Studiamo Insieme

Siamo studenti dell'università e ci offriamo come aiuto compiti a bambini di elementari e medie tra

Normali funzionamento

20/04/2022

Segnaliamo questa opportunità di contribuire a ridurre la povertà educativa. Scade a breve!

ATTENZIONE!! Mancano 5 giorni al termine delle candidature!🚨🚨🚨
Alle 23:59 del 24 Aprile si chiude il quarto e ultimo round della ⌛⏰
Non perdere l'opportunità di fare la differenza! Candidati al link ➡️ https://www.teachforitaly.org/il-nostro-programma/candidati

L'importanza delle materie Stem nel mondo di oggi - Openpolis 18/01/2022

Condividiamo dati e riflessioni riportate da Openpolis circa la situazione educativa in Italia a riguardo delle materie Stem.

"Quello in cui viviamo è un mondo che richiede una quantità sempre maggiore di competenze e conoscenze. A partire da quelle digitali, ma non solo. Con le tecnologie che permeano quasi ogni aspetto della nostra quotidianità, dal tempo libero, all’istruzione, al mondo del lavoro, essere in possesso degli strumenti cognitivi per padroneggiarle è cruciale." ...

Diffondiamo consapevolezza e agiamo, insieme!

https://www.openpolis.it/esercizi/limportanza-delle-materie-stem-nel-mondo-di-oggi/?utm_source=Newsletter&utm_medium=email&utm_term=MailUp&utm_content=MailUp&utm_campaign=Newsletter

L'importanza delle materie Stem nel mondo di oggi - Openpolis L'importanza delle scienze e delle tecnologie nel mondo di oggi e i divari sociali, territoriali e di genere da ridurre nel loro apprendimento.

24/12/2021

Studiamo Insieme augura a tutte e tutti buone feste all'insegna della solidarietà.

A tutti coloro che sono in difficoltà in questo momento di ulteriori crisi, un nostro pensiero speciale. A voi auguriamo resilienza e speranza.

✨ Buon Natale!

20/12/2021

Nuove necessitá, nuove opportunitá!

🇬🇧 🇮🇹 Ti piacerebbe aiutare in italiano e/o inglese? Enrico, in prima media, ti sta aspettando!

🌡️ Leandra cerca invece un tutor per matematica e scienze.

🇪🇦 Se hai competenze in spagnolo, Nicoló non vede l'ora di averti come insegnante e tutor.

Flessibilitá e solidarietà ci uniscono nel fare fronte comune.

➡️ Ti ricordiamo, inoltre, che puoi fare domanda per partecipare come tirocinante alle attività della nostra associazione.

Cosa aspetti? Contattaci su tutti i nostri canali social e al nostro indirizzo mail.

Studiamo Insieme Send a message to learn more

Digital divide: un incontro per combattere le disuguaglianze - Notizie Scuola 07/12/2021

➡️ Come la disuguaglianza e la povertà passano per l'educazione e come superarle con gli strumenti tecnologici più avanzati in modo da migliorare il mondo educativo e formativo?
https://www.tecnicadellascuola.it/digital-divide-un-incontro-per-combattere-le-disuguaglianze

Temi importantissimi quelli descritti e affrontati in questo evento. Un laboratorio di pratiche nuove, sempre più indispensabili agli occhi di scuole e famiglie.

✨ LA POVERTÀ PASSA PER L'EDUCAZIONE E LA SUA RISOLUZIONE FUTURA PASSA PER UNA NUOVA COMBINAZIONE FRA INNOVAZIONE E PARTECIPAZIONE!

Digital divide: un incontro per combattere le disuguaglianze - Notizie Scuola Nuovi Alfabeti per combattere le disuguaglianze è il titolo del confronto promosso da Save the Children in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, nell’ambito del progetto Safer Internet Center – Generazioni Connesse, che si è svolto la scorsa settimana con l’obiettivo di promuove...

02/12/2021

La EUI cerca un project associate che si unisca al nostro Digital Education Team per supportare le attività didattiche e sviluppare nuovi servizi digitali per i nostri programmi di teaching & training.
Una Mission fondamentale per il futuro dell'educazione accessibile.

https://www.eui.eu/Documents/ServicesAdmin/AcademicService/JobOpportunities/2021/STG16-2021.pdf

Deadline: 6 December 2021
Monthly salary: 1948 euro + allowances if applicable
Place of work: Palazzo Buontalenti, Florence, Italy

www.eui.eu

30/11/2021

Interessato a svolgere la tua carriera per i diritti dei bambini, nel settore educativo o della coesione sociale?

❗ Plan International, UN, IPPF, GEM, FAO, UNICEF, ActionAid, UNDP e tante altre organizzazioni umanitarie nonché agenzie internazionali e regionali stanno assumendo tirocinanti, associati e specialisti. Gli impegni variano da mansioni comunicative, organizzative, amministrative o di ricerca. Dopo la pandemia i dati e le politiche di resilienza e sviluppo delle reti di accesso all'istruzione e ai diritti umani hanno subito un contraccolpo che è necessario indagare e risolvere, e la prospettiva degli studenti e dei giovani appare sempre più fondamentale.

Contattaci per un supporto o un consiglio!

VIAGGIO SOCIOLOGICO – TAPPA 1: Studiamo Insieme 06/11/2021

Studiamo Insieme contribuisce alla ricerca sociologica e si inserisce in un ventaglio di iniziative nate durante il Covid 19 a supporto dello sviluppo sociale, urbano, solidale attraverso il volontariato. La ricercatrice Giulia Ganugi, Sociologa Ph.D ne annovera e analizza l'approccio e i risultati.

✨ Grazie alla suo lavoro il paese dispone di maggiori dati ed insight sulla situazione del paese e sui movimenti che, dal basso, come sempre, lo animano.

Questa è la prima tappa del suo viaggio, ne aspettiamo le tante altre.

➡️ https://youtu.be/QYjKiBpjdQo

VIAGGIO SOCIOLOGICO – TAPPA 1: Studiamo Insieme 🚲 Per iniziare il nostro viaggio nelle innovazioni sociali di Italia, ho intervistato l’Associazione di Promozione Sociale Studiamo Insieme, a Bologna. Il g...

28/10/2021

Una bellissima iniziativa di coesione sociale e non solo!

➡️ A PIEDI NUDI Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale

26/10/2021

🔍 Nuove richieste, nuove opportunità: diventa un tutor!

Mamma Silvia ha due bimbi gemelli in prima media che vorrebbero un tutor per italiano, matematica e inglese.

Luana, una dolcissima ragazzina, é in seconda media e cerca un tutor per grammatica.

Marco, é un fanciullo in seconda media e cerca un tutor per ampliare vocabolario ed espressioni in inglese, così come Luca.

Leandra, una bambina di origini camerunensi in quinta elementare cerca un tutor che l'aiuti con i compiti.
La sua sorellina ha appena iniziato la prima elementare ed anche lei é alla ricerca di un volenteroso tutor.

➡️ Aiuta queste/i ragazze/i nel loro percorso formativo. Imparerai anche tu, studente universitario, ad acquisire competenze e legami unici.

Contattaci!

✨ E se non sei disponibile, dona il tuo 5x1000 a questo progetto solidale.

22/10/2021

Siamo lieti di invitarvi al nostro evento "Meravigliamoci Insieme", un laboratorio online (totalmente gratuito) con il quale proveremo a lasciarvi di stucco!
L'evento è dedicato a ragazze e ragazzi di scuola elementare e media, i quali potranno partecipare attivamente alle attività.
L'appuntamento è per sabato 23 ottobre 2021 dalle 17.30 alle 19:00.

Quanto spesso vi capita di guardarvi intorno e di rimanere stupiti da ciò che vedete?
Che vi venga facile o difficile meravigliarvi, in questo laboratorio troverete pane per i vostri denti!
Attraverso foto e video proveremo a farvi rimanere di stucco, proponendovi un nuovo modo di osservare il rapporto degli esseri umani con il mondo e con loro stessi. Commenteremo insieme insolite invenzioni e strane tradizioni che sono disseminate nei luoghi più remoti del nostro pianeta.
➡️ Il tutto in un laboratorio di riflessione fotografica. Il nostro proposito è offrire ai ragazzi di scuole elementari e medie, nuovi mezzi e orizzonti di riflessione, partendo da una forma artistica d'eccellenza e meritevole di essere riscoperti: la fotografia.

Se sei interessata o interessato, non esitare ad iscriverti al form dedicato 🌼 https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScr6oAdwETfPBOjrC7KCAFN-YMnEAHrXEhcPk4nJDeK3KJmww/viewform?vc=0&c=0&w=1&flr=0&fbclid=IwAR1ClviIzCfG1yGmBKnctpbA2PfpBw_1UeZzr1WQzIbzCRWeqm_9DH21rpM

07/10/2021

➡️ La crisi educazionale ha avuto, a causa del Covid, un impatto ancora maggiore sulla coesione e sulla resilienza delle società in tutto il mondo. Le chiusure delle strutture formative, l'aumento di abbandono scolastico, la marginalizzazione e l'incremento delle difficoltà legate all'accesso alla scuola hanno portato finanche il G20 a riflettere sul futuro dell'educazione, nella consapevolezza di non poter distinguerlo da una lotta alle disparità globali.

💯 Il Think20, il comitato di ricerca ufficiale dell'istituzione, nel suo report finale, ha indicato concrete misure a tal proposito: partendo da un sistema di finanziamento e attenzione pubblica e privata alla garanzia della multisertorialitá del coinvolgimento educativo delle fasce meno abbienti della popolazione, all'abbattimento di barriere sociali e tecniche nell'accesso a internet, fino al rendere perentoria la garanzia di reperibilità di documenti e materiali di studio in formato digitale di ampio accesso. Governi, compagnie telefoniche e di telecomunicazioni devono poi sussidiare i costi di attivazione dei dati, e la fruibilità delle attività formative virtuali deve essere ancorata a servizi di supporto psicologico e pedagogico.

✨ L'attività di StudiamoInsieme supporta nel concreto questi impegni nella speranza che lo sviluppo verso un futuro più inclusivo e una educazione più partecipata sia frutto del coinvolgimento diretto di chi crede nel cambiamento.

20/09/2021

StudiamoInsieme è formazione!

Attraverso la consueta pratica informale e diretta, vogliamo creare sempre nuove opportunità relazionali, di conoscenza, di apprendimento.
Vogliamo creare, assieme, nuove esperienze finalizzate a nuovi progressi.

➡️ Stiamo tornando con un grande evento aperto ai più curiosi e attratti da nuovi sguardi e nuovi orizzonti.

Restate aggiornati!

11/07/2021

☀️ Anche se è estate, l'istruzione non deve fermarsi!

Studiamo Insieme continua il suo sforzo di fornire risorse ai ragazzi e alle famiglie per un aiuto compiti in grado di non spezzare il fondamentale percorso di conoscenza.

✨ Un grazie speciale ai Tutors che, volenterosi e dediti alla causa, sostengono un lavoro prezioso per il futuro delle nostre comunità!

➡ In arrivo nuovi eventi!

05/06/2021

“Coraggio... piccolo soldato dell'immenso esercito. I tuoi libri sono le tue armi, la tua classe è la tua squadra, il campo di battaglia è la terra intera, e la vittoria è la civiltà umana."

Edmondo de Amicis esprimeva così anche l'anima di StudiamoInsieme, i cui sforzi interseca la contemporaneità, alle sue sfide più immediate. Promuoviamo al contempo una civiltà umana basata sul mutualismo e sul sostegno in una realtà solidale entro il quale ognuno possa riconoscersi.

Didattica a distanza, un disastro da non ripetere in futuro oppure un'esperienza positiva da affiancare alle lezioni in presenza? [VOTA IL SONDAGGIO] - Orizzonte Scuola Notizie 20/05/2021

-- Quale futuro per la DaD?

Prevedere lo sviluppo di questo nuovo approccio alla formazione e all'istruzione, al momento corrispondente anche a gran parte della quotidianità di molti di noi, non è facile.

Più semplice, però, è individuare la sfida in capo alla politica e al mondo dell'istruzione, e cioè implementare gli aspetti positivi di questo ribaltamento socio-educativo che stiamo ancora sperimentando.

E’ il pensiero ribadito anche da Patrizio Bianchi, Ministro dell’Istruzione. Pensiero espresso anche nel corso dell’audizione sulle tematiche legate all’infanzia e all’adolescenza lo scorso 19 maggio, anche con riguardo alla crisi pandemica da Covid 19, davanti alla commissione parlamentare preposta. Ha sottolineato come "il rischio peggiore è che da questo periodo difficilissimo non siamo in condizione di trarne tutte le conseguenze, anche positive“, riprendendo gli obiettivi del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) e in particolar modo quelli legati alla formazione digitale di ragazzi e docenti.

Capire pregi e difetti del sistema coinvolge, dunque, tutte e tutti noi.
➡ Orizzonte Scuola ha lanciato un sondaggio in proposito, consultabile su: https://www.orizzontescuola.it/didattica-a-distanza-un-disastro-da-non-ripetere-in-futuro-oppure-unesperienza-positiva-da-affiancare-alle-lezioni-in-presenza-vota-il-sondaggio/

Didattica a distanza, un disastro da non ripetere in futuro oppure un'esperienza positiva da affiancare alle lezioni in presenza? [VOTA IL SONDAGGIO] - Orizzonte Scuola Notizie Si avvicina la conclusione dell'anno scolastico ed è tempo di bilanci. Su tutti, considerato che anche quest'anno, soprattuto alla scuola secondaria di secondo grado, si è adoperata la didattica a distanza o la didattica digitale integrata, viene da chiedersi se l'esperienza quest'anno sia stata c...

07/05/2021

➡️ È ufficialmente giunta l'occasione per rendere la promozione sociale parte del tuo contributo!

Studiamo Insieme può beneficiare del tuo 5 × 1000 devoluto per una causa sociale che ci impegnamo a perseguire senza sosta.

✨ La nostra è una missione inesauribile, ed instancabile sarà la nostra voglia di costruire una comunità più coesa, resiliente, solidale attraverso attività e progetti concreti. Gli studenti che si associano sono in crescita e i bambini e le famiglie sono sempre più partecipi di una progettualità diretta ed efficace.

Il tuo contributo è importante.

Hai dubbi o domande? Scrivici!

16/04/2021

Il Covid non demorde… e noi?
Quali risorse possiamo offrire alla collettività per rendere più sopportabile un periodo così drammatico?

➡️ Studiamo Insieme ha puntato sul sapere e ha deciso di mettersi al servizio di ragazze e ragazzi di scuola primaria e secondaria di primo grado per sostenerle/i nello studio a fronte delle difficoltà imposte dalla didattica a distanza e dalle condizioni socio-familiari. TU PUOI USUFRUIRNE!

📚 Attraverso una trasmissione orizzontale e dei saperi tra diverse generazioni di studenti, e creando un legame anche emotivo non canonico, ci impegniamo per contrastare l’abbandono scolastico, orientare i più giovani, promuovendo le cosiddette discipline STEM, lo spirito critico e la corretta informazione organizzando seminari e laboratori nelle scuole.

✨ Essendo queste delle sfide che coinvolgono tutto il territorio nazionale, associarsi a Studiamo Insieme APS diviene importantissimo per sostenere questo progetto ma anche radicare nella società questi valori.

Crediamo nel volontariato e nella dedizione all’impegno sociale perché ne valgono i nostri sogni di giustizia, la nostra immaginazione, la nostra umanità.

13/04/2021

📣 I profondi cambiamenti con cui la pandemia ha informato il settore tecnologico e quello dell'istruzione, i bisogni degli studenti, la cui formazione scolastica nonché il sapere sono stati largamente convertiti agli approcci virtuali e tecnologici, hanno incentivato la riduzione del gap italiano in materia di digitalizzazione e inclusione sociale.

Lungi da prevedere la misura in cui questo sforzo produrrà dei successi, è utile menzionare che il Ministero dell'istruzione ha indetto corsi di formazione professionalizzanti per docenti (e non solo) al fine di aggiornare le proprie conoscenze e le competenze rispetto alla “nuova” didattica digitale integrata, imparando a rispondere e a gestire i bisogni degli studenti.

➡ Tra i valori cardini da perseguire vi sono inclusione, sostegno allo studio, supporto ai gruppi BES e ai portatori di disabilità, accostati all'apprendimento delle nuove norme in materia scolastica, alle nuove metodologie di lavoro e di sostegno ai percorsi di studio.

⏳ E' evidente che la pandemia ha tracciato un percorso circoscritto di riforma del settore scolastico, dello studio e della conoscenza, fondato sul riconoscimento della loro imprescindibilità e in cui l'innovazione digitale e tecnologica rappresenta una spinta che non si può più ignorare.

29/03/2021

➡️ Studiamo Insieme è la prima e unica associazione in Italia che offre un servizio telematico di aiuto compiti, mettendo in relazione gli studenti universitari e i più piccoli nell’esperienza di studio.
TU PUOI FARNE PARTE!

Offrendo servizi di aiuto compiti attraverso i quali sosteniamo fortemente valori come l’ascolto, competenze emotivo-relazionali, una formazione orizzontale e critica, solidarietà. Per gli studenti che vogliano dedicarsi a tale proposito diventando tutor, associarsi significherebbe inoltre arricchire le proprie capacità professionali acquisendo competenze trasversali quali capacità relazionali, capacità gestionali e organizzative nonché un’esperienza di volontariato utili anche nel mondo del lavoro.

💯 Associandoti potrai anche aiutarci nella gestione dell’associazione, potrai apportare il tuo contributo alla realizzazione e allo sviluppo dei nostri ulteriori progetti, di cui tutto il territorio e le istituzioni sociali del Paese hanno bisogno.

✨ Crediamo che questa pandemia possa aiutare a radicare un nuovo seme di cambiamento...e tu?

Photos from Studiamo Insieme's post 22/03/2021

✨ Studiamo Insieme è la prima e unica associazione in Italia che offre un servizio telematico di aiuto compiti, mettendo in relazione gli studenti universitari e i più piccoli nell’esperienza di studio.

TU PUOI FARNE PARTE!

📚 Offrendo servizi di aiuto compiti attraverso i quali sosteniamo fortemente valori come l’ascolto, competenze emotivo-relazionali, una formazione orizzontale e critica, solidarietà. Per gli studenti che vogliano dedicarsi a tale proposito diventando tutor, associarsi significherebbe inoltre arricchire le proprie capacità professionali acquisendo competenze trasversali quali capacità relazionali, capacità gestionali e organizzative nonché un’esperienza di volontariato utili anche nel mondo del lavoro.

Associandoti potrai anche aiutarci nella gestione dell’associazione, potrai apportare il tuo contributo alla realizzazione e allo sviluppo dei nostri ulteriori progetti, di cui tutto il territorio e le istituzioni sociali del Paese hanno bisogno.

📣 Crediamo che questa pandemia possa aiutare a radicare un nuovo seme di cambiamento...e tu?

10/03/2021

Un miliardo e mezzo di studenti in tutto il mondo, secondo l’UNESCO, sono stati impegnati nell’apprendimento a distanza al marzo 2020. Il numero si è ridotto, di molto, ad un anno circa di distanza.

La maggior parte degli studenti in tutto il mondo, che ha accesso agli smartphone, è in grado di utilizzarli come dispositivi di apprendimento. Altri sono più fortunati e hanno tablet, laptop. I loro insegnanti, alcuni senza precedenti esperienze di insegnamento online o a distanza, hanno scoperto nuovi approcci all’insegnamento e all’apprendimento, che sembra star cambiando.
L’apprendimento misto e online è una caratteristica della maggior parte dei piani strategici per le classi, dato che la pandemia ha costretto l’apprendimento online ovunque.

Gli sviluppi dell’intelligenza artificiale per l’insegnamento e l’apprendimento, la realtà virtuale e aumentata e simulazioni e giochi seri hanno ulteriormente sottolineato l’importanza della tecnologia abilitato l’apprendimento. I social media hanno incoraggiato lo sviluppo di comunità di condivisione e discussione. Il professore non è più responsabile di fornire tutte le conoscenze o anche di fornire tutte le fonti per l’apprendimento, ma mantiene un ruolo critico come guida, facilitatore e valutatore delle ricerche svolte dagli studenti in fase di apprendimento. I media digitali, i video di YouTube e le molte risorse educative sotto forma di brevi lezioni, animazioni, simulazioni, laboratori virtuali, forum virtuali consentono a insegnanti e studenti di accedere e applicare le conoscenze in un’ampia varietà di modi, che si prestano tutte ad approcci autonomi e soggettivi. Anche i libri di testo stanno cambiando per incorporare clip video e audio, animazioni e grafica ricca, oltre a diventare più interattivi, consentendo sia agli insegnanti che agli studenti di annotare, aggiungere o modificare materiale inclusi esercizi di valutazione e feedback.

Gli studenti possono ora accedere a una varietà di contenuti, gratuitamente, da più fonti tramite Internet. Possono scegliere interpretazioni alternative, aree di interesse e persino fonti di accreditamento. Gli studenti dispongono di strumenti per raccogliere esempi e dati nel mondo virtuale sempre più imprescindibile, soprattutto per un lavoro di conoscenza e apprendimento critico.
Pertanto, il rigore nel perseguimento di un programma stabilito in termini di contenuto limitato scelto dall’insegnante si fa sempre meno attuale mentre diventa sempre più enfatico l'accento assunto da parole come ricerca e gestione personale dei contenuti didattici, così come da parole come flessibilità, responsabilità e critica.

Dunque, al netto delle grandi disuguaglianze che animano l'accesso al digitale, ridurre questa contraddizione sociale può prestarsi ad un'innovazione benefica nel dominio della conoscenza, può produrre una gestione stessa delle risorse digitali più critica e utile, nonché spingere per uno sviluppo sociale in cui il sapere non è solo più diretto ma anche prodotto dall'apporto di ogni conoscitore.

08/02/2021

📣 Tornano a grande richiesta le challenge di Studiamo Insieme!

Il tema di questa nuova sfida è il carnevale con i suoi mille mila travestimenti, quest'anno rigorosamente in... mascherina!

Inviateci le vostre foto con maschere e costumi più disparati, da soli o in compagnia. Date spazio alla fantasia e al divertimento: potete coinvolgere genitori, fratelli, sorelle, compagne e compagni di classe o i vostri animali domestici. L'invito a partecipare è valido per bambini, genitori e tutor, anche se non direttamente coinvolti nelle nostre attività... insomma: per tutti!
Inviateci le vostre foto su messenger, whatsapp o via email entro il 15 febbraio.

Il 16 premieremo in diretta coloro che avranno raggiunto più likes sul nostro album di foto che dedicheremo all'iniziativa. Nella riunione virtuale del 16 febbraio apriremo anche alla possibilità di leggere le poesie, i pensieri o le filastrocche di tutti coloro abbiano voglia di cimentarsi nella scrittura.

➡ Salva il link alla riunione di martedì 16 febbraio, ore 18:30: https://meet.google.com/yuw-ohkh-naf

🥳 Spazio alla fantasia e correte ai travestimenti!

01/02/2021

Siamo nel podcast di UniRadio Cesena !

ANGUniradioEducation, con la voce di Pietro F. Fochi ci intervista sul nostro progetto.

✨Un podcast all'insegna della solidarietà quello in cui ci inseriamo grazie anche alle esperienze e ai contributi di tanti coloro hanno reso le nostre iniziative una realtà concreta e dai grandi risultati.

Qual è il nostro legame con la Didattica a distanza e l'emergenza pandemica? Quali invece i nostri obiettivi più ambiziosi?

Curioso di saperlo? Ascolta il podcast su Spotify https://open.spotify.com/episode/3zKqJCLE4XRjxyrdNBIokU?si=rzUJX4ZeRmOURkgCKsUNVg

Ne parliamo con il Presidente Tommaso Di Mambro, Martina Giovine, Gabriela-Corina Tanasa e Celeste Luciano.

Photos from Studiamo Insieme's post 27/01/2021

Qual è stato l'impatto dell'emergenza pandemica sulla rete di solidarietà civile? Come si è alterato il rapporto di intersoggettività sociale e come è cambiata la rete?

Sono queste alcune delle domande a cui una ricerca condotta in cooperazione dall'Università di Bologna, quella di Urbino e la Scuola Achille Ardigò risponde. Con il titolo di "La costruzione di comunità nell’area della Città Metropolitana di Bologna al tempo del Covid-19" la ricerca riporta interessanti risultati circa la rete solidale che l'emergenza sanitaria e quella economica ha profuso nel contesto bolognese a partire dagli strumenti digitali.

Sono moltissime le innovazioni che la rete ha sperimentato attraverso plurimi canali, in parte in qualità di riformulazione delle pratiche che molte organizzazioni civili, istituzionali, cittadine conducevano in maniera non virtuale sul territorio. Si evidenzia una grande riformulazione delle pratiche concrete di supporto psicologico, attività di solidarietà e aiuto, coordinamento, informazione, impegno culturale e dunque una perpetuazione della necessità di rispondere ai bisogni della comunità. 122 le realtà solidali di facebook, 99 gruppi, migliaia di utenti coinvolte in questa rete di scambio e mutualismo, nuove identità, nuove iniziative ma necessità comuni ed intramontabili: sono questi i risultati che la ricerca evidenzia e che rimoduleranno i rapporti infra-sociali e inter-sociali al di là delle crisi.

In questo contesto straordinario siamo felici di attivarci e di essere menzionati, fra le altre attività. I nostri sforzi di aiuto agli studenti, di riduzione delle disparità di accesso all'educazione e di sostegno alle famiglie e il nostro impegno a sperimentare più ampie pratiche di coinvolgimento e sensibilizzazione civile non termineranno ma si rinnoveranno in quello che emerge essere un contesto urbano, e non solo, di grande attivismo e sentimento di comunità.

Per maggiori informazioni sulla ricerca: https://www.youtube.com/watch?v=wWlWQnLziaA

Grazie a Sociologia in pillole di Giulia di averci intervistati, ai ricercatori e a tutta la rete di solidarietà che volge uno sguardo al miglioramento del tessuto umano e sociale della comunità locale.

12/01/2021

Il Ministero dell'istruzione ricerca e incentiva l'innovazione!

➡️ Nel nuovo atto di indirizzo firmato dalla ministra Azzolina, si intende "potenziare le infrastrutture per l’apprendimento a distanza, rivelatosi determinante per garantire la continuità dei percorsi formativi ed educativi nel periodo di sospensione dell’attività didattica in presenza, e far sì che il piano d’investimenti per la diffusione della banda larga riconosca alle istituzioni scolastiche una posizione prioritaria“.

Tale necessità, si spiega nel piano, deriva da una consolidata esperienza di ritardo italiana rispetto agli altri paesi europei che sia la crisi scolastica italiana sia l'attuale situazione emergenziale acuiscono.

Infatti, si legge nel documento che assume priorità "porre in essere azioni significative per supportare il processo di sviluppo della didattica con il digitale".

Significativamente, inoltre, il Ministero di esprime con decisione nell'intento di incentivare metodologie di apprendimento innovative, efficienti e capaci, in maniera diversa dall'approccio tradizionale, di promuovere la crescita e l'interesse verso il sapere. Infatti si legge che “saranno intensificate le iniziative volte a promuovere tra gli insegnanti la diffusione di nuove metodologie didattiche che, anche superando la tradizionale lezione frontale, siano utili a tradurre le potenzialità della tecnologia in paradigmi didattici innovativi“.

📣 Sono certamente considerazioni che muovono dalla presa di consapevolezza di aggiornare il sistema didattico italiano, sintetizzando tale aggiornamento lungo due sensi da concretizzare per il bene futuro della scuola e dei ragazzi: abbandono di un approccio rigorosamente standardizzato e frontale di insegnamento nonché innovazione tecnologica.

Tutto ciò troverà riscontro in tutto il Paese contribuendo a rinsaldare la qualità del suo sistema scolastico?

27/12/2020

Cari ragazze e care ragazze,
Care famiglie e cari genitori,

l'Associazione Studiamo Insieme vi ringrazia tutti per la partecipazione diretta o indiretta data nell'aiuto compiti e nel volontariato per il sostegno all'educazione, importantissima anche se a distanza.

Ringraziamo anche per la generosa offerta di donazione pervenuta da molti di voi, che hanno così aiutato numerosi ragazzi a ricevere sostegno nella loro formazione scolastica. Un gesto che è sinceramente apprezzato dalla nostra organizzazione.

Essa continua a profondere il suo impegno nelle attività civiche, solidaristiche e di utilità sociale. Attraverso i nostri progetti di attività di sostegno allo studio per studenti di scuola primaria e secondaria, abbiamo visto migliorare sostanzialmente i risultati di oltre 80 ragazzi in un periodo relativamente breve essendo, la nostra, un'associazione molto giovane. In particolare, la nostra associazione ha visto l'entusiasta adesione di molti studenti universitari che credono fermamente nel nostro progetto. A tal proposito ci hanno offerto con dedizione il proprio prezioso tempo e le conoscenze acquisite lungo il loro percorso scolastico.

Per questo che il nostro obiettivo non può che essere quello di continuare a fare la differenza attraverso le nostre attività che mirano alla prevenzione della dispersione scolastica e al successo scolastico e formativo, alla prevenzione del bullismo e al contrasto della povertà educativa.

Con l'aiuto delle donazioni provenienti dai sostenitori continueremo a migliorarci e ad ampliare il nostro progetto, rendendo una realtà il nostro sogno di rendere accessibile per tutti l'educazione scolastica, soprattutto in periodi come questo che stiamo attraversando, in cui le disparità sono accentuate come non mai.

Con i migliori auguri di Buone Feste,
Grazie.

14/12/2020

🎄Le vacanze si avvicinano ed un Natale solidale si rende ancora più doveroso.

🎁 Quest'anno, scegli di sostenere l'educazione nella sua forma più inestimabile, scegli di supportare il volontariato e lo sforzo di chi crede nel futuro.

Ci sono molte alternative per regalare una gioia, un'emozione, un'opportunità ai nostri cari tra beni e servizi. L'emergenza che stiamo vivendo e che presto dispiegherà tutto il suo impatto, tuttavia, ci impone una scelta etica anche nei nostri doni.

Spera con noi ed effettua una donazione libera.
Visita il nostro sito https://studiamoinsiemeaps.wordpress.com/ e scrivici via mail o messaggi per maggiori dettagli su come donare.

09/12/2020

🇮🇹 Italia fanalino di coda per connettività in Europa!

Si stima che il 12% circa della popolazione non abbia accesso alla banda larga, principalmente per problemi relativi ai costi di trasporto ed installazione dei provider di rete nelle zone a più difficile accesso.
Le difficoltà economiche aumentano con il virus in corso, e aumentano allo stesso tempo anche le necessità di munirsi di dispositivi e competenze nel campo del web.

🇪🇺 In termini di competenze digitali, il Desi Index 2020, l’indice della Commissione europea che monitora gli avanzamenti del digitale nei 28 Paesi dell’Unione, parla chiaro: il 42% delle persone di età ricompresa fra i 16 e i 74 anni possiede le competenze digitali di base a fronte di una media del 58% nell’Ue) e solo il 22% dispone di quelle avanzate su una media del 33%.

Sarà stato pure lo storico e latente ritardo tecnologico che ha spinto gli ultimi governi nel finanziare maggiormente l'approccio al digitale di cittadini, scuole ed imprese, che emerge con gli investimenti nel 5G. Tuttavia, permane inadeguatezza ed impreparazione delle istituzioni ad affrontare le sfide sociali attraverso lo strumento del web in maniera efficiente ed estesa.

Una azione concreta presa a livello politico ed amministrativo è necessaria, in questo momento ancor di più, per preparare il paese al futuro e al progresso che sottintende. E' necessaria per il paese tutto, l'adattamento delle sue istituzioni sociali, quanto per ogni singolo individuo che si interfaccerà con un mondo sempre più veloce, sempre più interconnesso e sempre più insicuro.

➡️ Noi stiamo facendo la nostra parte in quanto associazione che ha a cuore il progresso umano e sociale. Puntiamo sull'educazione e la rimozione degli ostacoli che allontanano da essa, ma invitiamo ad uno sforzo generalizzato ancor più vantaggioso, in termini di radicalità, per una società più equa, più unita, più prospera.

Vuoi che la tua scuola/universitàa sia il Scuola/università più quotato a Bologna?

Clicca qui per richiedere la tua inserzione sponsorizzata.

Ubicazione

Indirizzo

Bologna
Altro Sito relativo al settore dell'istruzione Bologna (vedi tutte)
blitz.bologna blitz.bologna
Via Della Grada 8 B
Bologna, 40122

Corsi di scacchi e dama, giochi enigmistici ed investigativi

Business Training Business Training
Piazza Martiri
Bologna

L’ente di formazione di riferimento in Italia sulla formazione Business e Professionale. I corsi sono rivolti ai professionisti nei diversi settori con un'offerta formativa innovativa e differenziata per Industry e aree tematiche.

Petite month Petite month
Bologna

Petite month

Paesaggi sensibili Paesaggi sensibili
Via Populonia, 11
Bologna, 40139

Il progetto Paesaggi sensibili intende rendere l’Istituto Comprensivo 12 un presidio polarizzante in grado di interagire con la comunità di riferimento e gli elementi del paesaggio urbano, connettendoli in un tessuto integrato, inclusivo e comunitario.

Networks for Quality Adult Learning Networks for Quality Adult Learning
RIDAP, C/o CPIA Metropolitano Di Bologna, Viale Vicini 19
Bologna, 40122

The ONE project intends to reinforce the quality of Adult Education (AE) and its relevance in terms of social inclusion in Europe, by providing capacity building support to existing national networks of AE providers in Italy, Portugal and Slovakia.

Consulenza e formazione per tesi di laurea Consulenza e formazione per tesi di laurea
Bologna

Offriamo un sostegno professionale nella redazione della prova finale del percorso di laurea (triennale, magistrale e master); l'aiuto dedicato riguarderà indicazioni sulla forma e sulla struttura dell'elaborato, che saranno utili anche in altri contesti

BOOM Knowledge Hub BOOM Knowledge Hub
Via M. Fantin, 1-3
Bologna, 40131

Boom è il Knowledge Hub di CRIF pensato per abilitare conoscenza e nuove relazioni. Boom prevede percorsi e azioni mirate alla tua dimensione professionale e organizzativa. Scopri tutti i servizi che mettiamo a disposizione!

Advanced Methods in Particle Physics Advanced Methods in Particle Physics
Via Zamboni 33
Bologna, 40126

IMAPP is an Erasmus Mundus Joint Master in Particle Physics

Strive Project Strive Project
Bologna

The STRIVE project brings together experts in translation, intercultural communication, and crisis management, to investigate cultural and linguistic gaps in the Italian COVID-19 vaccination campaign.

Educazione Civica Educazione Civica
Bologna

Rispetto per il prossimo, dove prossimo è sia persona che animale che natura.

Exafin Exafin
Bologna

💊Pills of Finance•Corporate•Investing ➕tips for EXAms in FINance FREE GUIDES - https://exafin.net

Flood Stopping Flood Stopping
Via Marc’Antonio Raimondi, 26
Bologna, 40128