IIS Leonardo Da Vinci - Roma

Istituto Tecnico Economico -
Liceo delle Scienze Umane-
Corsi serali

Normali funzionamento

07/01/2024

"Via Tasso è un luogo sacro, io sono salva per miracolo e sono sconvolta che il nuovo governo voglia attaccare via Tasso. Centinaia di morti urlano dalle loro tombe, questa vergogna nazionale non è sopportabile".
Iole Mancini, partigiana, detenuta e torturata a Via Tasso.

Photos from IIS Leonardo Da Vinci - Roma's post 21/12/2023

Giovedì 21 dicembre, la classe 4B SIA, ha visitato la galleria Borghese, accompagnata dalle Professoresse Meo, Guarino e dall' assistente alla Lis, Alivernini. Gli studenti, affascinati dalla bellezze delle opere esposte, hanno ascoltato con vivo interesse le spiegazioni preparate, con dovizia di particolari, da cinque loro compagne di classe.

Un percorso nel Barocco per coinvolgere, anche emotivamente, gli alunni e stimolare il gusto per l' Arte e la bellezza nell’ indirizzo tecnico, obiettivo delle docenti organizzatrici dell’iniziativa, professoresse Meo e Tomasso.

21/12/2023

L’associazione degli ex Parlamentari, il 12 dicembre 2023, nel 75° anniversario della Costituzione, ha organizzato, nell’Aula dei Gruppi Parlamentari in via Campo Marzio, , una giornata di riflessione intitolata: “Costituzione – Parlamento – Democrazia”.
Il dialogo ha visto protagonisti gli ex Presidenti di Camera e Senato, ex giudici della Corte Costituzionale, professori universitari e due “Alfieri della Repubblica”, tra cui il nostro ex studente diplomato nell’as 2021, Leonardo Cesaretti che è anche il Presidente dell’ Associazione Nazionale Alfieri della Repubblica Italiana.
E’ con grande orgoglio che pubblichiamo un video con l’intervento del nostro ex studente sull’importanza dell’introduzione dello studio della Educazione Civica nelle Scuole.
Bravo Leonardo, il tuo intervento ha contribuito significativamente a promuovere la consapevolezza e la comprensione della cittadinanza responsabile!

21/12/2023

E’ con grande orgoglio che comunichiamo che diciassette alunni della classe 2C LES, coordinati dalle professoresse A.Tomasso e M.Antonelli, sono risultati finalisti al “CONCURSO DE ESCRITURA PARA ESTUDIANTES ORGANIZADO POR LA EDITORIAL” sul tema “Racconti d’inverno”.

Complimenti ragazzi la vostra creatività e il vostro impegno vi hanno permesso di raggiungere risultati davvero straordinari!

Photos from IIS Leonardo Da Vinci - Roma's post 15/12/2023
Photos from IIS Leonardo Da Vinci - Roma's post 14/12/2023

Il nostro Istituto ha partecipato, martedì 12 dicembre, nella sede Esperienza Europa-David Sassoli in collegamento con la Plenaria del Parlamento europeo, alla cerimonia di consegna del prestigioso Premio Sacharov 2023 per la libertà di pensiero attribuito a Jina Masha Amini e al movimento “Donna,Vita, Libertà” in Iran.

Erano presenti gli alunni della classe 2A afm, accompagnati dai docenti Evelina Rosania e Alessandro Di Cola.

La sessione si è aperta con i saluti dell’On.Antonio Tajani, Vice Presidente del Consiglio dei Ministri e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ed è stata moderata dal Vicedirettore del Tg1Rai, Maria Rita Grieco, con gli interventi di Barbara Stefanelli, Vicedirettore del Corriere della Sera, di Rayhane Tabrizi, attivista e Presidente “Associazione Maanà”, Maryam Pezeshki, artista e attivista iraniana.

Durante il collegamento dal Parlamento europeo di Strasburgo i nostri studenti si sono distinti per avere partecipato in modo attivo al dibattito con gli europarlamentari intervenuti.

In particolare con la Vice Presidente del Parlamento europeo, On. Pina Picierno e con l’attivista per i diritti umani e digitali, Pegah Moshir Pour, collaboratrice La Repubblica.

Photos from IIS Leonardo Da Vinci - Roma's post 14/12/2023

Visita didattica. Il giorno 13 dicembre, la classe 4 B SIA, accompagnata dai docenti Sofia Sessa, Donatella Meo, Valentina Orlando e dall’assistente alla comunicazione Fabiana Rossetti, si è recata a visitare la triennale delle arti visive di Roma, in esposizione dal 1 al 15 dicembre nei musei di San Salvatore in Lauro.

L’ubicazione in centro del nostro Istituto ha consentito di raggiungere la meta in poco tempo attraverso un’affascinante passeggiata nella Roma barocca. Due le soste previste per ammirare la bellezza suggestiva del Pantheon e di piazza Navona in cui gli studenti, precedentemente preparati, si sono alternati nella descrizione della storia dei monumenti e anche di qualche divertente curiosità.

La visita delle opere contemporanee della mostra, selezionate in questa edizione nell’ambito della tematica, “la poetica delle differenze”, e presentate direttamente da alcuni artisti che le hanno realizzate, ha decisamente catturato l’interesse dei nostri studenti.

Una mattinata all’insegna della bellezza artistica sia storica sia contemporanea!

Photos from Piccolo museo del diario's post 10/12/2023
10/12/2023

“Quando vide che sparavano al marito, l’agente di polizia Nino Agostino, Ida si scagliò contro i sicari. “Vi conosco!” gridò loro. Allora uno dei due le puntò la pi***la al cuore ed esplose un colpo, per poi darsi alla fuga.

Li trovò la madre di Nino. Ida era ancora viva e si trascinava verso il corpo senza vita del marito, che era stato ammazzato perché aveva cercato di farle scudo con il corpo. Non ci fu niente da fare, morì. Era incinta del loro primo figlio e quella stessa mattina l’avrebbe detto ai loro amici. Stavano andando a far vedere l’album di nozze a uno di loro.

Ida Castelluccio morì assieme al marito per mano della mafia, su cui Nino stava indagando, il 5 agosto 1989". Ieri, 8 dicembre, avrebbe festeggiato il suo compleanno. Ricordarne il volto, la memoria, è un modo per ricordare a quale punto di aberrazione umana siano arrivati i mafiosi e quanti, anche molto in alto, gli hanno coperti e continuano a farlo.

Sono grato a Leonardo Cecchi per aver ricordato una immensa tragedia della mia Sicilia e una grande donna come Ida, moglie di Nino Agostino, che ne seguì per amore la sorte.

Una storia che, come altre, rischia di essere ricoperta dalla polvere del tempo, ma della quale invece siamo tenuti a far memoria. Lo dobbiamo a lei, a lui, a loro, ma anche ai noi stessi, e ai nostri figli.

Mai più.

Piero Gurrieri tra la gente

10/12/2023

Abbiamo appreso della scomparsa di Paolo Leone, che fu un compagno di Peppino. Si erano conosciuti nel 1962. Condividevano gli ideali comunisti. Nel 1971 avevano fatto insieme un viaggio in giro per l'Italia per visitare vari luoghi di impegno politico. È questo quello che Paolo ci raccontava quando passava a trovarci a Casa Memoria. Quel memorabile viaggio ed in particolare l'incontro a Milano con il filosofo Ludovico Geymonat (ancora conserviamo a Casa Memoria i volumi della sua "Storia del pensiero filosofico e scientifico" appartenuti a Peppino).
Ci mancheranno i suoi aneddoti e la sua simpatia.

30/11/2023

Dal 20 al 24 novembre 2023, si è svolto il campo SOSS del Leonardo da Vinci, attività altamente formativa, aperta a studenti del biennio e del triennio, promossa dal nostro Dirigente Scolastico, la prof.ssa Irene de Angelis Curti, con l’obiettivo di favorire esperienze di team building a stretto contatto con la natura, nel magnifico parco dei Castelli Romani dove gli studenti sono stati stimolati a trovare soluzioni attraverso il ragionamento, senza l’aiuto dei social e dei cellulari, e a vivere sane esperienze in comunità, come cucinare, partecipare a workshop e a seminari.

Hanno partecipato a questo progetto, davvero speciale, ben nove classi del nostro Istituto, riportando tutte grande soddisfazione.

Photos from IIS Leonardo Da Vinci - Roma's post 28/11/2023

Pubblichiamo alcune foto relative al Campo a cui ha partecipato la classe 2C LES, accompagnata dalla Professoressa Ceneroni e dal Professore Mura in cooperazione con la coordinatrice di classe, svolto dal 20 al 24 novembre 2023. Un’ ottima esperienza di collaborazione e condivisione, nella bellezza della natura laziale!

27/11/2023

E' con viva soddisfazione che pubblichiamo la lettera di ringraziamento alla nostra Preside, prof.ssa Irene de Angelis Curtis, inviata da una nostra speciale ex studentessa, Giada De Nicola, diplomata nel 2021, indirizzo SIA :
" Adesso sto studiando in Irlanda e l’anno prossimo tornerò a Torino per frequentare l’ultimo anno di triennale e prendere il Double Degree. Quando mi guardo indietro adesso vedo le cose con occhi diversi: il tempo sta passando e la vita cambiando. L’importanza di alcune situazioni o persone le riconosci purtroppo o per fortuna solo dopo alcuni anni; solo quando la lente di ingrandimento si allontana dal testo e quest’ultimo diventa sempre più chiaro. Mi è capitato spesso di pensare al Leonardo Da Vinci: una scuola che scelsi nonostante i 45 Kilometri che la separano da dove abitavo. Il Politecnico è una realtà principalmente matematico-fisica, e le differenze tra il mio background istituzionale e quello di ragazzi dello scientifico che per 5 anni hanno fatto matematica e fisica l’ho visto. Allora mi sono chiesta: “Se tornassi nel 2016 che scuola sceglierei? “ La mia risposta non è cambiata nonostante la consapevolezza della situazione attuale: il Leonardo da Vinci. La vera essenza non si trova nelle materie ma nell’insegnamento e l’ambiente, e non credo ci sarebbe stato ambiente migliore se non il Leonardo Da Vinci per crescere didatticamente e personalmente: un istituto di opportunità, diversità ed inclusione. Quindi la ringrazio per il lavoro che fa lei e tutto il personale didattico-amministrativo per rendere la scuola un VERO ambiente di crescita e sviluppo. Non è solo merito dei professori ma anche di chi si trova dietro le quinte: chi organizza e dirige. Grazie per aver sempre sostenuto i progetti extrascolastici. Grazie per aver sempre dato spazio alla voce degli studenti. Grazie per aver guardato oltre lo stereotipo e reso la scuola un posto adatto ad adolescenti. Grazie per il livello di ambienti e attrezzature messe a disposizione per la formazione. Ne parlo a testa alta del Leonardo da Vinci perché c’è davvero qualcosa di speciale tra quelle mura. Se spazio e tempo sono relativi, posso adesso dire che quei 45 km mi sono sembrati come 5. Il tempo ha reso quello che prima sembrava lontano, vicino."
Giada De Nicola
in foto a Milano con il presidente di Microsoft Italia Brad Smith, progetto "Ambizione Italia".

Photos from IIS Leonardo Da Vinci - Roma's post 08/06/2023

PCTO - "ALLA SCOPERTA DELL'AMERICA"
Il giorno 30 maggio, nell ambito del Pcto,”Alla scoperta dell’America”,accompagnati dalle docenti coinvolte nel progetto,Ricco e Valigiotto,gli alunni della classe IV A Les,Piccioni,D’adamo,D’Annunzio,Addis e Scarponi,sono stati premiati, su 12 scuole partecipanti,per il miglior lavoro svolto in inglese sul tema “Relazioni internazionali “.
A premiarli sono stati i rappresentanti dell’Ambasciata Americana e il presidente del Centro studi americani.
Complimenti ai nostri ragazzi !!!

08/06/2023

Cerimonia Assegnazione Borse di Studio Al Merito - 6/06/2023
Martedì 6 giugno, nell’ Aula Magna storica dell’Istituto, gremita di trepidanti genitori, in un clima di contagiosa emozione, sono state consegnate ben 30 borse di studio al merito agli studenti che nel corso dell’anno scolastico hanno riportato una media dei voti superiore all’otto.

La cerimonia si è aperta sulle note di un graffiante brano musicale perfettamente eseguito dallo studente di 4B SIA, Vincent Macasaet. Dopo i saluti istituzionali della Preside, un gruppo di studenti delle varie classi sono saliti sul palco per presentare i risultati di una piccola selezione dei progetti e degli stage più significativi realizzati nel corso dell’anno scolastico. Presentazioni sintetiche, ma efficaci che hanno consentito ai presenti di immergersi nelle esperienze delle attività svolte e di percepire la soddisfazione raggiunta dai nostri studenti per l’acquisizione delle competenze trasversali richieste nel mondo del lavoro, le soft skills di cui tanto si parla.

Al termine delle presentazioni, il momento più atteso… La solenne premiazione con una pergamena e la motivazione letta dal proprio coordinatore sulle note del patriottico inno del Mameli per sublimare l’alto valore condiviso del merito.

A conclusione della magnifica giornata, i discorsi commossi del precedente Presidente del CDI, G. Ferrini e dell’attuale Presidente , dott. F. Maretto, “Un piccolo passo...” inizia così il suo discorso, prendendo spunto da una motivazione letta per uno studente meritevole, per riferirsi al primo passo che ogni alunno compie quando entra nella scuola prescelta, è piccolo, ma significativo perché rappresenta l’inizio di un percorso che lo guiderà a raggiungere i valori formativi del buon cittadino.

La foto del gruppo festoso di tutti i premiati suggella la conclusione di una giornata speciale, un’altra bella pagina scritta dalla nostra comunità scolastica, una grande squadra composta da studenti, genitori, professori, personale ATA, magistralmente diretta dalla nostra Preside, deus ex machina dell’evento.

08/06/2023

La France à table - Progetto - classe 3BSIA
La France à table è un progetto nato dall’entusiasmo degli alunni della 3B SIA che, dopo aver girato il cortometraggio per il Telefono Rosa, si sono avvicinati nuovamente alla videocamera per vivere in modo pieno un’unità didattica presente nel loro libro di testo: la preparazione di specialità culinarie francesi.

Divisi in gruppi, si sono organizzati in modo autonomo per la spesa, per le riprese e la voce in francese, sviluppando così capacità di problem solving e di gestione delle attività come portare in classe il piatto cucinato e pensare a tutto l’occorrente per l’assaggio.

Grande emozione nell’ammirare la loro creatività, la loro voglia di mettersi in gioco e di riuscire nell’intento!

La speciale esperienza ha favorito lo sviluppo in classe di un’atmosfera stimolante ed aggregante grazie anche al prezioso contributo delle docenti di sostegno e delle assistenti alla comunicazione.

Photos from IIS Leonardo Da Vinci - Roma's post 03/06/2023

Giovedi 1 giugno, la classe 2 AFM si reca in visita didattica alla Pinacoteca dei Musei Capitolini,
accompagnata dalle prof.sse Antonella Tomasso ed Erminia Colasanti, alla scoperta delle ricchezze culturali abbondantemente presenti ad un passo dalla nostra prestigiosa Scuola.
La gigantesca statua romana di Marforio, dopo Pasquino la più famosa delle sei statue parlanti di Roma, dà il benvenuto agli studenti in una bellissima giornata di sole.
La visita prosegue consentendo di ammirare la splendida vista sui Fori e molte importanti opere d’arte tra cui il San Giovanni del Caravaggio e il meraviglioso dipinto della Sacra famiglia.

01/06/2023

Il giorno 30 maggio, nell ambito del Pcto,”Alla scoperta dell’America”,accompagnati dalle docenti coinvolte nel progetto,Ricco e Valigiotto,gli alunni della classe IV A Les,Piccioni,D’adamo,D’Annunzio,Addis e Scarponi,sono stati premiati, su 12 scuole partecipanti,per il miglior lavoro svolto in inglese sul tema “Relazioni internazionali “.
A premiarli sono stati i rappresentanti dell’Ambasciata Americana e il presidente del Centro studi americani.
Complimenti ai nostri ragazzi !!!

01/06/2023

Cerimonia di consegna delle borse di studio al merito – 6/06/2023
Martedì 6 giugno, a conclusione del corrente anno scolastico, nell’ Aula Magna storica, dalle ore 10,00 alle ore 12,00, si svolgerà la consueta cerimonia di consegna delle borse di studio al merito. N.30 le borse di studio che verranno consegnate agli studenti più meritevoli, selezionati in tutte le classi di entrambi i corsi, diurno e serale.

Il riconoscimento del merito è uno dei i valori più alti che l’Istituto intende promuovere al fine di favorire lo sviluppo delle sane competenze di cittadinanza attiva.

Nel corso della cerimonia verranno presentati i risultati raggiunti nei progetti formativi e nelle esperienze di PCTO più significative promosse dall’Istituto

Photos from IIS Leonardo Da Vinci - Roma's post 28/05/2023

Finale dei Municipi del Torneo Scolastico di Pallacanestro - 26/05/2023
Venerdì 26 Maggio a Colle Oppio, si è disputata la finale dei municipi del torneo scolastico di pallacanestro "ROMA SCHOOL BASKET CUP 3x3" edizione I, organizzato dalla LIP3x3 - Lega italiana pallacanestro 3x3 -, in collaborazione con il Ministero dello Sport, il Ministero dell'Istruzione, il Comune di Roma e "Sport e Salute".

Il nostro Istituto ha partecipato con 4 rappresentative (1ª 3ª 4ª 5ª, una per ogni fascia di classe) per l'intera mattinata, accompagnate dalla prof.ssa G. Buccioli e dal prof. C. Mura

Photos from IIS Leonardo Da Vinci - Roma's post 28/05/2023

Visita d'istruzione nel quartiere ebraico - 15/02/2023
Mercoledì 15 febbraio, il gruppo di materia alternativa all’IRC della classe IIB AFM, accompagnato dalla prof.ssa Meo, si è recato in visita nel quartiere ebraico, immergendosi – fisicamente e mentalmente - nei luoghi che sono stati teatro di una delle pagine più drammatiche della nostra storia. C’è stata un’attenzione particolare, un silenzio pensoso, gli occhi rivolti a cogliere il bagliore delle pietre d’inciampo, incastonate in un’oscurità più profonda dell’asfalto. Gli alunni hanno ascoltato e osservato, scattato fotografie.

Da questa esperienza è nata l’idea di utilizzare il materiale raccolto per farne un piccolo video, che unisse le immagini con le ricerche e riflessioni nate intorno al tema - quanto attuale! - delle conseguenze del pensiero discriminatorio. Le foto, le riprese e il montaggio sono stati effettuati da alunne e alunni del gruppo di alternativa con l’uso esclusivo dei loro cellulari, con semplicità ma anche con incisività.



Grazie a Soliman, Keai, Keying, Yousef, Daniele, Denis, Matheus e Ni perché ciascuno ha partecipato con il proprio apporto. Un ringraziamento particolare a Leonardo per il suo lavoro di coordinamento e regia.
Link al video: https://www.youtube.com/watch?v=Cp1CYOQT8OA

28/05/2023

Visita d'istruzione nel quartiere ebraico - 15/02/2023
Video

25/05/2023

STAGE ALMAVIVA - 28/04 - 3/05
Il giorno 24 maggio 2023, alle ore 15, presso la sede di Almaviva, alcuni nostri studenti della 4B SIA e 5B SIA hanno presentato, con grande competenza, ai referenti e ai tutor di Almaviva e ai loro docenti il lavoro realizzato durante lo stage.

Evento memorabile per la qualità del prodotto sviluppato, un lato Front End, tanto tecnologico nell’utilizzo dei prodotti più avanzati e attuali quanto friendly nella grafica e nella facilità d’uso, di una applicazione finalizzata alla gestione di una comunità energetica dove gli attori possono ricoprire il ruolo di comsumer, producer o tutti e due. Tema di grande attualità che anticipa quelle che saranno le scelte future per il risparmio energetico nella sostituzione delle fonti tradizionali con quelle rinnovabili.

I ragazzi hanno lavorato al progetto insieme a un gruppo di studenti dell’ITIS “Giuseppe Armellini” che a loro volta si sono occupati dello sviluppo del lato Back End dell’applicazione.

Tutor d’eccezione, per competenza e disponibilità, un nostro ex studente, Edoardo Gallinelli, diplomato nel 2018, che grazie al suo talento oggi ricopre questo ruolo in Almaviva.

Ulteriore motivo di orgoglio per la nostra Scuola... Evviva gli studenti del Leonardo da Vinci!

24/05/2023

ABITARE LA SCUOLA - Intervento del nostro DS, prof.ssa Irene de Angelis Curtis
La nostra scuola è molto bella. È l’Istituto nel quale ha studiato Maria
Montessori insieme ad altri studenti che sono diventati famosi, come ad
esempio Vittorio De Sica per citarne solo uno. L’aspetto fondante di questa
comunità scolastica è che in essa vi è il riflesso della bellezza del contesto. La
bellezza di un luogo si rispecchia negli esseri che la guardano e di converso la
bruttezza dei luoghi nei quali si vive induce a sentimenti di bruttura, di basso
livello, come afferma James Hillman.
I ragazzi delle periferie, delle banlieue, dei posti degradati e degradanti in cui
le speculazioni edilizie hanno avuto mano libera di costruire mostri senza
nesso esterno, subiscono due violenze: abitare in posti brutti e vivere ai
margini. Poi si spostano, una transumanza verso i centri commerciali dove
trascorrono le domeniche e il loro tempo deprivato: si trovano a far shopping
tra prodotti di un consumo rapido ed indotto, esposti in contesti di un
gigantismo concentrazionale ai quali arrivare con mezzi inquinanti; è un
agire coatto verso la bruttura. L’anima ha un bisogno essenziale di bellezza,
per la stretta connessione di Eros con entrambe. Senza bellezza, infatti, il
desiderio si spenge, lascia la psiche depressa e l’esistenza umana in balia di
un vitalismo senza meta, senza ideale, senza entusiasmo e fede.
Hillman mostra le conseguenze che ha la perdita della bellezza per la vita
pubblica, per la comunità e la città. L’economicismo, la devastazione
ambientale, il gigantismo, la bruttezza delle città e l’insignificanza dei loro
luoghi sono alcuni sintomi della repressione della bellezza, storicamente
effettuata dalla nostra cultura efficientista e pragmatica; sono un derivato
della perdita di quel sentimento di misura e di armonia cosmica che
accendono Eros, l’amore per l’anima in tutte le sue manifestazioni, non
soltanto umane.
Occorre fondare il nostro vivere su fattori estetici e ambientalismo per
giungere alla politica. Il fattore estetico coniugato con l’ambientalismo
combatte la devastazione ambientale e da’ origine ad una forza politica, che
va intesa come salvezza dall'alienazione della vita ridotta a consumarsi in
una terra desolata.
Coniugare estetica e politica, o bellezza e città, può sembrare un'idea
decisamente azzardata, ai giorni nostri, mentre era comune e fondamentale in
passato. Si edificava la bellezza: giardini d'acqua, palazzi d'estate, padiglioni
stravaganti, cattedrali, mausolei. Le opere estetiche guadagnavano al sistema
politico l’orgoglio e il consenso della gente, anche se si trattava di despoti o di
dittatori.

È la politica della bellezza
Passeggiare accanto a un edificio mal disegnato, vedersi servire del cibo
preparato in modo sciatto e accettarlo, mettere sul proprio corpo una vestito
di tessuto sintetico e di scarsa qualità, per non parlare del non sentire gli
uccelli, del non accorgersi del crepuscolo... tutto questo significa ignorare il
mondo. Eppure, questo stato di ignoranza, questa an-estesia, è in larga
misura la condizione umana attuale. Ed è sostenuta e favorita dalla nostra
economia, dal nostro modo d'impiegare il tempo libero, dall'uso che facciamo
della refrigerazione, dai nostri mezzi di comunicazione e di trasporto e,
naturalmente, dai nostri modi di curarci.
Qual è l’economia della bruttezza? Quanto costano in termini di benessere
fisico e di equilibrio psicologico coloranti da quattro soldi, suoni, strutture e
spazi privi di senso? Passare una giornata in un ufficio sotto un’accecante
luce diretta, su cattive sedie, vittime del computer. Che costo ha tutto questo?
Quanto costa in termini di assenteismo? In termini di ossessione sessuale, di
abbandono della scuola, di iperalimentazione e di attenzione frammentaria?
Qual è il costo di tutti i rimedi farmaceutici, di quella gigantesca industria
dell’evasione che è il gioco online, dello spreco consumistico, della
dipendenza dalla chimica, della violenza nello sport e di quel colonialismo
mascherato che è il turismo?
E le psicoterapie colludono con queste convinzioni errate, insistendo che la
depressione e l'aggressività che proviamo derivano dai rapporti umani e non
dalle inumane violenze che il nostro istinto estetico riceve nel presente.
La risposta estetica deve condurre all' azione politica, deve diventare azione
politica.
La an-estesia, questo "ottundimento psichico" - come la chiama Robert J.
Lifton, che ha studiato a fondo le catastrofi collettive - è così diffusa ai giorni
nostri. Favorisce la passività politica del cittadino e quindi aiuta i poteri
dominanti a proseguire, senza impedimenti, sulla loro rotta rovinosa. Se noi
cittadini non reagiamo, se restiamo psichicamente ottusi, siamo invece,
ancora, affidabilmente funzionali come lavoratori e come consumatori.
Possiamo ancora affrettarci a lavorare, a comprare, a tornare a casa alla TV,
quotidianamente, diligentemente, faticando come bestie - come cavalli da tiro
con i paraocchi - nella convinzione errata che le nostre sofferenze personali
abbiano la loro esclusiva origine nelle nostre relazioni personali.

23/05/2023

ERASMUS +
Avviso di partecipazione Mobilità all’estero per i diplomati a.s. 2022/2023 Accreditamento n. 2020-1-IT01-KA120-VET-009000 Invito a presentare proposte 2023 (EAC/A10/2022) Annualità 2023. SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE 15 SETTEMBRE

Con la pubblicazione del presente Avviso si comunica a tutti gli studenti attualmente frequentanti le classi quinte (vale a dire gli studenti che conseguiranno il Diploma nell’a.s. 2022/2023) l’apertura dei termini per inviare la loro candidatura per le mobilità all’estero previste dal programma Erasmus+. Le partenze per l’estero saranno calendarizzate successivamente al conseguimento del Diploma. Tutte le informazioni di dettaglio, tra cui i requisiti richiesti per poter partecipare, la modalità da seguire per inoltrare la candidatura, i servizi garantiti ai partecipanti e le destinazioni estere dove svolgere la propria mobilità, sono descritte nel seguito del presente Avviso.

Photos from IIS Leonardo Da Vinci - Roma's post 23/05/2023

Progetto RoadtoElection-La politica è un gioco da ragazzi- Campidoglio 22/05/2023
Lunedì 22 maggio, nell' Aula Giulio Cesare del Campidoglio un gruppo di nostri studenti, delle classi 3Al, 3Bl, 3Cl, 3AFM, nell’ambito del progetto Roadtoelection, hanno presentato le campagne da loro elaborate per migliorare la nostra città: "Fast times", campagna per migliorare la mobilità e "Rieducazione non punizione- al di là di stereotipi e pregiudizi", iniziativa per promuovere il rinserimento delle persone detenute attraverso strutture e percorsi in grado di poter dare loro, davvero, una seconda opportunità.

I nostri studenti, dall’alto degli scranni dell’Aula, perfettamente calati nel ruolo di giovani politici al servizio del cittadino, hanno presentato con entusiasmo e passione le loro proposte, attentamente preparate, dando luogo a uno speciale confronto con i rappresentanti delle Commissione presenti, Pari Opportunità, Politiche sociali, Mobilità e Politiche Giovanili.

Complimenti ragazzi per la vostra passione e voglia di mettervi in gioco, avete dimostrato che la politica non è solo per adulti e che si possa davvero pensare di cambiare le cose facendo rete con chi è dentro le istituzioni. Per vedere la registrazione dell'evento( il video parte dal minuto 25,20):
https://fb.watch/kIkHeYTU_0/

19/05/2023

Evento in Campidoglio - Progetto Road50%- 22/05/2023
Lunedì 22 maggio gli studenti delle classi 3BSIA, 4BSIA, 4CL, 3CL e altri studenti meritevoli di altre classi si recheranno in Campidoglio per assistere all’evento conclusivo del progetto, cui hanno partecipato trentadue nostri studenti delle classi 3AL, 3BL, 3Cl e 3AFM, promosso dall’associazione Road50% in collaborazione con il Vice-Presidente del Consiglio del Municipio I, Lorenzo Minio Paluello e con il presidente della Commissione Scuola, Alessandro Monciotti.

L’obiettivo di tale iniziativa è stata di attivare i ragazzi e le ragazze in politica in ottica di parità di genere sulla ferma convinzione che la scuola sia il punto di partenza per costruire una partecipazione attiva, dinamica e inclusiva. La finalità è stata, quindi, di incentivare e coinvolgere gli studenti che, accompagnati dalla scuola nella formazione e costruzione identitaria del loro essere cittadini, si affacciano per la prima volta alla politica per far sì che possano contribuire attivamente alla decostruzione degli stereotipi di donne e uomini in politica e confluire nelle future classi di decision-makers del nostro Paese.

Nell’ambito di questo progetto i ragazzi hanno svolto dieci incontri pomeridiani di due ore ciascuno, in PCTO, curati da Arianna Vignetti, presidente Road to 50% e cultrice di Gender Studies in LUISS Guido Carli di Roma e dalle formatrici Evelyn De Luca e Marta Nykytchuk.

In questi dieci incontri sono state approfondite tematiche importanti, dai modelli di leadership inclusiva, alla comunicazione politica, al public speaking, fino a imparare a costruire una campagna di advocacy politico-sociale in grado di offrire opportunità e soluzioni sul territorio, in ottica di genere. Due le campagne realizzate dai nostri studenti, partecipanti attivi al progetto, che presenteranno in Campidoglio, dagli scranni dell’aula Giulio Cesare, ai rappresentanti delle istituzioni.

Saranno presenti all’evento:

Il Sindaco Roberto Gualtieri
L’ Assessora alla Scuola, Formazione e Lavoro Claudia Pretelli
Il Delegato del Sindaco alle politiche giovanili Lorenzo Marinone
IL Vice-Presidente del Consiglio nel Municipio Roma I Lorenzo Minio Paluello
Il Presidente della Commissione delle Pari Opportunità Michela Cicculli
L’ Assessora alla Sicurezza, Attività Produttive e Pari Opportunità Monica Lucarelli
I Giornalisti e altri rappresentanti istituzionali

Photos from IIS Leonardo Da Vinci - Roma's post 17/05/2023

PCTO - BANCA D'ITALIA 8/5/2023 - 12/05/2023
Nella settimana dall'8 al 12 maggio si è svolto il percorso di PCTO con la Banca d'Italia dal titolo “Un viaggio attraverso l’evoluzione dei mezzi di pagamento nel tempo, fino a scoprire le soluzioni tecnologiche più recenti, arrivando a capire cosa sono le valute digitali e perché le Banche Centrali sono interessate a questo tema”

Hanno partecipato 12 alunni meritevoli del nostro istituto appartenenti alle classi quarte.

Gli alunni, guidati dai tutor interni, hanno realizzato un sito "Alla scoperta dei metodi di pagamento" con lo scopo di metterne in evidenza tutti i vantaggi e gli svantaggi. Gli studenti hanno ricevuto i complimenti da parte dei responsabili della Divisione Servizi di Pagamento per l'ottimo lavoro svolto.

https://sites.google.com/leonardodavinciroma.edu.it/pctobancaditalia2023/

Vuoi che la tua scuola/universitàa sia il Scuola/università più quotato a Rome?

Clicca qui per richiedere la tua inserzione sponsorizzata.

Video (vedi tutte)

L’associazione degli ex Parlamentari, il 12 dicembre 2023, nel 75° anniversario della Costituzione, ha organizzato, nell...
Visita d'istruzione nel quartiere ebraico - 15/02/2023Video
Progetto Telefono Rosa - Diretta Youtube 12/01/2023Giovedì 12 gennaio, nell’ambito  del progetto “Le donne un filo che u...

Ubicazione

Digitare

Telefono

Indirizzo


Via Cavour 258
Rome
00184
Altro Scuole superiori Rome (vedi tutte)
A1 Institute A1 Institute
Via Nazionale 18
Rome, 00184

Ripetizioni e recupero debiti per tutte le scuole di ogni ordine e grado. Scuola di lingue straniere

St. Stephen's School St. Stephen's School
Via Aventina 3
Rome, 00153

Non-profit, non-denominational, co-educational, American international day & boarding IB World School

Istituto Internazionale Paritario Giovanni Paolo II Istituto Internazionale Paritario Giovanni Paolo II
Corso Duca Di Genova, 157
Rome, 00121

Il futuro si costruisce oggi. A piccoli passi.

Istituto Internazionale Paritario Kennedy Istituto Internazionale Paritario Kennedy
Via Giosuè Carducci 2
Rome, 00187

Liceo Linguistico e Scientifico Paritario Internazionale 🇮🇹 🇬🇧

LF  School Admission LF School Admission
Via Casale Di San Nicola 150
Rome, 00123

Welcome to Little Flower English medium School Rome, the first choice of Migrants Family in Rome: "T

Internat Saint-Dominique Rome Internat Saint-Dominique Rome
Via Igino Lega, 5
Rome, 00189

L’internat de l’ISD, dans un cadre sécurisé et verdoyant au coeur d’une ville empreinte d’

Soluzione Insegnante - Scuola di Ripetizioni Online Soluzione Insegnante - Scuola di Ripetizioni Online
Rome

Soluzione Insegnante è una scuola innovativa e offre lezioni private in materie scientifiche, letteriarie, linguistiche. Ci occupiano di orientamento al percorso di Università e per la ricerca del Lavoro.

ITIS Galileo Galilei - Roma ITIS Galileo Galilei - Roma
Via Conte Verde 51
Rome, 00185

L'ITIS "Galileo Galilei" è un istituto di antica tradizione, situato nel quartiere Esquilino, in Vi

CyberTrials CyberTrials
Via Ariosto 25,, Roma
Rome, 00185

Programma gratuito di gaming e formazione per esperte digitali del futuro, organizzato dal Cybersecu

Caravaggio Cinema Lab Caravaggio Cinema Lab
Via Andrea Argoli, 45
Rome, 00143

Un'esperienza sinestetica che coniuga Il linguaggio cinematografico, le nuove tecnologie e il web a

IIS Via di Saponara 150 Verne - Magellano IIS Via di Saponara 150 Verne - Magellano
Via Di Saponara, 150
Rome, 00125

L'I.I.S. "Via di Saponara, 150" è un Istituto Statale nato nel 2012 dalla fusione di due istituti

ITS Academy Eco-Stem Generation ITS Academy Eco-Stem Generation
Via Di Tor Sapienza 160
Rome, 00155

PERCORSI BIENNALI DI ALTA FORMAZIONE TECNOLOGICA, DI LIVELLO TERZIARIO (POST SCUOLA SUPERIORE), CHE