Paolo Cappellini Gelato Academy

Paolo Cappellini Gelato Academy

Formatore e consulente di tecnologia del gelato artigianale in Italia e all'estero: il mio primo lib

30/05/2023

☀️ L'estate è alle porte e questo è sempre un periodo di preparazione alla ri-partenza.

Come vi siete organizzati per la stagione? Vi aspetto nei commenti ⬇️

28/05/2023

A corto di idee per le tue prossime ricette in Gelateria? 📚

Niente panico: c'è Gelatology!

Nella sezione 4 del primo volume "RICETTE E GELATI PARTICOLARI"🍦

Qui troverai le ricette con alcuni commenti, ma soprattutto i riferimenti ai capitoli che trattano argomenti correlati alla ricetta stessa.

Ad esempio leggendo di una ricetta contenente alcol troverai il rimando al capitolo dove viene trattato l’etanolo😉

Non mancheranno le ricette particolari a basso indice glicemico e quello per vegani!

Che aspetti?

-

Acquista Gelatology qui👇
www.paolocappellini.it/acquista

Scarica un estratto di Gelatology in formato e-book!👇
www.paolocappellini.it/ebook-gelatology-vol-1-vol-2-estratto

25/05/2023

"Gelatology - Trucchi e segreti del mondo del gelato" è frutto di anni e anni di studio e passione 📚

Tra le ricompense più grandi senza dubbio ci sono i vostri feedback e apprezzamenti. Grazie!

--

Acquista Gelatology qui👇

www.paolocappellini.it/acquista

Non sai se sono i volumi adatti alla tua formazione? Scarica un estratto di Gelatology in formato e-book!👇

www.paolocappellini.it/ebook-gelatology-vol-1-vol-2-estratto

Riceverai un buono di €27 che ti verrà scalato dal costo della copia fisica, qualora tu volessi acquistarla👋

23/05/2023

Rilancio l'iniziativa di Marco Levati della Rivista GELATO artigianale per un aiuto concreto ai nostri amici in difficoltà.

Conoscendo Marco questa non sarà l'unica iniziativa. A presto.

16/05/2023

Buon Martedì a tutti, da Nord a Sud ⛅️

Come saprete, non si finisce mai di imparare, ma soprattutto di formarsi 📚

Ormai qualche anno fa cominciai a sognare di scrivere un libro tecnico, in bianco e nero, con qualche illustrazione.

Andai a recuperare i testi che avevo apprezzato di più, li presi come ispirazione e, a mano libera, comincia a disegnare il layout della pagina.

A quel punto cominciai a vedermelo davanti come un’idea che prende i contorni di un progetto con le linee sempre più nitide.

Un po’ alla volta i capitoli e le sezioni andarono al loro posto mentre accumulavo un numero sempre maggiore di testi universitari e articoli scientifici.

Il risultato è stato "Gelatology", siete curiosi di sapere cosa succede a bordo del micro-sottomarino? 🚀

Disponibile sul sito www.paolocappellini.it

10/05/2023

Posted • "Through Networking
We gain connections with other business individuals to create working and professional relationships"

I would like to personally thanks .gelatoacademy for the 3 working days spent together at


02/05/2023

Salve Amici, ieri si è conclusa Roma è Gelato🍦

Bella manifestazione alla prima edizione, ma che farà parlare di sé nei prossimi anni.

Io mi sono divertito un sacco a parlare con i tanti appassionati che hanno affollato il padiglione in questi giorni 😉

Nelle foto che vedete potete notare un volto noto del giornalismo enogastronomico, Nerina Di Nunzio , che mi ha aiutato a presentare Gelatology durante il mio intervento sul palco della manifestazione.

Gli altri personaggi che vedete in foto sono Stefano Ferrara - Stefano Ferrara GelatoLab e Maurizio Manzi - Naturalis Gelato ( trovate qui il suo sito web www.naturalisgelato.com.au)

Il primo non ha bisogno di presentazioni visto che dell’evento era il principale direttore artistico.

Maurizio Manzi, intento a preparare coppette sotto lo sguardo attento di Stefano, è titolare di un interessante format gelato in mobilità a Melbourne, Australia, Naturalisgelato.

Grazie a tutti per l’aiuto e a presto,

Paolo Cappellini Gelato Academy

Photos from Paolo Cappellini Gelato Academy's post 28/04/2023

Tutto pronto per 😉 Mi trovate allo stand 53 da domani Sabato 29 Aprile a Lunedì 1 Maggio con un Roll Up che qualcuno riconoscerà🍦

Per chi passerà… una super sorpresa! A domani,
Paolo

28/04/2023

Manca un solo giorno all’evento ed è giunto il momento di ricordarvi la mia Masterclass🎙️

📆Lunedì 1 Maggio
⏰Ore 12:30

Inoltre mi troverete da domani Sabato 29 Aprile al 1 Maggio allo Stand 53 per conoscerci e scoprire la sorpresa a voi riservata 📚

Ci vediamo lì!

—————

Posted • -1⃣ !
🥁🥁 RULLO DI TAMBURI...🥁🥁
🌟 Roma è Gelato sta per partire! 🌟 Sali a bordo anche tu?
Non mancare all'evento più goloso dell'anno. Il primo in Italia aperto al pubblico e interamente dedicato al dolce italiano più famoso al mondo: il !🍦

🟠 29,30 aprile e 1° maggio
📍 presso il , viale Angelico 52 - Roma
Biglietteria on line su VIVATICKET🎟⤵
https://www.vivaticket.com/it/ticket/roma-e-gelato/204018

----------

-1⃣!
Drum roll... 🥁🥁
🌟 Rome è Gelato is about to leave! 🌟 Do you get on board too?
Don't miss the most delicious event of the year. The first in Italy open to the public and entirely dedicated to the most famous Italian dessert in the world: cream!🍦

🟠 April 29,30 and May 1st
📍 at the , viale Angelico 52 - Rome
Online ticket office on VIVATICKET🎟⤵
https://www.vivaticket.com/it/ticket/roma-e-gelato/204018



Paolo Brunelli Dario Rossi

Photos from Paolo Cappellini Gelato Academy's post 26/04/2023

Posted • MasterClass ▶▶ Lunedì 1° maggio ore 12:30
🍦 GELATOLOGY 🍦

Paolo Cappellini Gelato Academy ci parlerà del suo manuale Gelatology e ci insegnerà trucchi e segreti del mondo del Gelato.🍦
✅ Iscriviti ora alla masterclass! ⤵
https://www.romagelato.it/master-class-2/ #1680014435931-8497e189-3da8

----------------------

MasterClass ▶▶ Monday 1st May at 12:30
🍦 GELATOLOGY 🍦

Paolo Cappellini Gelato Academy will tell us about his Gelatology manual and teach us tricks and secrets of the world of Gelato.🍦
✅ Sign up for the masterclass now! ⤵
https://www.romagelato.it/master-class-2/ #1680014435931-8497e189-3da8



Paolo Brunelli Dario Rossi Marco Pedron Food Confidential

Photos from Roma è Gelato's post 26/04/2023

Vi aspetto alla mia Masterclass il prossimo Lunedì 1 Maggio ore 12:30 a Roma è Gelato 🍦🍨

Tutti i dettagli nel post qui sotto:

24/04/2023

Oggi vorrei lasciarvi una testimonianza in merito a Gelatology - Trucchi e Segreti del Mondo del Gelato 📚

"Sarà il volume adatto? Troverò le nozioni che sto cercando? Saranno pagine che risolveranno i miei dubbi?"⁣

È per queste domande che ho realizzato un eBook del manuale, dove poter leggere un estratto che vi farà comprendere se Gelatology fa per voi 👋

Lo trovate disponibile qui:
www.paolocappellini.it/ebook-gelatology-vol-1-vol-2-estratto (LINK IN BIO)

21/04/2023

Con piacere vi comunico che ci vedremo dal 29 Aprile al 1 Maggio a Roma è Gelato 🍨

Presto vi darò maggiori informazioni su come potremo incontrarci, ma intanto vi presento questo evento:

🍦 Roma è Gelato è il primo evento dedicato al gelato, aperto anche al pubblico: tre giorni di assaggi, curiosità, laboratori, degustazioni e incontri.

Finalmente, in un solo grande spazio, il gelato diventa attrazione per famiglie, appassionati e addetti ai lavori.

Roma per tre giorni diventerà la Capitale del Gelato: guarda il programma sul sito romagelato.it

📆 29, 30 aprile e 1° maggio.
📍 PRATIBUS DISTRICT, in viale Angelico 52 (ROMA)

Info e prenotazioni: [email protected]

I biglietti sono acquistabili su vivaticket.com

Photos from Paolo Cappellini Gelato Academy's post 12/04/2023

Cosa avete fatto a Pasqua?

Sì, lo so che è la regina delle domande retoriche 👑

Tempo permettendo... abbiamo lavorato!

Sì, abbiamo, perché anche io ho passato la giornata tra il laboratorio e la vetrina.

Non ci credete?

➡️ Date uno sguardo alle foto: sono state prese alla Gelateria Eiscafè Venezia di Dresda dopo un’intensa settimana di prove e test che hanno messo a dura prova sia Stefania Gava, responsabile commerciale e di produzione, sia Matheus, Weasley, Pedro e Geison.

09/04/2023

🐣 Buona Pasqua a tutti!

A risentirci presto,
Paolo

07/04/2023

Allora che ne facciamo di quella benedetta mezza vaschetta che è rimasta in vetrina per 3-4 giorni?

La sciogliamo e la rimantechiamo?

La buttiamo oppure la mescoliamo con della miscela fresca e ne facciamo una vaschetta nuova?

🙋🏻‍♂️ Vi dico la mia: la terza soluzione è quella che trovo più pratica.

“Ma in questo modo si inquina la miscela pastorizzata con del gelato pieno di batteri!”

Scusate, quali batteri?

❄️ L’aria che circola sopra il gelato si trova sotto i -10 °C e a quella temperatura i batteri non proliferano.

Se è arrivato qualche batterio dall’aria è rimasto lì, triste, solo e congelato.

Situazione diversa se la temperatura della miscela sale sopra i 20 °C e ci rimane per qualche ora.

In quel caso buttare tutto è doveroso. Quando si scioglie del gelato nella miscela fresca, il rischio microbiologico è decisamente basso, se non nullo.

Se pensate che sia uscito di senno o sia a corto di sonno, mi dispiace deludervi.

Qualche anno fa una catena di gelaterie in franchising cercò di risolvere il problema delle rimanenze di gelato e intraprese una strada che per molti potrebbe sembrare spregiudicata: prendere il gelato del giorno precedente invenduto e con la paletta metterlo nel mantecatore, chiudere il mantecatore e introdurre miscela fresca.

I risultati dei test microbiologici dimostrarono che tale pratica era perfettamente giustificata.

A voi ogni ulteriore considerazione.

Non mi rimane che augurarvi Buona Pasqua! 🐣

06/04/2023

Certo che il primo assaggio di stagione non è che sia andato benissimo...

Di bello la Domenica delle Palme ci ha regalato solo il nome e un bellissimo meme che ha girato su tutti i telefonini 🌴

Dai sì, l’avrete vista anche voi la foto della palma in primo piano con sullo sfondo un'accattivante spiaggia assolata e la scritta: “Ecco il mio concetto di Domenica delle Palme”.

Scusate, sto divagando come al solito, piuttosto che ci avete fatto con tutto il gelato invenduto? 🍨

Fin che si tratta della miscela, poco male. Anche se rimane nel pastorizzatore più di 3 giorni la si può sempre ripastorizzare (tranquilli non si rovina e il gusto non cambia).

Il problema è il gelato che ha passato tutta la domenica in vetrina pronto a balzare dentro una coppetta e che invece si è ritrovato l’inglorioso destino di tornare nel frigo conservatore... 🥶

Ovviamente per i successivi 2 giorni riusciamo a renderlo accattivante con qualche operazione di maquillage estetico, soprattutto se l’abbiamo abbattuto bene. Il problema si presenta quando i giorni diventano più di 3 e la mezza vaschetta non ne vuole sapere di essere venduta.

Possiamo sciogliere quel gelato e rimantecarlo? 🤔

Qui le teorie si sprecano e ognuno dice la sua, ma ne parliamo Venerdì prossimo, la mia Social Media Manager si arrabbia quando faccio post troppo lunghi 🫣

Dai ce la fate ad aspettare fino a Venerdì… per quanto sia grande la vostra "passione" si tratta solo di un giorno!

Buon Gelato a tutti 🍦

27/03/2023

Dopo aver analizzato tutti i colori… poteva mancare il puffo? Forse il gusto più odiato dai gelatieri artigiani. Non è vero?

🥣L’idea di avere una vaschetta blu in vetrina fa ve**re i brividi a molti di noi.

Lo sapevate che per ottenere il colore blu si ricorre niente di meno che ad un’alga?

Per ottenere il puffo, infatti, si utilizza del semplice fiordilatte colorato con la spirulina, estratta dall’omonima alga.

In passato il colore blu derivava dal blu brillante, un colorante fantastico che risponde alla sigla E133, ma che si preferisce non usare più in favore della naturalissima spirulina.

Che ne dite, ce lo mettiamo il puffo in vetrina?😁

Perché non chiamarlo puffo dalle 12 alle 22 e V**gra dalle 22 a chiusura?

No, vi prego, evitate di scriverlo nei commenti!

Photos from Paolo Cappellini Gelato Academy's post 27/03/2023

Salve Amici, il 15 Marzo ho concluso l’ultimo corso della stagione ed ero felicissimo, ma mi mancava qualcosa: un bel corsetto sui semifreddi! 🍧

Quind ho seguito il corso di Luca Bernardini alla Gelato Master School di San Marino, proprio la scorsa settimana

Sapete una cosa?

È stato una fi*ata PAZZESCA!!!

Luca è veramente, ma veramente BRAVO.

Non solo dal punto di vista tecnico, ma soprattutto da quello umano.

Durante i tre giorni di corso è riuscito a creare l’atmosfera ideale perché tutti, ma proprio tutti, riuscissero a mettere in pratica quello che spiegava.

Bravo Luca, è stato un piacere partecipare al tuo corso.

Luca, che ne dici se il prossimo anno facciamo un corso assieme?

A presto,
Paolo

25/03/2023

2 Volumi – 1.290 pagine📚

Gelatology - Trucchi e Segreti del mondo del Gelato è il manuale teorico e pratico che racchiude tutto ciò che c’è da sapere sul Gelato e sulla sua produzione, un vero e proprio corso sulla produzione di gelato artigianale nero su bianco 🤝🏼

Lo hai già letto? Lascia un commento qui sotto ⬇️

Ancora non lo hai nella tua libreria? Rimedia ora:
www.paolocappellini.it

22/03/2023

L’occhio vuole la sua parte 👀 Rieccoci a parlare di coloranti. Già il nome evoca i brividi perché si pensa agli additivi. E invece no! Non ci credete?

Dai, facciamo un esempio: secondo voi la rapa viola viene nottetempo siringata dall’agricoltore con qualche diavoleria chimica? Oppure al suo interno c’è una sostanza naturale che le conferisce quel bel colore violaceo?

Se avete immaginato l’agricoltore con la siringa in mano sappiate che quel bel colore è dato da una categoria di sostante nota come gli antociani. Come al solito il nome tecnico toglie poesia e fa pensare ad una sostanza chimica, chi vorrebbe dell’acido L- deidro ascorbico nella propria insalata, ma tutti siamo felici di mangiare arance per assumere vitamina C 🍊

Allo stesso modo Madre natura usa proprio questa classe di sostanze per colorare il mondo di rosso.

Comunque sia, se volete ravvivare una fragola un po’ anemica, mettete un po’ di estratto di rapa viola dopo averla bollita. Vedrete che effetto!

Fatemi sapere nei commenti⬇️

18/03/2023

🥕Bastone o carota?

Intanto parliamo della carota, che per il bastone c’è sempre tempo (almeno spero). Qualcuno ha sollevato l’obiezione:

Ma c’è solo la curcuma per dare il colore giallo?

Non si può utilizzare qualcos’altro?

🧑🏼‍🌾 Che ne dite dei caroteni?

Questa categoria di sostanze riesce a dare agli alimenti delle gran belle sfumature di giallo aranciato. Non è intenso come quello della curcumina, ma in molti casi riesce ad essere molto accattivante.

Come dice il nome stesso, lo troviamo nelle carote, ma in generale in moltissime delle verdure e delle frutte che tendono al colore aranciato.

Vi piace come soluzione? Scrivetelo nei commenti ⬇️

17/03/2023

Ciao Amici, questa è la foto di fine corso che ci siamo fatti Mercoledì pomeriggio a San Marino alla Gelato Master School 📅

Sono stati 3 giorni piuttosto intensi in fatto di domande, con il risultato che mi sono divertito, come al solito.

Purtroppo è stato l'ultimo corso di gelateria della stagione, ora se ne riparla a ottobre, quando le gelaterie cominceranno a ti**re i remi in barca.

Buona stagione 🌹

13/03/2023

📚 Non giudicare un libro SOLO dalla copertina è un buon insegnamento.

📚 Giudicare un libro dopo averne letto un estratto è un grande insegnamento.

Ecco perchè ho realizzato un estratto formato eBook di Gelatology - Trucchi e Segreti del Mondo del Gelato.

Potrai leggere alcune pagine dei miei manuali, approfondire il mio metodo di formazione e capire se è il libro che fa per te!

Approfittane subito:
www.paolocappellini.it/ebook-gelatology-vol-1-vol-2-estratto

09/03/2023

Salve a tutti, ieri è stata una giornata particolare dal punto di vista sociale, ma anche dal punto di vista cromatico 🎨

Mai visto tanto giallo concentrato in così poco tempo.

Vi siete mai chiesti come si fa a dare il colore giallo a certi gelati? Perché ci sono dei coloranti gialli🍨

Tranquilli, colorante non è sinonimo di artificiale: in natura ci sono tante sostanze che sono colorate di giallo, prima tra tutte la curcuma, che deve il suo giallo intenso ad un pigmento chiamato curcumina.

Vi assicuro che è naturalissimo e che potete usarlo tranquillamente, magari una punta di un cucchiaio per arricchire il colore un po’ pallido della vostra crema vaniglia.

Che ne dite, vi ho dato un’idea?!

Scrivetelo nei commenti, così magari prossimamente vediamo come si possono colorare i gusti più pallidi in modo naturale😉 A presto!

06/03/2023

Buon pomeriggio a tutti, mi presento: sono l’Eritritolo.

🤝🏼 In quest’ultima settimana non si è fatto che parlare di me e devo confessare che mi sono onorato di tanta pubblicità.

Non so se un altro polialcol è mai stato così presente su Facebook e Instagram.

Finora la palma del più citato la deteneva il sorbitolo per motivi completamente diversi dai miei: lui è presente nelle prugne e ha effetto lassativo.

Io… no, io non ho effetto lassativo e finora sono stato considerato perfettamente innocuo per l’organismo umano, fino a Lunedì 27 Febbraio 2023.

📆Proprio quel giorno, ho aperto il giornale e ho scoperto che tutto il mondo mi conosceva e mi collegava a termini come ictus, infarto e rischio cardiovascolare.

Mi sono subito preoccupato ed ho cercato di capirci qualcosa di più, in fondo non mi sembrava di aver fatto niente di male fino a quel giorno.

Santo cielo, non c’era nutrizionista e gelatiere che non avesse fatto un video o un post su di me, c’era più eritritolo su Facebook che in tutte le bustine di dolcificante.

🫣Ho letto alcune cose che mi hanno fatto anche un po’ indignare, ma che volete, i social sono fatti così. Pensate che c’è qualcuno che è arrivato addirittura a dire: “Io lo sostengo da tempo che l’eritritolo fa male!”

Mi verrebbe da chiedergli in base a cosa lo sosteneva, anche perché se fino ad adesso mi hanno messo nelle bustine dei dolcificanti è proprio perché non c’era ancora stata nessuna evidenza che il mio consumo fosse dannoso alla salute, altrimenti sai che polverone si sarebbe alzato.

A quel punto sono andato sul sito di Nature Medicine e ho scaricato l’articolo che mi riguardava.

Ho tirato un sospiro di sollievo quando ho visto che erano solo sette pagine e mi sono messo a leggere.

I ricercatori dell’Università di Cleveland mi sono stati dietro per ben tre anni e hanno fatto assumere a dei volontari fino a 30g di eritritolo al giorno.

Questo dato mi ha fatto ti**re un sospiro di sollievo, almeno per quanto riguarda il mio utilizzo nel gelato: leggendo Gelatology ho scoperto che, per ragioni di solubilità, non si possono superare i 35 g per chilogrammo di miscela e ho fatto due conti scoprendo che una porzione da 200 g ce ne sono al massimo 7 grammi di eritritolo.

Quindi tanto rumore per nulla?

No, lo studio dei ricercatori statunitensi non è affatto superficiale, anzi ha preso in esame ben 3000 campioni di sangue provenienti da pazienti con problemi cardiovascolari in un lasso di tre anni di tempo e visto come maggiori livelli di eritritolo nel sangue comportavano un maggiore rischio cardiovascolare.

A questo aggiungiamo che sia in vivo che in vitro è stato visto come l’eritritolo abbia effetti trombogenici.

In ultimo 8 volontari hanno assunto 30 g di eritritolo e osservato che chi, dopo 3 giorni, aveva ancora elevati livelli di eritritolo (ricordate che vengo eliminato attraverso le urine) aveva anche un maggiore rischio di trombogenicità.

A questo punto sembrerebbe evidente che non sono proprio il miglior amico del vostro sistema cardiocircolatorio? 🤔

Non posso darvi torto, ma mi permetto di aggiungere un dettaglio: io vengo prodotto proprio dal corpo umano!

😱Sorpresi, vero? Attraverso una serie di reazioni chiamate “via metabolica dei pentoso-fosfati”, giuro che il nome non l’ho scelto io, il fegato mi produce in presenza di una dieta particolarmente ricca di carboidrati e in condizioni di stress ossidativo.

In pratica è un sistema che l’organismo utilizza per smistare i carboidrati che sono stati introdotti e non è una novità che i soggetti cardiopatici o diabetici con un’alimentazione poco salutare ricca di zuccheri abbiano alti livelli di eritritolo.

Se non ci credete potete andare sul sito della rivista PNAS e cercare questo articolo

https://www.pnas.org/doi/10.1073/pnas.1620079114

“Erythritol is a pentose-phophate pathway metabolite and associated with adiposity gain in youg adults”, dove viene dimostrato come l’organismo umano lo produca a partire dal destrosio (lì lo chiamano con il suo vero nome, glucosio, perché sono medici).

Domandatevi quindi se gli alti livelli di eritritolo che i ricercatori di Cleveland hanno riscontrati sono dovuti alla mia presenza per dolcificare il caffè oppure li ha prodotti l’organismo perché la bocca ha mangiato troppi zuccheri.

Ecco su questo non è ancora stata fatta chiarezza, per cui non ve la prendete con me, in fondo non sono cattivo, ho solo un brutto, bruttissimo nome.

Servo Vostro ERITRITOLO 🫡

21/02/2023

🎭 Potevo non condividere con voi una ricetta del gelato alle chiacchiere?

Ma assolutamente no! Ecco qui gli ingredienti per un gusto di Carnevale... straordinario 🎊

E tu hai già proposto ai tuoi clienti un gusto a tema?

-

Nel mio libro "Gelatology - Trucchi e Segreti del Mondo del Gelato" è presente un capitolo dedicato alle ricette e ai gelati più particolari, la Sezione 4.

Troverai ricette con alcuni commenti, ma soprattutto i riferimenti ai capitoli che trattano argomenti correlati alla ricetta stessa. Ad esempio una ricetta contenente alcol ci sarà il rimando al capitolo dove viene trattato l’etanolo. Ci sono ovviamente anche le ricette particolari a basso indice glicemico e quello per vegani 😉

Acquista ORA Gelatology:
www.paolocappellini.it/il-libro

20/02/2023

Gelatology - Trucchi e Segreti del Mondo del Gelato📚

Due volumi dal linguaggio semplice e chiaro ma scientifico, in quanto i contenuti sono scientificamente verificabili.

Tra gli argomenti trattati:
🍨 LA CHIMICA DEGLI INGREDIENTI
🍨 LE COSE DA SAPERE PRIMA DI APRIRE UNA GELATERIA
🍨 MERCEOLOGIA DEGLI INGREDIENTI
🍨 RICETTE E GELATI PARTICOLARI

.. ma non solo!

Il libro è disponibile sul mio sito:

https://www.paolocappellini.it/il-libro

oppure in un estratto formato e-book:

https://www.paolocappellini.it/ebook-gelatology-vol-1-vol-2-estratto

A presto!

Want your school to be the top-listed School/college?

Videos (show all)

A volte...ritornano! Ecco cosa dice Daniele, proprietario di una gelateria a Cordoba 🇪🇸👌È la seconda volta che frequenta...
Il mio corso di Tecnologia del Gelato è ciò di cui hai bisogno! 📚 Visita il link in bio e scopri il programma.Next Stop ...
Sei ancora in tempo per il Corso Base di Rimini 👋😌 Super Early Bird entro Lunedì 5 Dicembre con -200€ di sconto 🚨 Il cor...
Sei ancora in tempo per il Corso Base di Rimini 👋😌 Super Early Bird entro Lunedì 5 Dicembre con -200€ di sconto 🚨 Il cor...
SUPER EARLY BIRD €100 di sconto con il codice SEBLISSONE 📌 valido solo fino alle 23:59 di Mercoledì 26 Ottobre: CORRI! N...

Telephone