Coordinamento Nazionale Precari Scuola Basilicata UNITI

Informazioni di contatto, mappa e indicazioni stradali, modulo di contatto, orari di apertura, servizi, valutazioni, foto, video e annunci di Coordinamento Nazionale Precari Scuola Basilicata UNITI, Sito relativo al settore dell'istruzione, Matera.

Normali funzionamento

08/05/2023

Educare significa dare buoni ricordi ai figli...

01/05/2023

"Ho 40 maglie tutte uguali, blu o nere, con lo scollo a V. Lavoro come una dannata tutto il giorno, corro, non ho tempo di pensare all’abito. Tranquilli perché le cambio ogni giorno e le lavo. I capelli? Si capisce che non sono freschi di messa in piega, ma mi pare di essere una donna normale.
Faccio giornalismo, non spettacolo. Sono io che devo raccontare, non diventare l’oggetto del racconto».
-Giovanna Botteri
PS. Per tutti quelli che continuano a criticarla per il suo aspetto fisico.
Chapeau

30/04/2023

La folla è un gregge docile incapace di vivere senza un padrone.

S. Freud

30/04/2023
30/04/2023

Buongiorno

30/04/2023

Nessuna serva, nessun padrone

10/10/2021

Domani 11 ottobre SCIOPERO!
Non serve a nulla lamentarsi, domani si agisce. Ci vediamo in piazza
Roma ore 10:00 piazza Esedra
Torino ore 10:30 Piazza Carlo Felice
Firenze ore 10:00 Piazza Puccini
Milano ore 10:00 via Pantano 9

Photos from Coordinamento Nazionale Precari Scuola's post 15/06/2021
08/05/2021

Ogni 2 minuti circa arrivano notizie contraddittorie su quello che sarà il destino dei docenti precari! Noi continuiamo con la staffetta! Chiediamo alle forze politiche e sindacali di non lasciare i docenti che lavorano da anni sul sostegno fuori dai percorsi di stabilizzazione e formazione. Che non si ripeta quanto accaduto con la 159!
Formazione e stabilizzazione Docenti sostegno II fascia gps (3 anni di servizio).

ANIEF Associazione Nazionale Insegnanti E Formatori CISL Scuola FLC CGIL Nazionale UIL Scuola

06/05/2021

6 MAGGIO... l’ennesima mobilitazione del
CNPS!! Crediamo che la differenza la faranno i numeri cioè voi che ci guardate!

06/05/2021

Per i diritti dei precari ... PRESENTI 💪

6 Maggio 2021
ANCHE NOI VOGLIAMO DIRE AI NOSTRI STUDENTI ... “CI VEDIAMO A SETTEMBRE”
MATERA PRESENTE!



06/05/2021

6 Maggio 2021
ANCHE NOI VOGLIAMO DIRE AI NOSTRI STUDENTI ... “CI VEDIAMO A SETTEMBRE”
MATERA PRESENTE!



04/05/2021

COMUNICATO CNPS
La staffetta precaria scende in piazza e non si ferma: unitevi allo sciopero del 6 maggio!

La scuola al momento è al centro di diatribe politiche che mirano all’accaparramento di consensi, mentre manca un ragionamento globale capace di rilanciare l’istruzione pubblica come elemento portante del Paese così come sancito dalla Costituzione. Una percentuale troppo alta di edifici scolastici non è a norma, le classi continuano a essere stracolme di studenti che vengono privati di una vera inclusione e della continuità didattica inattuabile a causa dell’elevata precarietà degli insegnanti.
Mentre il ministro Bianchi, come recentemente dichiarato, sta ragionando sulla stabilizzazione del precariato, discutendone con il MEF, noi continuiamo a non dormire sonni tranquilli e, per questo, la staffetta non si ferma e approderà nelle piazze italiane il 6 maggio.
Ormai da troppo tempo continuiamo a chiedere un provvedimento di urgenza che preveda:

un programma immediato per la messa in sicurezza degli istituti scolastici pubblici;

la riduzione del numero degli alunni per classe per permettere agli insegnanti una completa gestione del gruppo classe, di fornire una didattica di qualità e di garantire sicurezza all’interno delle aule;

la stabilizzazione dei precari con tre anni di anzianità su materia e/o sostegno attraverso un percorso transitorio che immetta in ruolo;

la fine della mercificazione della formazione, una delle principali cause della competizione tra lavoratori e principio di affermazione di una società classista.

Anche noi vogliamo dire ai nostri studenti: “Ci rivediamo a settembre!”

30/04/2021

Abbiamo contattato l’unico precario presente su Marte che ha deciso di aderire alla e allo del 6 Maggio! Si sta chiedendo come mai tutti i precari non si mobilitano, staranno già studiando per il concorso ordinario? Momento in cui verranno direttamente eliminati! Non permettiamo di gettare anni di esperienza per colpa di chi al Governo ha deciso che il nostro lavoro non vale nulla!

26/04/2021

Oggi a ROMA alle 15:00 presso il Ministero dell’Istruzione inizia la . Colleghi e colleghe andate a supportare anche voi! ?
Ogni giorno alle 15:00 per un’ora, incontra i tuoi colleghi in un luogo della tua città e comunica:
?

24/04/2021

Comunicato
CNPS Coordinamento Nazionale Precari Scuola
Roma, parte la staffetta precaria!

A seguito dell’assemblea del 22 aprile, il CNPS Coordinamento Nazionale Precari Scuola decide di mobilitarsi attraverso una serie di azioni di protesta per denunciare l’assenza di un piano straordinario di stabilizzazione dei docenti precari della scuola.

Come apriranno le scuole a settembre? Nonostante l’appello del Presidente Draghi, il Governo non ha ancora prodotto alcuna soluzione, tutto tace.

L’anno scolastico sta volgendo al termine e la questione del precariato è sempre più drammatica. Per settembre 2021 si prevedono non meno di 240.000 docenti a tempo determinato che ancora una volta verranno nominati su cattedre vacanti e disponibili, mantenendo la scuola aperta ma precaria e instabile. Le conseguenze inevitabili sono la mancanza di continuità didattica per gli studenti, la devalorizzazione dell’esperienza sul campo di migliaia di precari che continuano a non vedere riconosciuto il diritto al lavoro e alla stabilizzazione, come sancito dalla Costituzione e dalla Direttiva UE 70/1999 e successive.
Pertanto il CNPS promuove la staffetta precaria a partire dal giorno lunedì 26 aprile presso il Ministero dell’Istruzione a Roma.
PRECARIE e PRECARI UNITEVI alla PROTESTA sostenendo, anche dai vostri territori, la staffetta precaria romana!

Anch’io voglio dire ai miei studenti: “Ci rivediamo a settembre!”

21/04/2021

Quale sanatoria? 8 anni senza possibilità di abilitarsi in Italia!! Mercificazione delle abilitazioni acquistabili all'estero alla modica cifra di 8/15 mila euro. Docenti precari chiamati per anni dallo Stato buoni a licenziare/diplomare ma NON DEGNI di essere stabilizzati. Concorso in pandemia con prove non chiare nella sostanza. Disparità tra chi lo ha espletato a ottobre e chi a febbraio e chi non si è potuto presentare a causa del COVID. Mazzette da 40 mila euro per superare il concorso. Migliaia di docenti con servizio su sostegno esclusi dal concorso. Come possono 6 risposte scritte in 150 minuti dimostrare l’empatia, il saper gestire un numeroso (purtroppo) gruppo classe e tramandare conoscenze e competenze? Soluzione: un percorso transitorio formativo abilitante di durata annuale che immetta in ruolo i docenti precari che abbiano superato i 3 anni di servizio su materia e/o sostegno.
Adesso basta!

27/03/2021
24/03/2021

È trascorso più di un mese dall'insediamento del nuovo Mininstro dell'Istruzione, Prof. Patrizio Bianchi, nessun passo concreto è stato fatto in termini di azioni rivolte a migliorare i problemi decennali nella pubblica istruzione.
La scuola sarà in salute quando le classi, in spazi adeguati, saranno formate da 15/18 alunni che godranno della continuità didattica e di una vera inclusione; la scuola potrà pensare al futuro e alla formazione continua quando si smetterà di ledere i diritti di decine di migliaia di insegnanti precari: la stabilizzazione rappresenta un atto dovuto per restituire la dignità che è stata tolta a troppi lavoratori e lavoratrici che, anche in questo lungo periodo di emergenza pandemica, hanno permesso la continuità didattica ai propri studenti e studentesse. La scuola, per i governi passati e presenti, non è mai stata una priorità, chi abita le scuole tutti i giorni ne è pienamente consapevole sebbene si senta beffato da un sistema di reclutamento che non riconosce il servizio ed il merito, ma punta su nozionismi retorici, svuotati della vera validità didattica e del valore intrinseco che ricopre la figura dell’insegnante.
Dobbiamo pretendere:

🏚 Un programma immediato per la messa in sicurezza degli istituti scolastici pubblici;

👩🏼‍🤝‍👩🏽La riduzione del numero degli alunni per classe per permettere agli insegnanti una completa gestione del gruppo classe, di fornire una didattica di qualità e di garantire sicurezza all’interno delle aule.

👩🏻‍🏫 La stabilizzazione e immissione in ruolo dei precari con trentasei mesi di servizio secondo un criterio per titoli e servizio.
❌ La revisione immediata dei punteggi errati nelle Graduatorie Provinciali Scolastiche;

È doveroso PARTECIPARE ALLO SCIOPERO.
Basta lamentarsi sui social aderisci e scegli la città a te più vicina!

Vuoi che la tua scuola/universitàa sia il Scuola/università più quotato a Matera?

Clicca qui per richiedere la tua inserzione sponsorizzata.

Video (vedi tutte)

Ubicazione

Sito Web

Indirizzo

Matera

Altro Sito relativo al settore dell'istruzione Matera (vedi tutte)
ARS Book ARS Book
III TRAVERSA G. B. ZONA INDUSTRIALE LA MARTELLA
Matera, 75100

ARS Book nasce per portare in classe e a casa la Realtà Aumentata in modo semplice e accessibile.

Creative Project Canvas Creative Project Canvas
Via Luigi Einaudi 73/B
Matera, 75100

It is a useful tool for artists and creators to elaborate, clarify, evaluate and reflect on past, pr

ANIEF Basilicata ANIEF Basilicata
Via IV Novembre 11
Matera, 75100

inserimento/aggiornamento domande per il personale ATA relative al triennio 2014/2017