Esamedistato Psicologo

Uno spazio in cui confrontarsi e condividere numerosi suggerimenti utili per gestire al meglio un’esperienza così importante come l'Esame di Stato.

Operating as usual

08/03/2019
02/03/2019

Open Day il 9 Marzo per conoscere il modello della Gestalt Viva di Claudio Naranjo. L'Enneagramma e lo sviluppo del carattere. Possibilità di fare domande e chiedere curiosità anche sotto questo stesso post. Le vostre domande sono preziose per accrescerne la conoscenza.

Non hai ancora deciso se e a quale Scuola di
Specializzazione in Psicoterapia iscriverti?

📆Il 9 MARZO vieni all'incontro di gruppo della nostra Scuola per uno scambio con altre persone e per conoscere i nostri allievi!

📞Sei interessato ad avere un colloquio individuale dal vivo o su Skype? Scrivi per un appuntamento a [email protected]

10/02/2019

Buongiorno e in bocca al lupo per chi sta affrontando la 2 prova dell'Esame di Stato. Forza!

25/11/2017

Sintesi delle tracce estratte 1 prova - Sessione di Novembre 2017

Bari: emozione e cognizione
Bologna: personalità.
Cagliari: teorie su interazione e relazione individui-contesti, metodi e ambiti applicativi.
Caserta. Estratta: principali teorie sull'apprendimento e potenziali ricadute delle moderne tecnologie.
Chieti: estratta attenzione e coscienza teorie e differenze con nota critica personale finale.
Firenze: I metodi di misurazione.
Genova: la valutazione psicodiagnostica, con riferimento a teorie ed ambiti applicativi.
L'Aquila: apprendimento
Messina: relazione individuo- figura di accudimento.
Milano, Cattolica: estratta Memoria(definizione, teorie e strumenti, e legami con apprendimento)
Napoli: motivazione.
Palermo: il linguaggio.
Pavia: costrutto a piacere, specificando due modelli teorici, punti di forza e debolezza.
Roma: motivazione.

02/09/2017

In questo periodo ci si prepara per la 3 prova dell'eds psicologo. Pillole importanti per superare al meglio la prova: 1. Non fare alcuna diagnosi; 2. Leggere attentamente la traccia e indagare gli elementi riferiti nella traccia; 3. Rispondere alle domande della traccia, ne' piu' ne' meno e nella medesima modalita' del progetto ; 4. Usare una forma al condizionale; 5. Valutare quando e' necessaria una diagnosi descrittiva a seconda del caso e se richiesto esplicitamente nella traccia; 6. Non ipotizzare solo l'invio e un unico orientamento psicoterapico ma lasciare aperte piu' possibilita' (eventuale sostegno psicologico e orientamenti diversi) motivando sempre quanto si ipotizza; 7. Tenere di conto che il caso fa riferimento solo ad un Primo Colloquio. 8. Tener conto di considerare altri professionisti per la comprensione del caso laddove la traccia riferisce altre figure oltre allo psicologo. Buono studio!

Timeline photos 05/07/2017

In bocca al lupo per chi in questo periodo dovrà affrontare la seconda prova dell'esame di stato per psicologi a partire da domani presso la sede di Firenze. Alcune pillole: 1) Fare un bel respiro appena ricevuto il foglio e darsi tregua e tempo ;) ce la fate! 2) Non dare niente per scontato 3) Leggere bene la traccia senza avere in testa alcun modello mentale ma cercando solo di capire cosa vuol dire quanto c'è scritto perché la traccia vi dice come deve essere il progetto. 4) Personalizzate il vostro modello mentale a quello che chiede la traccia: né cose in più, né di meno e seguite esattamente la scaletta che vi danno (laddove è menzionata). Il progetto non è un saggio ma un'azione pratica, semplice nel suo svolgersi e soprattutto fattibile. Immaginate di farlo mentre lo scrivete. In bocca al lupo!

29/06/2017

Chi vuole condividere come e' andata la prima prova eds psicologo? Buongiorno a tutti!

Timeline photos 29/06/2017

Siamo nel periodo dell'Eds Psicologo, e' stata svolta la prima prova; ingredienti base per un buon esito: 1.Non dare nulla per scontato 2.Leggere bene la traccia senza in testa alcun modello 3. Essere semplici e poco contenutistici. In bocca al lupo a tutti!

11/10/2016

E anche a Caserta è stato superato l'Esame di Stato! I migliori complimenti al candidato seguito in questo lungo e "tortuoso" percorso.

18/06/2016

Tracce Uscite Prima Prova Sessione Giugno (non si garantisce la precisione di come sono state scritte): Trieste: In linea generale, si chiedeva un esempio di applicazione di una teoria a scelta prendendo esempio anche dall'esperienza di tirocinio, evidenziando l'importanza di non dilungarsi nella descrizione della teoria ma descriverne l'aspetto applicativo. Bari: Memoria e/o apprendimento.
Bologna: elementi psicologici dell'invecchiamento
Cagliari: Teorie recenti (anni 80 e 90) sulla memoria a breve termine.
Caserta: metodi di raccolta dati in ambito sperimentale o clinico, presentazione sintetica di tutti più un approfondimento specifico a scelta.
Chieti: apprendimento.
Firenze: modelli teorici dell emozione, metodi di osservazione utilizzati e funzioni dell'emozione nella regolazione del comportamento.
Genova: regolazione in un ambito del funzionamento psicologico.
L’Aquila: L'attaccamento nella relazione con la madre e con il partner: un modello esplicativo delle relazioni con metodologia e ambiti applicativi eventuali problematiche e ricerche recenti.
Messina: motivazione; approccio ecologico allo sviluppo infantile e fattori di rischio e di protezione in adolescenza.
Milano Bicocca: la psicologia come scienza, punti di forza e debolezza.
Milano Cattolica: Rapporti tra linguaggio e pensiero in relazione allo sviluppo delle potenzialità individuali e ricadute in ambiti applicativi.
Napoli: relazione individuo - contesto: esposizione di uno o più modelli teorici, metodi di indagine e limiti del modello. Una riflessione critica della teoria presentata e coerenza tra la prospettiva teorica presentata e i metodi di valutazione.
Napoli: la relazione tra individuo e contesto è il risultato di processi complessi. Individuare uno o più approcci teorici, metodologie, strumenti e limiti.
Padova: Il candidato scelga un ambito di intervento e delinei i criteri di efficacia degli interventi relativi. Delineando variabili nella valutazione di efficacia, metodi e procedure di valutazione, modello teorico/operativo su cui basare gli interventi.
Palermo: un modello di "lettura" dello sviluppo. Indicandone costrutti teorici, metodi ed implicazioni, criticità e possibilità.
Pavia: prima prova - il candidato illustri un modello teorico del settore psicologico, indicando i punti di forza e le eventuali controindicazioni applicative.
Roma: personalità.
Torino 1: rapporto tra emozioni e processi cognitivi + ambiti applicativi in un area di intervento.
Torino 2: trauma.

17/06/2016

Soddisfatta dei candidati che hanno sostenuto la prima prova a Trieste superandola brillantemente! E' importante per il superamento di questa prova: l'esercizio prima dell'esame, più che la ripetizione in sé dei contenuti, visionando le tracce uscite negli anni precedenti; leggere attentamente la traccia; saper adoperare un ragionamento flessibile, scientifico e applicativo; "studiare" la Commissione

06/06/2016

In bocca al lupo ai candidati preparati per Trieste!

21/05/2016

Prosegue la preparazione dei candidati all'esame di stato..ci stiamo sempre piu' avvicinando, forza!

Blog Esame di Stato per Psicologo: Contatti 18/01/2016

Blog Esame di Stato per Psicologo: Contatti Un blog dedicato ai futuri psicologi che devono fronteggiare un’esperienza così importante come l'Esame di Stato per la futura professione. Una guida che orienti in modo sicuro fra le innumerevoli nozioni e le mille incertezze che l’esame può comportare.

Timeline photos 09/05/2015



Da un'intervista rilasciata da Claudio Naranjo nel febbraio 2012.

19/11/2014

Oggi a PADOVA:
-Estratta: "Descrivi un modello sulla memoria nell'ambito della psicologia clinica"
-Non estratte: Emozione; Apprendimento;

19/11/2014

Oggi a Firenze- 1 Prova:
-Estratta: "Presentare uno strumento di valutazione dell'attività psicologica (test o metodi di ricerca) illustrando caratteristiche, pregi e limiti".
-Non estratte:Memoria; Motivazione ed emozioni.

Timeline photos 03/10/2014

NOVITA' del Corso EDS condotto presso l'Istituto Mille e una Mèta di Livorno. Su richiesta dei partecipanti al Corso si ripropongono nuove date rispetto a quanto indicato nel Calendario e che riguardano la 3° e 4° prova dell'Esame di Stato per Psicologi. C'è possibilità di partecipare agli ultimi due incontri per chi non ha partecipato agli altri. Il primo incontro in data 27 NOVEMBRE, UN GIOVEDI', dalle 9.30 alle 13.30/ e 14.30/17.30, che riguarderà la spiegazione di come affrontare, nel pratico, la 3° e 4° prova. L'ultimo incontro prevede l'esercitazione su entrambe le due prove (3° e 4°) dalle 9.30 alle 13.30; da definire la data di quest'ultimo incontro. Per info iscrizioni e costi: Email: [email protected]

22/09/2014

A volte, appena abilitati ci si iscrive subito a una scuola di specializzazione in psicoterapia perché essa serve per acquisire gli strumenti pratici, del saper fare. Siamo però sicuri che una scuola di specializzazione in psicoterapia insegni la psicologia? Si può imparare a fare lo psicoterapeuta senza sapere cosa voglia dire fare lo psicologo? Qual'è la differenza tra psicologo e psicoterapeuta? Questi sono i quesiti più frequenti e che ci portiamo spesso allo stesso Esame di Stato, quando si giunge al momento dell'orale.

22/09/2014

Per qualsiasi dubbio in riferimento all'Eds o quant'altro la nostra professione, non esitate a scrivere anche su questa pagina. Stimoliamo il confronto ;)

Dall'EDS al primo cliente 17/09/2014

Una guida utile e pratica, esperienziale, scritta da uno psicologo (Antonio Amatulli) che riporta la sua esperienza professionale e vari suggerimenti utili su come avviare al meglio la nostra professione. L'autore trasmette quanto si può fare da psicologi senza necessariamente essere psicoterapeuti; non solo: la fiducia, il credere in noi stessi e l'intraprendenza. Leggetelo! Ma con l'ottica ottimista di volerci credere e provare.

Want your school to be the top-listed School/college?