APIEF affiliata a CAPDI & LSM

APIEF affiliata a CAPDI & LSM

Associazione interProvinciale Insegnanti Educazione Fisica

La pagina vuole rappresentare un punto di incontro e di confronto tra tutti i Diplomati ISEF, i Laureati in Scienze Motorie e gli studenti universitari.

Photos from APIEF affiliata a CAPDI & LSM's post 07/12/2023

Corso di formazione e aggiornamento sul gioco dell’OFFBALL.
Oggi a Catania si è tenuto il primo torneo panathlon dimostrativo del gioco dell’OFFBALL.
Presenti circa 150 docenti da tutta la Sicilia e non solo.
Una giornata all’insegna dello sport aperto a tutti i nostri alunni.

Photos from APIEF affiliata a CAPDI & LSM's post 04/12/2023

Grande successo per il corso Arti Marziali uno strumento educativo 1.0 tenuto dai maestri Franco Strazzanti e Salvatore Branciforte.

Photos from Capdi & LSM-Confederazione Associazioni Laureati in Scienze Motorie e ISEF's post 19/11/2023
08/11/2023

WEBINAR 💻

"LA MOBILITÀ ARTICOLARE IN PRATICA"
siamo lieti di invitarvi al secondo webinar del ciclo: Insegnare in palestra: che passione!
Seguendo le vostre richieste dell’anno scorso, e in collaborazione con Deascuola , cercheremo di condividere esperienze e proposte per migliorare la mobilità articolare che è una qualità tanto
fondamentale quanto trascurata dai nostri alunni.
Le proposte di un giovane collega ci aiuteranno a formulare proposte dinamiche e altamente partecipative.

22 NOVEMBRE 2023
Ore 17.00

Relatore: Christian Virdi

In questo appuntamento:
• Cos’è la mobilità articolare
• Esercizi di mobilità articolare suddivisi per distretti
• La mobilità articolare nelle pratiche di movimento

LINK ISCRIZIONE:

https://bit.ly/capdi-webinar-mobilità-articolare

06/10/2023

Corso di aggiornamento sull’offball

30/09/2023
12/09/2023

Primo corso di aggiornamento GRATUITO per docenti di Ed. Fisica e Scienze Motorie.
Aperta iscrizione anche ai docenti EF scuola primaria.
Capdi & LSM-Confederazione Associazioni Laureati in Scienze Motorie e ISEF

11/09/2023

EUROPEAN SCHOOL SPORT DAY 29.9.2023
JOY OF MOVEMENT AND PHYSICAL ACTIVITY

Idee per mettere in pratica il 🤸

• 𝗥𝗲𝗴𝗶𝘀𝘁𝗿𝗮 𝗹𝗮 𝘁𝘂𝗮 𝘀𝗰𝘂𝗼𝗹𝗮 𝗼 𝗔𝗦𝗗 𝘀𝘂 𝘄𝘄𝘄.𝗲𝘀𝘀𝗱.𝗲𝘂/𝗶𝘁/

L'European School Sport Day (ESSD) è la più grande manifestazione sportiva scolastica in Europa e si
festeggia ogni anno l’ultimo venerdì di settembre. Quest'anno sarà il 29 settembre 2023

1.Potresti festeggiare l’ESSD durante le giornate dell’accoglienza.
2.Potresti organizzare una conferenza sullo sport o invitare un atleta o un ex-atleta nella tua scuola per sensibilizzare gli alunni ad uno stile di vita sano e attivo.
3. APIEF di Enna in collaborazione con Capdi & LSM, ha creato un video tutorial per realizzare un flash mob
con gli studenti dell’istituto scolastico. Tutti i soci riceveranno via mail il link per poter visualizzare il video che
si trova nel canale YouTube della Capdi.
È comunque indispensabile, prima di realizzare il flash mob, mandare comunicazione scritta alla sede SIAE di competenza, per evitare di dover pagare i diritti d’autore. Modello facsimile da utilizzare per la comunicazione. ⤵️
https://drive.google.com/drive/folders/1v0lfVe9r3fSqB2Vj38uoldab1fpaUYu4 o su www.capdi.it
Resta inteso che la proposta del flashmob è solo una delle tante possibilità che avete per presentare un progetto per l’ESSD.

Il tema di quest’anno è JOY OF MOVEMENT AND PHYSICAL ACTIVITY e quindi la gioia che si prova nel praticare lo sport e l’attività fisica

• Il 29.9.2023 (oppure qualche giorno prima o dopo in base alle esigenze della tua scuola o ASD) organizza una gara, un evento, un torneo o semplicemente organizza una lezione speciale di Educazione Fisica o Scienze Motorie per celebrare questa giornata.

• Scatta 5 foto oppure crea un video facendo attenzione ad inserire il logo ESSD

• Scrivi un breve report finale descrivendo ciò che hai organizzato per rendere attivi i tuoi
alunni entro max il 15 Ottobre 2023

• Iscrivi ai social FB, Instragram European School Sport Day e sui tuoi post aggiungi l’hastag

24/06/2023

📺 𝕎𝕖𝕓𝕚𝕟𝕒𝕣 - 𝕊ℙ𝕆ℝ𝕋 𝕊ℂ𝕆𝕃𝔸𝕊𝕋𝕀ℂ𝕆 🤸‍♂️🤸

A𝘭𝘭𝘢 𝘭𝘶𝘤𝘦 𝘥𝘦𝘨𝘭𝘪 𝘶𝘭𝘵𝘪𝘮𝘪 𝘱𝘳𝘰𝘷𝘷𝘦𝘥𝘪𝘮𝘦𝘯𝘵𝘪 𝘥𝘢 𝘱𝘢𝘳𝘵𝘦 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘦 𝘐𝘴𝘵𝘪𝘵𝘶𝘻𝘪𝘰𝘯𝘪 𝘳𝘪𝘨𝘶𝘢𝘳𝘥𝘢𝘯𝘵𝘪 𝘭’𝘪𝘱𝘰𝘵𝘦𝘴𝘪 𝘥𝘪 𝘳𝘪𝘱𝘳𝘪𝘴𝘵𝘪𝘯𝘢𝘳𝘦 𝘪 𝘎𝘪𝘰𝘤𝘩𝘪 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘎𝘪𝘰𝘷𝘦𝘯𝘵𝘶' 𝘭𝘢 𝘎𝘪𝘶𝘯𝘵𝘢 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘊𝘢𝘱𝘥𝘪 & 𝘓𝘚𝘔, 𝘤𝘰𝘯𝘵𝘳𝘢𝘳𝘪𝘢 𝘢 𝘵𝘢𝘭𝘦 𝘳𝘦𝘪𝘯𝘵𝘦𝘨𝘳𝘰, 𝘰𝘳𝘨𝘢𝘯𝘪𝘻𝘻𝘢 𝘶𝘯 𝘸𝘦𝘣𝘪𝘯𝘢𝘳 𝘱𝘦𝘳 𝘤𝘰𝘯𝘧𝘳𝘰𝘯𝘵𝘢𝘳𝘴𝘪 𝘤𝘰𝘯 𝘵𝘦 𝘦 𝘤𝘰𝘯 𝘵𝘶𝘵𝘵𝘪 𝘪 𝘤𝘰𝘭𝘭𝘦𝘨𝘩𝘪 𝘥𝘪 𝘌𝘍 𝘦 𝘚𝘔.

⏰ Il webinar si terrà:

𝗚𝗜𝗢𝗩𝗘𝗗𝗜’ 29 𝗚𝗜𝗨𝗚𝗡𝗢 2023

𝗢𝗥𝗘 18.00

🎙Relatore: Conte Salvatore – Referente Capdi per lo sport scolastico

Moderatrice: Vezzaro Elena – Giunta Capdi

👉 LINK ISCRIZIONE

https://docs.google.com/forms/d/15xpbzmIpNujFjR91XRtrHiUME4VLWipXQenIitU5MCg/edit?pli=1

o sul sito www.capdi.it 🌐



Associazioni Provinciali Confederate alla Capdi & LSM
- Laureati in Scienze Motorie & Diplomati I.S.E.F.
- e S.M. La Spezia
- del CSEFS di Ferrara
- Genova
- &Lsm Padova
- MOTO Bergamo
- associazione vicentina insegnanti educazione fisica
- Cosenza
- -Associazione di Laureati in Scienze Motorie e ISEF affiliata Capdi
- Taranto
- Modena
- Ancona
- affiliata a CAPDI & LSM
-
- Treviso
- AISMAP Arezzo
- AIEFAA Bolzano
- ISSL Bolzano
- AssoDomo Domodossola
- CSEFS Ferrara
- DOPPIO TEMPO Firenze
- APIEF Frosinone
- APIEMS Parma
- ADISEF Prato
- ASMSS Salerno
- IN MOTO Torino
- ATIEF Trieste
- ATIEF Trento
- AVIEF Venezia

17/06/2023

Una storia di resilienza e tanto amore❗

Si sono laureati insieme in Scienze Motorie mamma e figlio di Troina, in provincia di Enna. Antonella e Giovanni, un ragazzo con la sindrome di down, hanno vinto anche questa sfida con coraggio e dignità.
“Ho dedicato tutta la mia vita a mio figlio - racconta mamma Antonella - e ho lottato contro tutto e tutti affinché avesse una vita piena e quando ho capito che desiderava con tutto sé stesso questa laurea, non ho potuto fare a meno di iscrivermi con lui, per sostenerlo e aiutarlo lungo il percorso di studi”.

Diplomato ragioniere, appassionato di musica e cintura nera primo dan di karate, il 31enne ora punta ai campionati nazionali e alla laurea specialistica.

Oggi viviamo una “scuola dell’inclusione” dove la nostra materia diventa fondamentale strumento per promuoverla.
E tu, che progetti hai realizzato quest’anno nella tua scuola? Inviaci la tua esperienza in posta privata 😊

𝙋𝙚𝙧 𝙡𝙖 𝙧𝙪𝙗𝙧𝙞𝙘𝙖 "𝙋𝙞𝙡𝙡𝙤𝙡𝙖 𝙙𝙚𝙡 𝙜𝙞𝙤𝙫𝙚𝙙𝙞"
𝘼 𝙘𝙪𝙧𝙖 𝙙𝙞 𝙀𝙡𝙚𝙣𝙖 𝙑𝙚𝙯𝙯𝙖𝙧𝙤

25/05/2023

La Capdi & LSM, rappresentata dalla referente alla formazione Lucia Innocente, ha incontrato nei giorni 26 aprile 2023 e 23 maggio gli studenti del CdL Magistrale in Scienze e Tecniche dell’Attività Motoria Preventiva e Adattata e gli studenti del CdL in Scienze Motorie, Università degli Studi di Padova. 💯

Scopo dell'incontro è stato quello di far conoscere agli studenti, oltre alla nostra Confederazione, anche il mondo della scuola ed extrascuola a 360 gradi.

Si è dibattuto con entusiasmo delle prospettive lavorative in generale ma anche delle nuove opportunità offerte dall'inserimento curriculare dell'educazione motoria nella scuola primaria, e molte sono state le richieste di formazione da parte degli studenti.

Un particolare ringraziamento va al Presidente della Triennale e della Magistrale, Prof. Antonio Paoli per l'ospitalità e la disponibilità e alla Prof.ssa Alessandra Nart per aver fortemente voluto questo confronto.

Il buon esito di questi incontri e il concreto interesse dei ragazzi per le tematiche affrontate, ci rende fiduciosi di poter ripetere e arricchire la collaborazione negli anni accademici a ve**re!

12/05/2023

Felici di far parte dell’organizzazione e di poter ospitare ad Enna un evento così importante

LA SEZIONE TERRITORIALE Baskin - Sicilia in collaborazione con l'USR - UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE EDUCAZIONE FISICA, con la Uisp Sicilia, l'APIEF-CAPDI Enna, ORGANIZZA UN CORSO DI AGGIORNAMENTO PER INSEGNANTI DI SC.MOTORIE E SOSTEGNO, presso il Palazzetto dello sport di ENNA Bassa, martedi 23 Maggio dalle ore 9.00

28/02/2023

𝗕𝗮𝗰𝗸 𝗦𝗰𝗵𝗼𝗼𝗹 𝗻𝗲𝗹𝗹𝗮 𝘀𝗰𝘂𝗼𝗹𝗮 👩‍🏫🙋‍♂️
SOLD OUT - i posti sono terminati

𝘊𝘰𝘳𝘴𝘰 𝘨𝘳𝘢𝘵𝘶𝘪𝘵𝘰 𝘵𝘦𝘰𝘳𝘪𝘤𝘰-𝘱𝘳𝘢𝘵𝘪𝘤𝘰

Scuole della schiena per la prevenzione
e rieducazione delle algie e patologie vertebrali

Sabato 18 marzo 2023
ore 15.00/17.00

𝙊𝙣𝙡𝙞𝙣𝙚 𝙨𝙪𝙡𝙡𝙖 𝙥𝙞𝙖𝙩𝙩𝙖𝙛𝙤𝙧𝙢𝙖 𝙕𝙊𝙊𝙈

"𝘗𝘳𝘦𝘷𝘦𝘯𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘦 𝘱𝘢𝘵𝘰𝘭𝘰𝘨𝘪𝘦 𝘷𝘦𝘳𝘵𝘦𝘣𝘳𝘢𝘭𝘪 𝘯𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘴𝘤𝘶𝘰𝘭𝘢"

𝙊𝙗𝙞𝙚𝙩𝙩𝙞𝙫𝙞 𝙚 𝘼𝙧𝙜𝙤𝙢𝙚𝙣𝙩𝙞
Obiettivo del corso è di acquisire le conoscenze teoriche e le abilità pratiche, utili per gestire la propria colonna vertebrale e per comunicare agli studenti i principi fondamentali della Back School.
Per questi motivi, è particolarmente utile per gli insegnanti di Educazione fisica e Scienze Motorie.

𝙈𝙤𝙙𝙖𝙡𝙞𝙩𝙖'
Il corso online permette di seguire le lezioni da casa, senza doversi spostare dalla propria regione.
Pur tenuto a distanza, il corso si è rivelato molto efficace perché per stare bene con la schiena occorre conoscere la colonna vertebrale e usarla bene; cioè, per gli esercizi, non è necessario alcun attrezzo
speciale ma è sufficiente utilizzare la sedia, la scrivania e il letto della propria abitazione.

𝘿𝙤𝙘𝙚𝙣𝙩𝙚 𝙙𝙚𝙡 𝘾𝙤𝙧𝙨𝙤: Prof. Benedetto Toso
Docente di Posturologia e attività motoria preventiva e compensativa dell’Università Cattolica di Milano. Fondatore della Back School - Programma Toso.

𝘾𝙝𝙞 𝙥𝙪𝙤' 𝙥𝙖𝙧𝙩𝙚𝙘𝙞𝙥𝙖𝙧𝙚?
Il corso è gratuito e riservato ai soci Capdi & LSM e delle associazioni provinciali confederate.
Il numero di partecipanti non potrà essere superiore a 100.

Agli iscritti, il giorno prima del corso, verrà inviato il link per seguire il corso su piattaforma Zoom

𝙋𝙚𝙧 𝙞𝙨𝙘𝙧𝙞𝙫𝙚𝙧𝙨𝙞 🖋⤵
https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSeOykfLWrjhYspCawsteoWVOIjCmzeRAJuhwIGnWA9qdGaLoA/viewform

Link d'iscrizione anche
☑ fra le stories
☑ sul sito www.capdi.it

𝗔𝘀𝘀𝗼𝗰𝗶𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗶 𝗣𝗿𝗼𝘃𝗶𝗻𝗰𝗶𝗮𝗹𝗶 𝗖𝗼𝗻𝗳𝗲𝗱𝗲𝗿𝗮𝘁𝗲 𝗮𝗹𝗹𝗮 𝗖𝗮𝗽𝗱𝗶 & 𝗟𝗦𝗠
- Laureati in Scienze Motorie & Diplomati I.S.E.F.
- del CSEFS di Ferrara
- Genova
- &Lsm Padova
- MOTO Bergamo
- associazione vicentina insegnanti educazione fisica
- Cosenza
- -Associazione di Laureati in Scienze Motorie e ISEF affiliata Capdi
- Taranto
- Modena
- Ancona
- affiliata a CAPDI & LSM
-
- Treviso
- AISMAP Arezzo
- AIEFAA Bolzano
- ISSL Bolzano
- AssoDomo Domodossola
- CSEFS Ferrara
- DOPPIO TEMPO Firenze
- APIEF Frosinone
- ADLEF e S.M. La Spezia
- APIEMS Parma
- ADISEF Prato
- ASMSS Salerno
- IN MOTO Torino
- ATIEF Trieste
- ATIEF Trento
- AVIEF Venezia

03/02/2023

Pause formative-attive: innovazione o ritorno al passato?

La situazione che notiamo nelle scuole di oggi è la medesima ovunque: durante la breve ricreazione di 10/15 minuti tra una lezione e l’altra possiamo notare che i ragazzi trascorrono il loro tempo con la merendina in una mano e il telefonino nell’altra. Ecco, dunque, che un momento che dovrebbe essere di riposo per gli occhi e la mente diventa tutt’altro. D’altronde, se è vero che il regolamento scolastico permette l’utilizzo della tecnologia durante le pause, è vero anche che noi docenti abbiamo il compito di rendere autonomi e consapevoli i nostri ragazzi nel preferire altre attività quali, ad esempio, quelle di socializzazione tra compagni.

In merito a questo, una scuola del nord Italia ci ha segnalato la loro iniziativa sperimentale, prendendo spunto dalla realtà europea, per questa settimana: raddoppio della durata dell’intervallo che diventa di mezz’ora totale, riducendo di 5 minuti ogni lezione della mattinata, e messa a disposizione di attività stimolanti e di vera pausa attiva. I ragazzi possono usufruire della biblioteca dove poter leggere libri o quotidiani ma anche di sale dove poter giocare a tennis tavolo, giochi da tavolo o poter semplicemente parlare tra pari. L’attività di questa sperimentazione verrà registrata tramite diario di bordo.

Un ambiente meno rigido e più flessibile, lo sappiamo bene, influenza positivamente l’apprendimento.

Aspettiamo fiduciosi l’ottimo risultato❗

𝑷𝒆𝒓 𝒍𝒂 𝒓𝒖𝒃𝒓𝒊𝒄𝒂 "𝑷𝒊𝒍𝒍𝒐𝒍𝒆 𝒅𝒆𝒍 𝒈𝒊𝒐𝒗𝒆𝒅𝒊̀"
𝑨 𝒄𝒖𝒓𝒂 𝒅𝒊 𝑬𝒍𝒆𝒏𝒂 𝑽𝒆𝒛𝒛𝒂𝒓𝒐

10/01/2023

𝗜𝗹 𝗠𝗶𝗻𝗶𝘀𝘁𝗿𝗼 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗼 𝗦𝗽𝗼𝗿𝘁 𝘀𝗶 𝗲' 𝗲𝘀𝗽𝗿𝗲𝘀𝘀𝗼 𝘀𝘂𝗹 𝘁𝗲𝗺𝗮 "𝗦𝘁𝘂𝗱𝗲𝗻𝘁𝗶/𝗔𝘁𝗹𝗲𝘁𝗶"

𝗟𝗲 𝗶𝗱𝗲𝗲 𝗱𝗲𝗹 𝗠𝗶𝗻𝗶𝘀𝘁𝗿𝗼 𝗔𝗯𝗼𝗱𝗶 𝘀𝘂𝗹𝗹𝗮 𝗾𝘂𝗲𝘀𝘁𝗶𝗼𝗻𝗲
Questo quello che ha dichiarato all’Adnkronos il Ministro per lo Sport e i giovani Andrea Abodi:
“𝙇𝙤 𝙎𝙥𝙤𝙧𝙩 𝙖 𝙨𝙘𝙪𝙤𝙡𝙖 𝙘𝙧𝙚𝙙𝙤 𝙥𝙤𝙨𝙨𝙖 𝙛𝙖𝙧𝙚 𝙪𝙣 𝙨𝙖𝙡𝙩𝙤 𝙙𝙞 𝙦𝙪𝙖𝙡𝙞𝙩𝙖' 𝙞𝙣𝙩𝙚𝙧𝙣𝙖𝙯𝙞𝙤𝙣𝙖𝙡𝙚 . 𝘋𝘦𝘷𝘰 𝘥𝘪𝘳𝘦 𝘤𝘩𝘦 𝘴𝘪𝘢𝘮𝘰 𝘮𝘰𝘭𝘵𝘰 𝘪𝘯𝘥𝘪𝘦𝘵𝘳𝘰”
..
" 𝘐 𝘥𝘰𝘤𝘦𝘯𝘵𝘪 𝘯𝘰𝘯 𝘴𝘦𝘮𝘱𝘳𝘦 𝘩𝘢𝘯𝘯𝘰 𝘲𝘶𝘦𝘭 𝘮𝘪𝘯𝘪𝘮𝘰 𝘥𝘪 𝘤𝘰𝘮𝘱𝘳𝘦𝘯𝘴𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘤𝘰𝘯 𝘨𝘭𝘪 𝘢𝘵𝘭𝘦𝘵𝘦 𝘦 𝘭𝘦 𝘢𝘵𝘭𝘦𝘵𝘦, 𝘤𝘰𝘯𝘴𝘪𝘥𝘦𝘳𝘢𝘯𝘥𝘰 𝘨𝘭𝘪 𝘪𝘮𝘱𝘦𝘨𝘯𝘪 𝘢𝘯𝘤𝘩𝘦 𝘢𝘨𝘰𝘯𝘪𝘴𝘵𝘪𝘤𝘪; 𝙡𝙚 𝙞𝙣𝙛𝙧𝙖𝙨𝙩𝙧𝙪𝙩𝙩𝙪𝙧𝙚 𝙨𝙥𝙤𝙧𝙩𝙞𝙫𝙚 𝙣𝙚𝙡𝙡𝙚 𝙨𝙘𝙪𝙤𝙡𝙚 𝙨𝙤𝙣𝙤 𝙤𝙜𝙜𝙚𝙩𝙩𝙞𝙫𝙖𝙢𝙚𝙣𝙩𝙚 𝙘𝙖𝙧𝙚𝙣𝙩𝙞 𝘦 𝘴𝘶𝘭𝘭𝘦 𝘲𝘶𝘢𝘭𝘪 𝘥𝘰𝘣𝘣𝘪𝘢𝘮𝘰 𝘪𝘯𝘷𝘦𝘴𝘵𝘪𝘳𝘦 𝘮𝘰𝘭𝘵𝘪𝘴𝘴𝘪𝘮𝘰".
..𝐜𝐨𝐧𝐭𝐢𝐧𝐮𝐚 𝐩𝐨𝐢 𝐢𝐥 𝐌𝐢𝐧𝐢𝐬𝐭𝐫𝐨:
"𝘐𝘰 𝘤𝘳𝘦𝘥𝘰 𝘤𝘩𝘦 𝘭𝘢 𝘴𝘤𝘶𝘰𝘭𝘢 𝘥𝘢 𝘲𝘶𝘦𝘴𝘵𝘰 𝘱𝘶𝘯𝘵𝘰 𝘥𝘪 𝘷𝘪𝘴𝘵𝘢 𝘥𝘦𝘣𝘣𝘢 𝘧𝘢𝘳𝘦 𝘶𝘯 𝘴𝘢𝘭𝘵𝘰 𝘥𝘪 𝘲𝘶𝘢𝘭𝘪𝘵𝘢' 𝘦 𝘭𝘢 𝘤𝘰𝘴𝘢 𝘤𝘩𝘦 𝘮𝘪 𝘤𝘰𝘯𝘧𝘰𝘳𝘵𝘢 𝘦' 𝘤𝘩𝘦 𝘤𝘰𝘯 𝘪𝘭 𝘮𝘪𝘯𝘪𝘴𝘵𝘳𝘰 𝘝𝘢𝘭𝘥𝘪𝘵𝘢𝘳𝘢 𝘢𝘣𝘣𝘪𝘢𝘮𝘰 𝘨𝘪𝘢' 𝘱𝘳𝘦𝘥𝘪𝘴𝘱𝘰𝘴𝘵𝘰 𝘶𝘯’𝘢𝘨𝘦𝘯𝘥𝘢 𝘮𝘰𝘭𝘵𝘰 𝘧𝘪𝘵𝘵𝘢 𝘥𝘪 𝘪𝘮𝘱𝘦𝘨𝘯𝘪 𝘦 𝘥𝘪 𝘢𝘴𝘴𝘶𝘯𝘻𝘪𝘰𝘯𝘪 𝘥𝘪 𝘳𝘦𝘴𝘱𝘰𝘯𝘴𝘢𝘣𝘪𝘭𝘪𝘵𝘢'”.
𝙄𝙡 𝙈𝙞𝙣𝙞𝙨𝙩𝙧𝙤 𝙥𝙤𝙞 𝙝𝙖 𝙘𝙤𝙣𝙘𝙡𝙪𝙨𝙤:
“𝘚𝘰𝘯𝘰 𝘤𝘰𝘯𝘷𝘪𝘯𝘵𝘰 𝘤𝘩𝘦 𝘢𝘷𝘳𝘦𝘮𝘰 𝘣𝘪𝘴𝘰𝘨𝘯𝘰 𝘥𝘪 𝘵𝘦𝘮𝘱𝘰, 𝘮𝘢 𝘮𝘪 𝘴𝘦𝘮𝘣𝘳𝘢 𝘤𝘩𝘦 𝘭𝘦 𝘪𝘥𝘦𝘦 𝘴𝘪𝘢𝘯𝘰 𝘴𝘶𝘧𝘧𝘪𝘤𝘪𝘦𝘯𝘵𝘦𝘮𝘦𝘯𝘵𝘦 𝘤𝘩𝘪𝘢𝘳𝘦 𝘱𝘦𝘳 𝘢𝘷𝘦𝘳𝘦 𝘶𝘯𝘰 𝘴𝘵𝘶𝘥𝘦𝘯𝘵𝘦 𝘰 𝘴𝘵𝘶𝘥𝘦𝘯𝘵𝘦𝘴𝘴𝘢 𝘪𝘯 𝘱𝘪𝘶' 𝘤𝘩𝘦 𝘧𝘢𝘯𝘯𝘰 𝘴𝘱𝘰𝘳𝘵, 𝘶𝘯𝘢 𝘱𝘢𝘭𝘦𝘴𝘵𝘳𝘢 𝘴𝘤𝘰𝘭𝘢𝘴𝘵𝘪𝘤𝘢 𝘪𝘯 𝘱𝘪𝘶', 𝘶𝘯’𝘰𝘳𝘢 𝘥𝘪 𝘦𝘥𝘶𝘤𝘢𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘧𝘪𝘴𝘪𝘤𝘢 𝘪𝘯 𝘱𝘪𝘶' 𝘦 𝘱𝘳𝘰𝘧𝘦𝘴𝘴𝘰𝘳𝘪 𝘱𝘪𝘶' 𝘲𝘶𝘢𝘭𝘪𝘧𝘪𝘤𝘢𝘵𝘪, 𝘱𝘦𝘳𝘤𝘩𝘦' 𝘤’𝘦' 𝘣𝘪𝘴𝘰𝘨𝘯𝘰 𝘤𝘩𝘦 𝘪 𝘧𝘰𝘳𝘮𝘢𝘵𝘰𝘳𝘪 𝘴𝘪𝘢𝘯𝘰 𝘱𝘳𝘪𝘮𝘢 𝘧𝘰𝘳𝘮𝘢𝘵𝘪 𝘦 𝘱𝘰𝘪 𝘧𝘰𝘳𝘮𝘪𝘯𝘰”.

𝐹𝑜𝑛𝑡𝑒: 𝑂𝑟𝑖𝑧𝑧𝑜𝑛𝑡𝑒𝑆𝑐𝑢𝑜𝑙𝑎
𝐼𝑚𝑚𝑎𝑔𝑖𝑛𝑒: 𝑟𝑎𝑑𝑖𝑜𝑚𝑎𝑚𝑚𝑎

𝗧𝗨 𝗖𝗛𝗘 𝗡𝗘 𝗣𝗘𝗡𝗦𝗜 ⁉️ ⁉️ ⁉️

𝘕𝘰𝘪, 𝘤𝘰𝘮𝘦 𝘊𝘢𝘱𝘥𝘪 & 𝘓𝘚𝘔, 𝘴𝘪𝘢𝘮𝘰 𝘭𝘪𝘦𝘵𝘪 𝘤𝘩𝘦 𝘪𝘭 𝘔𝘪𝘯𝘪𝘴𝘵𝘳𝘰 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘰 𝘚𝘱𝘰𝘳𝘵 𝘦 𝘲𝘶𝘦𝘭𝘭𝘰 𝘥𝘦𝘭𝘭'𝘐𝘴𝘵𝘳𝘶𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘢𝘣𝘣𝘪𝘢𝘯𝘰 𝘪𝘯𝘥𝘪𝘷𝘪𝘥𝘶𝘢𝘵𝘰 𝘲𝘶𝘦𝘴𝘵𝘦 𝘱𝘳𝘰𝘣𝘭𝘦𝘮𝘢𝘵𝘪𝘤𝘩𝘦, 𝘮𝘢 𝘯𝘰𝘯 𝘣𝘢𝘴𝘵𝘢 𝘤𝘰𝘮𝘱𝘳𝘦𝘯𝘥𝘦𝘳𝘦 𝘪 𝘱𝘳𝘰𝘣𝘭𝘦𝘮𝘪 ...𝘷𝘢𝘯𝘯𝘰 𝘳𝘪𝘴𝘰𝘭𝘵𝘪.

𝙇𝙖 𝘾𝙖𝙥𝙙𝙞 & 𝙇𝙎𝙈 𝙞𝙣𝙛𝙖𝙩𝙩𝙞 𝙚' 𝙙𝙖 30 𝙖𝙣𝙣𝙞 che 𝙛𝙤𝙧𝙢𝙖 𝙞 𝙙𝙤𝙘𝙚𝙣𝙩𝙞 𝙙𝙞 𝙚𝙙 𝙛𝙞𝙨𝙞𝙘𝙖 ed è da tempo che sta predisponendo, anche grazie al gruppo di lavoro al suo interno, una 𝙥𝙧𝙤𝙜𝙚𝙩𝙩𝙖𝙯𝙞𝙤𝙣𝙚 𝙥𝙚𝙧 𝙢𝙞𝙜𝙡𝙞𝙤𝙧𝙖𝙧𝙚 𝙚 𝙖𝙢𝙥𝙡𝙞𝙖𝙧𝙚 𝙡𝙖 𝙦𝙪𝙖𝙣𝙩𝙞𝙩𝙖' 𝙚 𝙡𝙖 𝙦𝙪𝙖𝙡𝙞𝙩𝙖' 𝙙𝙚𝙡𝙡'𝙖𝙩𝙩𝙞𝙫𝙞𝙩𝙖' 𝙛𝙞𝙨𝙞𝙘𝙤-𝙢𝙤𝙩𝙤𝙧𝙞𝙖 𝙖 𝙨𝙘𝙪𝙤𝙡𝙖.

𝙎𝙪𝙥𝙥𝙤𝙧𝙩𝙖𝙩𝙞 𝙙𝙖𝙡𝙡𝙚 𝙫𝙤𝙨𝙩𝙧𝙚 𝙞𝙙𝙚𝙚 𝙚 𝙙𝙖𝙡𝙡𝙖 𝙫𝙤𝙨𝙩𝙧𝙖 𝙥𝙖𝙧𝙩𝙚𝙘𝙞𝙥𝙖𝙯𝙞𝙤𝙣𝙚 𝘧𝘢𝘳𝘦𝘮𝘰 𝘲𝘶𝘪𝘯𝘥𝘪 𝘪𝘭 𝘱𝘰𝘴𝘴𝘪𝘣𝘪𝘭𝘦 𝘱𝘦𝘳 𝘤𝘰𝘭𝘭𝘢𝘣𝘰𝘳𝘢𝘳𝘦 𝘤𝘰𝘯 𝘪 𝘔𝘪𝘯𝘪𝘴𝘵𝘳𝘪 𝘪𝘯 𝘲𝘶𝘦𝘴𝘵𝘪𝘰𝘯𝘦 𝙥𝙚𝙧 𝙩𝙧𝙤𝙫𝙖𝙧𝙚 𝙚 𝙢𝙚𝙩𝙩𝙚𝙧𝙚 𝙞𝙣 𝙥𝙧𝙖𝙩𝙞𝙘𝙖 𝙡𝙚 𝙢𝙞𝙜𝙡𝙞𝙤𝙧𝙞 𝙨𝙤𝙡𝙪𝙯𝙞𝙤𝙣𝙞 𝙥𝙤𝙨𝙨𝙞𝙗𝙞𝙡𝙞 𝘱𝘦𝘳 𝘳𝘪𝘴𝘰𝘭𝘷𝘦𝘳𝘦 𝘭𝘦 𝘲𝘶𝘦𝘴𝘵𝘪𝘰𝘯𝘪 𝘭𝘦𝘨𝘢𝘵𝘦 𝘢𝘭𝘭𝘰 𝘴𝘱𝘰𝘳𝘵 𝘴𝘤𝘰𝘭𝘢𝘴𝘵𝘪𝘤𝘰, 𝘴𝘰𝘱𝘳𝘢𝘵𝘶𝘵𝘵𝘰 𝘱𝘦𝘳 𝘧𝘢𝘳 𝘤𝘰𝘮𝘱𝘳𝘦𝘯𝘥𝘦𝘳𝘦 𝘤𝘩𝘦 𝙞𝙣𝙫𝙚𝙨𝙩𝙞𝙧𝙚 𝙣𝙚𝙡𝙡𝙚 𝙞𝙣𝙛𝙧𝙖𝙨𝙩𝙧𝙪𝙩𝙩𝙪𝙧𝙚 𝙨𝙘𝙤𝙡𝙖𝙨𝙩𝙞𝙘𝙝𝙚 𝙤𝙧𝙢𝙖𝙞 𝙚' 𝙙𝙞𝙫𝙚𝙣𝙩𝙖𝙩𝙖 𝙪𝙣𝙖 𝙥𝙧𝙞𝙤𝙧𝙞𝙩𝙖'

05/01/2023

𝗟’𝗘𝗗𝗨𝗖𝗔𝗭𝗜𝗢𝗡𝗘 𝗙𝗜𝗦𝗜𝗖𝗔
𝗧𝗢𝗚𝗘𝗧𝗛𝗘𝗥!
💻 𝑾𝒆𝒃𝒊𝒏𝒂𝒓

iniziamo l’anno con un nuovo appuntamento on-line per arricchire la nostra didattica.
𝐑𝐢𝐩𝐚𝐫𝐭𝐢𝐚𝐦𝐨 𝐢𝐧𝐬𝐢𝐞𝐦𝐞!

Insieme ad alcune riflessioni teoriche e metodologiche una ricca sequenza di video che illustreranno come proporre in forma scolastica l’allenamento funzionale.
In questo appuntamento:
- i principi dell’allenamento funzionale;
- che cosa considerare e che cosa proporre prima degli esercizi;
- esempi di circuiti per ragazzi e ragazze di età diversa.
La Capdi & LSM con il supporto di DeA Scuola propone:
⬇️
𝑨𝒍𝒍𝒂 𝒔𝒄𝒐𝒑𝒆𝒓𝒕𝒂 𝒅𝒆𝒍𝒍’𝒂𝒍𝒍𝒆𝒏𝒂𝒎𝒆𝒏𝒕𝒐 𝒇𝒖𝒏𝒛𝒊𝒐𝒏𝒂𝒍𝒆

𝑮𝒊𝒐𝒗𝒆𝒅𝒊 12 𝑮𝒆𝒏𝒏𝒂𝒊𝒐 2023

𝒅𝒂𝒍𝒍𝒆 𝒐𝒓𝒆 17.00 𝒂𝒍𝒍𝒆 18:30
---------------------------------------
Relatore: Christian Virdi

Link ⤵

https://bit.ly/webinar_12gen
o
www.capdi.it

𝙲𝙾𝙼𝚄𝙽𝙸𝙲𝙰𝚃𝙾 𝙲𝙰𝙿𝙳𝙸 & 𝙻𝚂𝙼
𝙳𝙴𝙻 4 𝙶𝙴𝙽𝙽𝙰𝙸𝙾 2023

Associazioni Provinciali Confederate alla Capdi & LSM
- EDUMOV Laureati in Scienze Motorie & Diplomati I.S.E.F.
- Amici del CSEFS di Ferrara
- AGILE GENOVA
- Apief&Lsm Padova
- PRO MOTO Bergamo
- Avief Associazione Vicentina Insegnanti Educazione Fisica
- ADEF Cosenza
- EduMoto-Associazione di Laureati in Scienze Motorie e ISEF affiliata Capdi - Milano
- APDI Taranto
- Amiefs Modena
- ADEFS Ancona
- APIEF affiliata a CAPDI & LSM
- ABIEF
- ATIEF Treviso
- AISMAP Arezzo
- AIEFAA Bolzano
- ISSL Bolzano
- AssoDomo Domodossola
- CSEFS Ferrara
- DOPPIO TEMPO Firenze
- APIEF Frosinone
- ADLEF e S.M. La Spezia
- APIEMS Parma
- ADISEF Prato
- ASMSS Salerno
- IN MOTO Torino
- ATIEF Trieste
- ATIEF Trento
- AVIEF Venezia

08/12/2022

⛔ 𝐍𝐎 𝐚𝐥𝐥'𝐀𝐏𝐏𝐀𝐋𝐓𝐎 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐨 𝐒𝐏𝐎𝐑𝐓 𝐒𝐂𝐎𝐋𝐀𝐒𝐓𝐈𝐂𝐎 𝐚 𝐓𝐄𝐂𝐍𝐈𝐂𝐈 𝐞 𝐀𝐋𝐋𝐄𝐍𝐀𝐓𝐎𝐑𝐈

𝑆𝑒 𝑣𝑢𝑜𝑖 𝐴𝐷𝐸𝑅𝐼𝑅𝐸 𝑎𝑙𝑙𝑎 𝑟𝑎𝑐𝑐𝑜𝑙𝑡𝑎 𝐹𝐼𝑅𝑀𝐸 𝑐𝑙𝑖𝑐𝑐𝑎 𝑖𝑙 𝑙𝑖𝑛𝑘 (o in Bio)

https://chng.it/b29jsqrR5B

𝑮𝑹𝑨𝒁𝑰𝑬 𝒑𝒆𝒓 𝒊𝒍 𝒕𝒖𝒐 𝒂𝒑𝒑𝒐𝒈𝒈𝒊𝒐 💪

𝑳'𝑬𝑫𝑼𝑪𝑨𝒁𝑰𝑶𝑵𝑬 𝒅𝒆𝒊 𝒏𝒐𝒔𝒕𝒓𝒊 𝑭𝑰𝑮𝑳𝑰 𝒑𝒂𝒔𝒔𝒂 𝒂𝒏𝒄𝒉𝒆 𝒂𝒕𝒕𝒓𝒂𝒗𝒆𝒓𝒔𝒐 𝒍𝒐 𝑺𝑷𝑶𝑹𝑻 𝑺𝑪𝑶𝑳𝑨𝑺𝑻𝑰𝑪𝑶 𝒇𝒂𝒄𝒄𝒊𝒂𝒎𝒐 𝒊𝒏 𝒎𝒐𝒅𝒐 𝒅𝒊 𝒇𝒂𝒓 𝒔𝒆𝒏𝒕𝒊𝒓𝒆 𝒍𝒂 𝒏𝒐𝒔𝒕𝒓𝒂 𝒗𝒐𝒄𝒆 ...

𝒔𝒇𝒓𝒖𝒕𝒕𝒂𝒏𝒅𝒐 𝒍𝒆 𝒄𝒐𝒎𝒑𝒆𝒕𝒆𝒏𝒛𝒆 𝒅𝒆𝒍 𝑫𝑶𝑪𝑬𝑵𝑻𝑬 𝒅𝒊 𝑬𝑫 𝑭𝑰𝑺𝑰𝑪𝑨 𝒆 𝑺𝑪𝑰𝑬𝑵𝒁𝑬 𝑴𝑶𝑻𝑶𝑹𝑰𝑬

𝐍𝐎 𝐚𝐥𝐥'𝐀𝐏𝐏𝐀𝐋𝐓𝐎 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐨 𝐒𝐏𝐎𝐑𝐓 𝐒𝐂𝐎𝐋𝐀𝐒𝐓𝐈𝐂𝐎 𝐚 𝐓𝐄𝐂𝐍𝐈𝐂𝐈 𝐞 𝐀𝐋𝐋𝐄𝐍𝐀𝐓𝐎𝐑𝐈 ⛔

𝑆𝑒 𝑐𝑟𝑒𝑑𝑖 𝑛𝑒𝑙𝑙'𝐸𝐷𝑈𝐶𝐴𝑍𝐼𝑂𝑁𝐸 𝑎 𝑆𝐶𝑈𝑂𝐿𝐴 𝑑𝑖 𝑄𝑈𝐴𝐿𝐼𝑇𝐴'
𝐹𝐼𝑅𝑀𝐴 𝑙𝑎 𝑃𝐸𝑇𝐼𝑍𝐼𝑂𝑁𝐸 𝑒 CONDIVIDILA 𝑐𝑜𝑛 𝑖 𝑡𝑢𝑜𝑖 𝑐𝑜𝑛𝑡𝑎𝑡𝑡𝑖...👍🙌

Link Petizione in bio

04/12/2022

Nella bozza del DM, che disciplinerà il concorso e che ha già ottenuto il parere del CSPI, leggiamo le indicazioni relative al concorso abilitante per l’accesso ai ruoli relativi all’insegnamento dell’educazione motoria nella scuola primaria:

✏Si articolerà in:
• prova scritta;
• prova orale;
• valutazione titoli
✏La graduatoria di merito regionale:
• è predisposta graduando ciascun candidato secondo il punteggio conseguito nelle prove e nella valutazione dei titoli;
• comprende i soli vincitori di concorso, ossia coloro i quali rientrano nel numero dei posti banditi.
✏Titoli valutabili (fino ad un massimo di 50 punti)
• titolo d’accesso;
• titoli accademici e scientifici;
• titoli di servizio.
✏Titoli di servizio:
• Servizio di insegnamento prestato sulla specifica classe di concorso p. 1,25 per ciascun anno di servizio.
❗NB: trattandosi di una bozza, potrebbero esserci delle variazioni.

Come prepararsi al concorso EEEM?
1) Sul nostro sito troverete più di 50 lezioni!
https://www.capdi.it/pagine/piattaforma-di-formazione

2) Tra poche settimane uscirà la nuova dispensa:
📖“Le competenze motorie nella scuola primaria in pratica”



Fonte: orizzontescuola

03/11/2022

Pillole di Ed. civica: spunti tratti da episodi di vita quotidiana

↪In questi giorni ha fatto il giro del mondo la foto del papà statunitense che ha accompagnato il figlioletto ad una partita di basket. Dopo il suo turno di lavoro in miniera, l’uomo è andato direttamente a prendere il figlio senza nemmeno il tempo di cambiarsi. “O andavo dritto lì, o saltavo metà partita per andare a casa e fare una doccia e tutto il resto”, ha detto. Il figlio, alla sua prima esperienza sportiva, si è divertito molto. Grande esempio di sacrifico, dedizione e passione verso lo sport!
↪Il collega Diana ci racconta: “Spoltore (Pescara). Si deve giocare la gara under 15 tra i padroni di casa ed il Valle Peligna. Ma il pullman degli ospiti rimane in panne nei pressi del casello autostradale di Villanova e c'è il rischio della gara persa a tavolino. A questo punto i genitori dei ragazzi di casa decidono di andare a prendere i giocatori con le proprie autovetture e la partita si può giocare regolarmente. Lo Sport è questa cosa qui!”.
↪Una bella pagina di sport anche dallo Stadio Andriollo di Borgo Sabotino: l’attaccante Fanelli, arrivato davanti la porta avversaria ed accortosi di un giocatore a terra, decide di buttare fuori il pallone dal rettangolo di gioco evitando così la facile segnatura. “Per me è stato normale non proseguire, ho visto un giocatore avversario a terra e non potevo approfittare di questa situazione. Lo sport ed il calcio sono prima di tutto rispetto”.

Sono questi gli episodi che vorremmo vedere sempre e di cui riflettere con i nostri ragazzi affinché non rimangano casi isolati ma possano essere considerati la normalità!

Per la rubrica “Pillole del giovedì”
A cura di Elena Vezzaro



Per approfondire: ricordiamo l’appuntamento del 09 Novembre 2022, ore 17:00 - 18:30, con il relatore Giuseppe Diana che ci parlerà di: “Educazione Civica palestra di vita”

Vuoi che la tua scuola/universitàa sia il Scuola/università più quotato a Piazza Armerina?

Clicca qui per richiedere la tua inserzione sponsorizzata.

Video (vedi tutte)

Discorso sullo sport da incorniciare
Il nostro socio prof. Vincenzo Duminuco intervistato dalla televisione giapponese a Tokyo. 💪🏻💪🏻💪🏻

Ubicazione

Sito Web

Indirizzo


Piazza Armerina
94015
Altro Piazza Armerina scuole/università (vedi tutte)
Università Telematica Pegaso Piazza Armerina Università Telematica Pegaso Piazza Armerina
Via La Bella, 3
Piazza Armerina, 94015

Direttore della sede d'esami di Piazza Armerina Avv. Francesco Messina - Segreteria studenti vi

Morgan School Piazza Armerina Morgan School Piazza Armerina
Via Gabriele D'Annunzio 118
Piazza Armerina, 94015

Morgan School - Impara un Mondo.

Accademia Linguaggi Musicali Accademia Linguaggi Musicali
Via Nino Martoglio 2
Piazza Armerina, 94015

Ludoteca Girotondo Ludoteca Girotondo
Via Ferruccio Parri
Piazza Armerina, 94015

La ludoteca Girotondo è il luogo migliore dove far crescere i tuoi bambini in serenità ed allegria

ALM Accademia Linguaggi Musicali ALM Accademia Linguaggi Musicali
Via Nino Martoglio, 2
Piazza Armerina, 94015

Scuola di Alta Formazione Artistico Musicale e Multimediale

Runway - 1Q ERIS - Piazza Armerina Runway - 1Q ERIS - Piazza Armerina
Via Carcione 11
Piazza Armerina

Runway è un progetto Pedagogico ideato dalla Pedagogista Francesca Pirronitto.