ecommerce School Venerdì 17 Settembre alle ore 13.00

Per seguire la diretta iscriviti al gruppo Facebook di Ecommerce School: https://bit.ly/ecommerce_group_alibaba
Troverai moltissimi contenuti gratuiti e dirette interessanti per il business online.

Alibaba.com è stato lanciato nel 1999 e ad oggi è la piattaforma leader per il commercio all'ingrosso globale, servendo milioni di acquirenti e fornitori in tutto il mondo, ogni giorno.

Vuoi approfondire le possibilità di business in Italia?
Segui la diretta con il Country Manager Italia, Luca Curtarelli, che ci presenterà il portale in dettaglio e le sue funzionalità.

Inoltre ospiti della Live, due PMI rispettivamente nel settore Beauty & Kids che racconteranno nei loro Casi Studio come, grazie ad Alibaba, sono riusciti ad aumentare i loro fatturati e chiudere deal importanti dall’altra parte del mondo.

Non perderti la live, ti aspettiamo Venerdì alle ore 13.00!

Iscriviti Gratuitamente per vedere la Live: https://bit.ly/ecommerce_group_alibaba

Alibaba.com, la più grande piattaforma di scambio online B2B del mondo è in diretta con Ecommerce School Venerdì 17 Settembre alle ore 13.00

Per seguire la diretta iscriviti al gruppo Facebook di Ecommerce School: https://bit.ly/ecommerce_group_alibaba
Troverai moltissimi contenuti gratuiti e dirette interessanti per il business online.

Alibaba.com è stato lanciato nel 1999 e ad oggi è la piattaforma leader per il commercio all'ingrosso globale, servendo milioni di acquirenti e fornitori in tutto il mondo, ogni giorno.

Vuoi approfondire le possibilità di business in Italia?
Segui la diretta con il Country Manager Italia, Luca Curtarelli, che ci presenterà il portale in dettaglio e le sue funzionalità.

Inoltre ospiti della Live, due PMI rispettivamente nel settore Beauty & Kids che racconteranno nei loro Casi Studio come, grazie ad Alibaba, sono riusciti ad aumentare i loro fatturati e chiudere deal importanti dall’altra parte del mondo.

Non perderti la live, ti aspettiamo Venerdì alle ore 13.00!

Iscriviti Gratuitamente per vedere la Live: https://bit.ly/ecommerce_group_alibaba

Timeline Photos 16/09/2021

I Dati sono il nuovo petrolio.

Se parliamo di digitale, o nello specifico di ecommerce, oggi abbiamo la possibilità di misurare in dettaglio quelli che sono i numeri del nostro business e prendere decisioni di conseguenza basate sui dati e non sulle opinioni personali dei manager aziendali.

I dati evitano litigi interni e mettono tutti d’accordo sulle scelte da prendere.

Le statistiche permettono di esaminare le tendenze e giocare di anticipo, ottimizzando i risultati adottando strategie “di coda lunga” quasi impercettibili all’occhio del consumatore e formulando offerte commerciali sempre più affinate e performanti.

Creare un approccio aziendale orientato ai dati è di estrema importanza e diventerà sempre più importante in un marketing dominato dall’aumento dei canali pubblicitari.

Inoltre sono aumentati i touchpoint con il quale l’utente può visitare un sito o acquistare un prodotto nel nostro ecommerce, rendendo sempre più disomogeneo il percorso di acquisto, detto anche Customer Journey, che rende sempre più complessa quella che è la misurazione e la comprensione dell’attribuzione degli investimenti ai canali di acquisizione clienti.

L’evoluzione del customer journey ha portato ad una rivisitazione della lettura dei dati, che oggi non può essere più lineare e relativa ai singoli canali, ma è necessario leggere i dati aggregati da più fonti, canali di marketing e sistemi informatici presenti all’interno del business.

Per un’azienda Omnichannel per esempio, diventa fondamentale integrare quelli che sono i dati online con i dati retail, perchè oggi il cliente può acquistare in negozio o sull’ecommerce, dal pc o dallo smartphone ed è necessario centralizzare il dato per conoscere realmente il suo Customer Journey.

Per leggere i dati in maniera aggregata da più fonti i sistemi “classici” di lettura dati non sono sufficienti - vedi google analytics - e spesso richiedono tanto tempo di raccolta specialmente se si devono integrare la lettura di più canali.

Ti vengono in aiuto le Business Intelligence con le quali è possibile creare dashboard incrociando tutte le sorgenti dati per una lettura dei dati corretta e soprattutto integrata tra le varie fonti.

Ancora prima di pensare alla Business Intelligence è necessario implementare in azienda un processo di raccolta dati e di data entry continuo e approfondito, perchè se non raccogli il dato non potrai neanche visualizzarlo.

Premesso questo, una volta che centralizzerai i dati ed inizierai ad analizzarli quotidianamente, potrai davvero iniziare l’ottimizzazione delle tua attività, andando a lavorare su base scientifica e migliorando tutte le aree ed i processi aziendali, dal marketing alla produzione.

Oggi di dati ne abbiamo fin troppi ed è necessario capire quali leggere, facendoti le giuste domande, troverai i dati che ti servono.

I Dati sono il nuovo petrolio.

Se parliamo di digitale, o nello specifico di ecommerce, oggi abbiamo la possibilità di misurare in dettaglio quelli che sono i numeri del nostro business e prendere decisioni di conseguenza basate sui dati e non sulle opinioni personali dei manager aziendali.

I dati evitano litigi interni e mettono tutti d’accordo sulle scelte da prendere.

Le statistiche permettono di esaminare le tendenze e giocare di anticipo, ottimizzando i risultati adottando strategie “di coda lunga” quasi impercettibili all’occhio del consumatore e formulando offerte commerciali sempre più affinate e performanti.

Creare un approccio aziendale orientato ai dati è di estrema importanza e diventerà sempre più importante in un marketing dominato dall’aumento dei canali pubblicitari.

Inoltre sono aumentati i touchpoint con il quale l’utente può visitare un sito o acquistare un prodotto nel nostro ecommerce, rendendo sempre più disomogeneo il percorso di acquisto, detto anche Customer Journey, che rende sempre più complessa quella che è la misurazione e la comprensione dell’attribuzione degli investimenti ai canali di acquisizione clienti.

L’evoluzione del customer journey ha portato ad una rivisitazione della lettura dei dati, che oggi non può essere più lineare e relativa ai singoli canali, ma è necessario leggere i dati aggregati da più fonti, canali di marketing e sistemi informatici presenti all’interno del business.

Per un’azienda Omnichannel per esempio, diventa fondamentale integrare quelli che sono i dati online con i dati retail, perchè oggi il cliente può acquistare in negozio o sull’ecommerce, dal pc o dallo smartphone ed è necessario centralizzare il dato per conoscere realmente il suo Customer Journey.

Per leggere i dati in maniera aggregata da più fonti i sistemi “classici” di lettura dati non sono sufficienti - vedi google analytics - e spesso richiedono tanto tempo di raccolta specialmente se si devono integrare la lettura di più canali.

Ti vengono in aiuto le Business Intelligence con le quali è possibile creare dashboard incrociando tutte le sorgenti dati per una lettura dei dati corretta e soprattutto integrata tra le varie fonti.

Ancora prima di pensare alla Business Intelligence è necessario implementare in azienda un processo di raccolta dati e di data entry continuo e approfondito, perchè se non raccogli il dato non potrai neanche visualizzarlo.

Premesso questo, una volta che centralizzerai i dati ed inizierai ad analizzarli quotidianamente, potrai davvero iniziare l’ottimizzazione delle tua attività, andando a lavorare su base scientifica e migliorando tutte le aree ed i processi aziendali, dal marketing alla produzione.

Oggi di dati ne abbiamo fin troppi ed è necessario capire quali leggere, facendoti le giuste domande, troverai i dati che ti servono.

15/09/2021

Marco Biasin, il nostro Direttore Operativo e Ecommerce Manager Senior, è anche Founder di FruttaWeb e autore del libro "E-commerce Food".

Marco ci parla di come vendere prodotti alimentari e con quali strategie aumentare le conversioni in un corso creato ad hoc per l’Ecommerce Food.

Scopri il programma qui: https://www.ecommercefood.it/

Marco Biasin, il nostro Direttore Operativo e Ecommerce Manager Senior, è anche Founder di FruttaWeb e autore del libro "E-commerce Food".

Marco ci parla di come vendere prodotti alimentari e con quali strategie aumentare le conversioni in un corso creato ad hoc per l’Ecommerce Food.

Scopri il programma qui: https://www.ecommercefood.it/

14/09/2021

Venerdì 17 alle ore 13.00 abbiamo in diretta un ospite da non perdere: Alibaba.com e 2 Casi Studio super interessanti.

Alibaba.com con oltre 26 milioni di Buyer di 190 nazioni e nuove vetrine dedicate al Made in Italy, rappresenta una grande opportunità distributiva per le PMI che vogliono aumentare i loro fatturati ed internazionalizzare le loro vendite.

La live è sul Gruppo Facebook Ecommerce School, iscriviti gratuitamente: https://bit.ly/ecommerce_group_alibaba

Durante la live presenteremo tutte le opportunità di vendita e l’ecosistema B2B Alibaba.com e come sfruttarlo al meglio grazie alla partecipazione del Country Manager Italia, Luca Curtarelli che ci presenterà il portale in dettaglio e le sue funzionalità.

Inoltre ospiti della Live, due PMI rispettivamente nel settore Beauty & Kids che racconteranno nei loro Casi Studio come, grazie ad Alibaba, sono riusciti ad aumentare i loro fatturati e chiudere deal importanti dall’altra parte del mondo.

Non perderti la live, ti aspettiamo Venerdì alle ore 13.00!

Iscriviti Gratuitamente per vedere la Live: https://bit.ly/ecommerce_group_alibaba

Venerdì 17 alle ore 13.00 abbiamo in diretta un ospite da non perdere: Alibaba.com e 2 Casi Studio super interessanti.

Alibaba.com con oltre 26 milioni di Buyer di 190 nazioni e nuove vetrine dedicate al Made in Italy, rappresenta una grande opportunità distributiva per le PMI che vogliono aumentare i loro fatturati ed internazionalizzare le loro vendite.

La live è sul Gruppo Facebook Ecommerce School, iscriviti gratuitamente: https://bit.ly/ecommerce_group_alibaba

Durante la live presenteremo tutte le opportunità di vendita e l’ecosistema B2B Alibaba.com e come sfruttarlo al meglio grazie alla partecipazione del Country Manager Italia, Luca Curtarelli che ci presenterà il portale in dettaglio e le sue funzionalità.

Inoltre ospiti della Live, due PMI rispettivamente nel settore Beauty & Kids che racconteranno nei loro Casi Studio come, grazie ad Alibaba, sono riusciti ad aumentare i loro fatturati e chiudere deal importanti dall’altra parte del mondo.

Non perderti la live, ti aspettiamo Venerdì alle ore 13.00!

Iscriviti Gratuitamente per vedere la Live: https://bit.ly/ecommerce_group_alibaba

Timeline Photos 10/09/2021

[SOFTWARE AUTOMATION: NON FIDARTI DELLE LANDING PAGE]

Il panorama dei software di marketing automation oggi è davvero vasto e diventa davvero difficile fare la scelta giusta.

Ogni software ha le sue funzionalità dove è più o meno forte e quasi in continuazione vengono aggiunte o aggiornate nuove features che rende ancora più impegnativo tenerli tutti monitorati (per non parlare dei vari cambi di prezzo).

Inoltre ti consiglio di non fidarti di quanto descritto nelle landing page dei software, per esperienza ti dico, che fino a quando “non ci metti le mani dentro” e li testi operativamente su progetti reali - non fermandoti alla demo - non puoi essere sicuro che sia il software giusto.

Spesso molti tool hanno bug, mancano di integrazioni o possono dare problemi di varia natura.

Ti dico questo con cognizione di causa, i primi software di automation per ecommerce li abbiamo testati nel 2013 (e quelli di mail marketing ancora prima :) ) ed in questi anni ci siamo trovati spesso a fare da beta tester o debugger di molti software che funzionavano solo in parte.

Non fatevi abbindolare dai commerciali o dalle landing page, chiedete referenze reali e prima di acquistarli testateli in profondità!

[SOFTWARE AUTOMATION: NON FIDARTI DELLE LANDING PAGE]

Il panorama dei software di marketing automation oggi è davvero vasto e diventa davvero difficile fare la scelta giusta.

Ogni software ha le sue funzionalità dove è più o meno forte e quasi in continuazione vengono aggiunte o aggiornate nuove features che rende ancora più impegnativo tenerli tutti monitorati (per non parlare dei vari cambi di prezzo).

Inoltre ti consiglio di non fidarti di quanto descritto nelle landing page dei software, per esperienza ti dico, che fino a quando “non ci metti le mani dentro” e li testi operativamente su progetti reali - non fermandoti alla demo - non puoi essere sicuro che sia il software giusto.

Spesso molti tool hanno bug, mancano di integrazioni o possono dare problemi di varia natura.

Ti dico questo con cognizione di causa, i primi software di automation per ecommerce li abbiamo testati nel 2013 (e quelli di mail marketing ancora prima :) ) ed in questi anni ci siamo trovati spesso a fare da beta tester o debugger di molti software che funzionavano solo in parte.

Non fatevi abbindolare dai commerciali o dalle landing page, chiedete referenze reali e prima di acquistarli testateli in profondità!

Timeline Photos 09/09/2021

Non lamentiamoci di essere ancora nel verde!!

Non lamentiamoci di essere ancora nel verde!!

Timeline Photos 07/09/2021

Mi spiegate esattamente qual è la convenienza e la visione nel vendere su Amazon come rivenditore?

Mi spiegate esattamente qual è la convenienza e la visione nel vendere su Amazon come rivenditore?

06/09/2021

[NON ROMPERE L'ADS!] Live su Google Ads Giovedì 9 Settembre 18:30 con Luigi Sciolti e Francesco Chiappini.

Live su Gruppo Facebook Ecommerce School.
Registrati Gratuitamente qui ➡ https://bit.ly/ecommerce_group

Come scalare una campagna su Google Ads?

Se vuoi permetterti di scalare una campagna Google Ads devi assolutamente scendere ad un compromesso che più aumenterai il budget e più il ROAS si abbasserà, per forza di cose.

Quindi l’unico modo per sostenere l’aumento di traffico e budget è attivare il Retention Marketing e diversificare le attività, questo ti permetterà di fare una misurazione più lineare e soprattutto misurare il monetary per cliente, ossia quanto un cliente ti spende nel complesso.

Non il puro costo di acquisizione sulla prima vendita, il KPI non deve essere il ROAS ma il CPA e il CAC.

Se ti basi solo sul ROAS ti fai male, perché il ROAS ti permette di scalare ma fino ad un determinato tetto, sopra quella spesa non sarà più conveniente scalare.

Questo è solo l’inizio di quanto parleremo con Luigi Sciolti nella live del 9 Settembre alle ore 18.30.

Non perdertela, la live è gratuita e potrai interagire con noi!

Registrati gratuitamente sul nostro Gruppo Facebook di Ecommerce-School per seguire la live, l'iscrizione è gratuita ➡ https://bit.ly/ecommerce_group

Ti aspettiamo Giovedì 9 Settembre ore 18.30

[NON ROMPERE L'ADS!] Live su Google Ads Giovedì 9 Settembre 18:30 con Luigi Sciolti e Francesco Chiappini.

Live su Gruppo Facebook Ecommerce School.
Registrati Gratuitamente qui ➡ https://bit.ly/ecommerce_group

Come scalare una campagna su Google Ads?

Se vuoi permetterti di scalare una campagna Google Ads devi assolutamente scendere ad un compromesso che più aumenterai il budget e più il ROAS si abbasserà, per forza di cose.

Quindi l’unico modo per sostenere l’aumento di traffico e budget è attivare il Retention Marketing e diversificare le attività, questo ti permetterà di fare una misurazione più lineare e soprattutto misurare il monetary per cliente, ossia quanto un cliente ti spende nel complesso.

Non il puro costo di acquisizione sulla prima vendita, il KPI non deve essere il ROAS ma il CPA e il CAC.

Se ti basi solo sul ROAS ti fai male, perché il ROAS ti permette di scalare ma fino ad un determinato tetto, sopra quella spesa non sarà più conveniente scalare.

Questo è solo l’inizio di quanto parleremo con Luigi Sciolti nella live del 9 Settembre alle ore 18.30.

Non perdertela, la live è gratuita e potrai interagire con noi!

Registrati gratuitamente sul nostro Gruppo Facebook di Ecommerce-School per seguire la live, l'iscrizione è gratuita ➡ https://bit.ly/ecommerce_group

Ti aspettiamo Giovedì 9 Settembre ore 18.30

Videos (show all)

REGIME OSS AGGIORNAMENTO SU NORMATIVA FISCALE DEL 1 LUGLIO + Q&A CON FISCALISTA
[Diretta Live] Vendere acqua Italiana in Medio Oriente con l'e-commerce
🎙Diretta Live Mercoledì 16 Dicembre ore 13.45
Ecommerce Heroes: il primo Master per diventare Ecommerce Manager
ECOMMERCE DA ZERO: 9 REGOLE FONDAMENTALI DA SEGUIRE PRIMA DI APRIRE UN SITO E VENDERE ONLINE
ECOMMERCE BUSINESS INTELLIGENCE: IMPORTANZA DEI DATI E DELLE ANALYTICS E INTEGRARLI IN UN SOFTWARE
7 CONSIGLI PER SCEGLIERE LA GIUSTA PIATTAFORMA DEL TUO ECOMMERCE CMS SHOPIFY MAGENTO PRESTASHOP
DROPSHIPPING ECOMMERCE TUTTA LA VERITÀ E QUELLO CHE NESSUNO TI DICE SUI FORNITORI E PRODOTTI VENDERE
ECOMMERCE: QUANTO SPENDERE IN PIATTAFORMA E QUANTO COSTA?
COSA POSSO FARE CON IL MARKETING AUTOMATION PER ECOMMERCE?
🎙Ecommerce School Saturday Live

Location

Category

Address


Via San Gregorio 55
Koper
20124

General information

Scuola di Formazione Professionale in Ecommerce Management. www.ecommerce-school.it/corso
Other Schools in Koper (show all)
Glasbeno Izobraževanje Cirque Glasbeno Izobraževanje Cirque
Zupančičeva 33a
Koper, 6000

Umetniške delavnice (glasbene in likovne delavnice), poletna glasbena šola, varstvo otrok v času zimskih in poletnih počitnic

Jezikovni center Nista Jezikovni center Nista
Šmarska Cesta 5D
Koper, 6000

Pri nas se tujega jezika ne samo naučite, ampak v njem tudi spregovorite.

Zasebni vrtec Mali Mehurčki Koper Zasebni vrtec Mali Mehurčki Koper
Krpanova Ulica 13
Koper, 6000

Zasebni zavod Mali Mehurčki Koper Krpanova ulica 13 6000 Koper 041/612-377 [email protected] www.mehurcki.si

Središče Rotunda Koper Središče Rotunda Koper
Destradijev Trg 11
Koper, 6000

http://www.sredisce-rotunda.si

Ljudska univerza Koper Ljudska univerza Koper
Cankarjeva 33
Koper, 6000

Ljudski univerzi Koper

Dijaško podjetje Carpe Lux, računalništvo d.d. Dijaško podjetje Carpe Lux, računalništvo d.d.
Cesta Na Markovec 59
Koper, 6000

Smo dijaško podjetje CARPE LUX, d. d., ki sodeluje v projektu Moje podjetje, ki ga izvaja Zavod za spodbujanje podjetnosti mladih

Klub Študentov Občine Koper Klub Študentov Občine Koper
Cankarjeva Ulica 9a
Koper, 6000

KŠOK je nepolitično in prostovoljno združenje posameznikov, ki v okviru društva zadovoljuje potrebe študentov in dijakov na območju Upravne enote Koper.

Medijski Študiji Koper / Media Studies Koper Medijski Študiji Koper / Media Studies Koper
Titov Trg 4
Koper

Spletna interakcija za bivše, trenutne in bodoče študente

Prahec d. d., inovativno čiščenje, JA Slovenija Prahec d. d., inovativno čiščenje, JA Slovenija
Martinčev Trg 3
Koper, 6000

Dijaško podjetje Prahec d. d., JA Slovenija deluje v okviru projekta Moje podjetje, ki ga izvaja Zavod za spodbujanje podjetnosti mladih.